Risposte al Forum Create


Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 47 totali)
  • Autore
    Repliche
  • in risposta a: Rispondi a: Tabacchi kentucki #90358

    Rob
    Membro

    Drum Original, Samson Original Blend, Drum Azzurro, Drum Giallo ( piccola percentuale ) Van Nelle Halfzware, McBaren Black, e forse nel Blues Giallo in piccole percentuali.
    Se vuoi azzardare qualcosa prova il Forte e il Comune di Kentucky Italiano tagliato con una minima percentuale di Burley, ma non sono indirizzati esattamente all’handrolling, anche se si prestano anche a questo:)

    in risposta a: Lucky Strike Gusto Autentico #25120

    Rob
    Membro

    Onestamente la mia più grande delusione è che un blend come Lucky Strike abbia prodotto un trinciato così di poco carattere, per dirvene una, mi sembra la fotocopia dell’Origenes, di cui ho avuto un barattolo, stesso aroma, stesso gusto pressappoco, taglio impeccabile questo è vero, ma da Lucky Strike mi aspettavo molto di meglio, tra l’altro, a me personalmente raschia tantissimo la gola.
    Altro rimorso è che siano addirittura 50gr.
    Sarà dura..

    in risposta a: pall mall classic #24450

    Rob
    Membro

    Probabilmente non sarà uno di quelli descritti in Tabacchi Estero, ma è ragionevole supporre che sarà il classico American Blend, sperando sia di qualità, visto che comunque in Italia si sente la mancanza di American Blend degni di nota 

    in risposta a: Aromatic Shag #17330

    Rob
    Membro

    Ma quindi sa di frutti di bosco, erro?

    in risposta a: Aromatic Shag #17325

    Rob
    Membro

    Io avrei anche la possibilità di provarlo, e mi riserverei di conservarlo per fumarlo una volta ogni tanto, ma chi potrebbe descrivermi più precisamente il GUSTO di questo tabacco?

    in risposta a: Fumare senza filtro #17143

    Rob
    Membro

    Ritornato ora ora dalla prova di questa paglia di Mac Nero senza filtro rollata non dico a 8 ma a 6mm sicuro in Rizla grigia.

    Che dire, i miei poveri polmoni e il mio stomaco non l’ultimo quarto di sigaretta proprio non l’hanno retto! Ottimo il sapore, davvero tutto il gusto spettacolare di questo tabaccone, e nonostante io sia abituato a fumare pesante e i primi tempi di sigarette senza filtro quando se ne trovavano più facilmente, davvero un’esperienza disturbante, massima stima per Pierato ( come hanno già detto ) che riesce a fumare molto più pesante di quanto abbia fatto io ora tutto il giorno!
    -> da non ripetere.

    in risposta a: Trinciato Comune #16222

    Rob
    Membro

    Io ci andrei piano con il GV Giallo! E’ un Burley puro e additivatissimo, rischi davvero di rovinare il Kentucky del Comune!

    in risposta a: Cartine Royal #15839

    Rob
    Membro

    A me le Royal, provate una sola volta lasciano un saporaccio aspro e acidulo, sconsigliate su larga scala!

    in risposta a: Tabacchi in Tunisia #15574

    Rob
    Membro

    Ti posso dire solo che in Tunisia è più diffuso un altro tipo di Handrolling molto vietato dalla legge del posto, e che i rollatori di sigarette non sono visti di buon occhio, ti consiglio quelle preconfezionate che costano una cifra irrisoria rispetto all’Italia, ma attento a quelle di contrabbando, lì non tutti i pacchetti hanno il monopolio di stato

    in risposta a: Aumenti? #14685

    Rob
    Membro

    Jim. ha detto:

    Rob ha detto:

    sbringhillino ha detto:

    Purtroppo, grazie alla mia innata fortuna, ho preso il mac nero giusto oggi che e’ aumentato…vabbe’, visto che ne ho preso una stecca, per un po’ sono a posto(risparmio tempo e benzina per cercarlo almeno :-)))

    A quant’è aumentato?

    150€/kg come praticamente tutti…

    A quanto pare l’aumento era un semplice livellamento… Per ora ci possiamo considerare ancora mezzi salvati.

