Risposte nei forum create


Stai vedendo 15 repliche - dal 1 al 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Repliche
  • in risposta a: Megio Tabacchi Leggeri O Naturali? #8637

    paride
    Membro

    Io penso che bisogna coadiuvare entrambe gli aspetti, quindi non posso che consigliarti il manitou rosa, che è il tabacco naturale più leggero. Se sbaglio correggetemi pure!

    in risposta a: Tabacchi naturali secchi più leggeri #8636

    paride
    Membro

    Ma come quantità di condensato e nicotina,qual’è il free-additives più leggero? Io penso il manitou pink, voi che dite?


    paride
    Membro

    Arelok quindi secondo te il Virginia è più pesante di un Burley o Kentucky? Ma se questi ultimi sono pieni di additivi non conviene fumare sempre virginia “naturali”? Mi faresti il nome di qualche marca più leggera e meno dannosa?


    paride
    Membro

    Grazie a tutti delle delucidazioni. Ma per voi chi fuma tabacchi secchi free additives (NAS,Pueblo,Origenes….), questi sono più pesanti degli umidi tipo Drum o Hold Olbourne? Penso di si essendo la combustione molto più alta e dovendo usare cartine tipo B.

    in risposta a: Consiglio filtri incartati ultra-slim #6655

    paride
    Membro

    Ciao Juuza posso sapere dove sei riuscito a comprare i filtri bull-brand ultra slim?

    in risposta a: irritazioni #6451

    paride
    Membro

    E’capitato anche a me, e un mio amico mi consigliò di umidire il tabacco con una buccia di mela o pera, usando un tabacco più leggero come drum bianco o macbarren bianco, per poi gradualmente fumare la sera qualche sigaretta più pesante tipo NAS, io così risolsi e sono passato di nuovo fisso al mio caro NAS.

    Questo capita perchè al contrario delle sigarette non ci sono conservanti o zuccheri all’interno del trinciato. Quindi a lungo andare porta ad irritare la lingua e il palato.
    Fammi sapere se risolvi. ;)

    in risposta a: Informazioni per principiante #6450

    paride
    Membro

    ciao Mrcono, trovare un tabacco trinciato simile alle Marlboro Light è molto difficile, visto che come tipo di sigarette sono molto “chimiche”, qualcosa che si possa avvicinare a quelle è il Drum Bianco o il trinciato Camel, che non ti fanno sentire troppo il distacco da sigarette a tabacco trinciato, per poi passare a fumare trinciati più “pregiati” che con il tempo imparerai a gustare.

    Per i tubi e i riempitubi, non ci sono particolari marche o caratteristiche e li vendono quasi tutti i tabacchini, anche se io ti consiglio di iniziare direttamente dalle cartine ancora più economiche e meno dannose, casomai insieme alle cartine puoi comprare una macchinetta per rollare, prima che impari a rollare da solo.
    Se hai altre domande, facci sapere ;)

    in risposta a: Cartine RAW: opinioni? #6449

    paride
    Membro

    Io le pago 1,50 euro a pacchetto solo che devi fare almeno un ordine di 15 euro, se vuoi ti do il sito. Ti dico che all’inizio anche a me faceva strano fumarle, ma dopo sono insostituibili, questo perchè siamo ormai assuefatti dal cloro (dannoso) delle cartine tradizionali.

    in risposta a: Differenze miscele tabacchi e loro significato #6448

    paride
    Membro

    Immaginavo che c’era qualcuno che ne sapesse un po più di me ;). Grazie a tutti per le utili delucidazioni.

    in risposta a: porta tabacco omaggio – come averli? #6434

    paride
    Membro

    Io ricordo che il tabacchino mio di fiducia quando sono a Pisa, i primi tempi che uscì l’origenes comprando il barattolo mi diede pietrina, porta tabacco e anche una borsa fatta di iuta tutta marcata Origenes, davvero un regalone, ma adesso a stento ti danno la pietrina. Dovresti aspettare qualche promozione.

    in risposta a: Manitou Pink #6433

    paride
    Membro

    Ti dico che a Pisa lo vendono quasi in ogni tabacchino.

    in risposta a: Cartine RAW: opinioni? #6426

    paride
    Membro

    Ciao Jack, io le ho comprate online e le uso da circa 2 mesi, devo dire che secondo me sono le migliori sul mercato sia perchè sono le uniche naturali al 100% e senza cloro e sia perchè sono tra le più sottili in circolazione e si accompagnano benissimo con i tabacchi secchi come il NAS e l’origenes che fumo di solito. Proprio per le sue caratteristiche forse non sono tanto agevoli nel rollare, per questo le sconsiglio ai newbie, ma ripeto secondo me e dopo essermi documentato abbastanza su internet queste sono le migliori in circolazione. Ho comprato anche quelle organiche ma sono un po più lunghe