    In proporzione ovviamente conviene ancora il trinciato rispetto alla confezionate.. però ha anche dei lati positivi il settore aumenti, poiché siccome vengono attuati vista un’ingente massa di utenza che si avvicina all’handrolling, per soddisfare al meglio la richiesta, potrebbero inserire nuovi prodotti.
    Peccato però per gli Zware che non potremo mai avere per ste’ limitazioni.
    in risposta a: Aumenti? #14662

    Rob
    Membro

    sbringhillino ha detto:

    Purtroppo, grazie alla mia innata fortuna, ho preso il mac nero giusto oggi che e’ aumentato…vabbe’, visto che ne ho preso una stecca, per un po’ sono a posto(risparmio tempo e benzina per cercarlo almeno :-)))

    A quant’è aumentato?
    in risposta a: Mac Baren bianco o Van Nelle? #14630

    Rob
    Membro

    C’è da dire che il Van Nelle è molto più.. rognoso come tabacco, pieno zeppo di rami, rondelle, imperfezioni varie, te ne accorgi anche solo guardando la mattonella pressatissima. Però io trovo che le imperfezioni del Van Nelle siano parte integrante di esso, anche perché fumandolo con o senza, il gusto è cambiato davvero di poco, e non saprei dire se in meglio :) 

    in risposta a: Mac Baren bianco o Van Nelle? #14625

    Rob
    Membro

    fumeur ha detto:

     “…..mentre se vuoi qualcosa di più forte compra il Van Nelle!” Oppure il mac baren nero…..direi!!

    Per quanto possa essere buono il Black, il Van Nelle per quanto mi riguarda è tutto un’altro mondo..
    in risposta a: Classifica dei vostri tabacchi preferiti #14599

    Rob
    Membro

    1 – Van Nelle –> Apoteosi del tabacco, per quel che ho provato, unico che riesco a fumare in quantità industriali senza stufarmi, 24h24.

    2 – Nas Organic –> L’unico tabacco secco che mi piace, davvero forte, ma buono, mi da’ l’idea di sapere di tabacco, solo di quello, peccato per la saccoccia che lo avverte parecchio :(
    3 – Mac Bianco –> Mi piace moltissimo appena aperto, la fine della busta non la trovo piacevolissima, dopo 23 buste di fila, mi stufa stranamente dato che ad altri non succede.
    4 – Mac Nero –> Mi aspettavo qualcosa di più da questo tabacco onestamente, sarà, ma la 3°a busta è stata molto scadente, anche l’aspetto del tabacco era strano, molto striato di biondo rispetto alle sua sorelle precedenti, quasi contento di averlo perso per le strade la notte di Capodanno per poter ritornare all’amato Van Nelle.
    5 – Origenes –> solo pesantemente umidificato, quando proprio non ho altra scelta, ma i free-additives ( oltre al NAS organic ) proprio non li digerisco, eccezion fatta per i vari Manitou e YUMA che non ho ancora provato. 

    in risposta a: Ultimi acquisti fumosi – Volume Uno #14250

    Rob
    Membro

    Una busta di mac nero, una di mac verde, una di mac bianco. 

    Cartine ROYAL, mai viste in vita mia, tibo B, sottili stile rizla micron, devo ancora provarle

    in risposta a: bocchini david ross #14130

    Rob
    Membro

    Signori, qualcuno mi spiegherebbe cos’è? 

    in risposta a: Fumata di Capodanno #14105

    Rob
    Membro

    Dubito che sarò un grado di fumare.

    in risposta a: Mac Baren Senza Nome Nero #13961

    Rob
    Membro

    Prima busta di Mac Nero. 

    Penso che abbia tutto sommato un gusto simile al Van Nelle, anche se lo trovo inferiore come profumi.. e che dire, è una botta di nicotina non indifferente, davvero molto buono, un halfzware tutto sommato delicato nel sapore, ma pieno nella boccata, da provare con le fedeli Rizla Rosse, non ho ancora avuto il piacere

    in risposta a: cosa state fumando? #13825

    Rob
    Membro

    Un sottovalutatissimo drum giallo in rizla silver, filtro SWAN:)

    in risposta a: dipendente? #13824

    Rob
    Membro

    niconi ha detto:

    perchè dite cosi? nel senso ho letto che la dipendenza da nicotina non produce grandissimi effetti dolorosi per smettere…

    ps lo so sono ingenuo ma vorrei sapere cosa rende difficile smettere…

    Lo smettere di fumare è difficile perché sembra semplice. Tutti ” posso smettere quando voglio ” i primi tempi, e non è doloroso.. più che altro è la voglia di fumare insoddisfatta che ti fa’ essere nervoso, aggressivo e colto da molti e repentii cambi d’umore, per non parlare di disturbi del sonno, appetito incontrollabile e aumento di peso, fondamentalmente il corpo reagisce molto male alla mancata somministrazione di nicotina, essendo essa un’assuefacente, ne richiede e non essendo soddisfatta provoca un senso di ansia e comunque nervosismo. Poi una sigaretta non è difficile da trovare, e vedere altra gente fumare mentre non si può è di uno stressante che non hai idea.. 
    in risposta a: dipendente? #13810

    Rob
    Membro

    Dubito che tu in 2 settimane possa sviluppare dipendenza, anche per il fatto che ancora il tuo corpo non richiede nicotina, e devi sapere che il vizio è fatto di piccole cose:

    – Rollare, per me è rilassante, ogni tanto devo farlo anche senza poi fumare!
    – Il gesto di portare la sigaretta alla bocca, è un fattore psicologico
    – La sensazione di buttare fuori il fumo, farci i cerchietti, quant’altro
    – Aver bisogno di fumare in determinati momenti della giornata, ad esempio dopo il caffé, appena uscito da lavoro, prendi me, dopo 5 ore di scuola ( Io insegno storia e filosofia e ho 6 classi diverse ) è rituale farmi una fumata,
    – Sentire bisogno di avere le sigarette ( o il tabacco eh ) in tasca, anche senza fumarle, giusto per sapere che volendo puoi fumare,
    In ogni caso le preconfezionate al 99% dei casi vengono sottoposte a bagni d’ammoniaca, il tabacco dentro è molto diverso dal trinciato come composizione e taglio, la cartina è catramosa e sprigiona degli agenti più dannosi in combustione rispetto a una cartina per il rolling, e la sigaretta preconfezionata è molto più leggera come boccata o nicotina assorbita, dovuta al filtrone dentro, e quindi non soddisfa ne’ bocca, ne’ bisogno, e si è portati a fumarne molte di più, infatti non ho mai visto un roller fumare 2 sigarette di fila mentre in un fumatore di preconfezionate è usuale farlo, in virtù di questo dubito che tu sia dipendente dalle sigarette, la sigaretta provoca dipendenza dopo un uso molto più duraturo, come mesi, anni. 
    E ti conviene smettere ora che sei in tempo ;)

    in risposta a: Tabacco semi umido o umido #13756

    Rob
    Membro

    Ribuzzu, buttati sul Drum Giallo, davvero ottimo, leggero, di gusto piacevole, definito ma non invadente!

    in risposta a: Aumenti? #13591

    Rob
    Membro

    Tra un pò inizio a fumare cicoria..

    in risposta a: Mancanza di "grip" #13498

    Rob
    Membro

    E se proprio ti fa’ schifo leccarti le dita, o non puoi perché magari hai toccato ringhiere et simila, strofina un pò dappertutto i polpastrelli:)

    in risposta a: Classifica dei tabacchi peggiori (secondo me) #13487

    Rob
    Membro

    1 – Origenes Virginia: Credevo di fumare chessò, chiodi, pungeva la gola, fortissimo e salato, mi sembrava di assaporare il Mar Caspio!

    2 – Golden Virginia Verde: Bruttissima esperienza con questo tabacco, appena passato dalle confezionate all’handrolling, ho fumato del Pueblo, che mi sembrò buonissimo, poi la busta mi attirava ( andavo molto a primo acchito. ) e presi questo GV Verde. Inutile dire che mi sembro un orribile bevuta di ipoclorito di sodio, davvero una delle poche buste che non vidi l’ora di finire.
    3 – Old Holborn Blu: Non so’, dall’odore avevo davvero paura di fumarlo. E in effetti non è per niente un gusto del mio gradimento, non saprei dire con certezza, ma mi sà di tappo. Pesantemente immerso in una bagnarola di alcol etilico. 
    4 – Tilbury American Blend – Dddddddio.

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 47 totali)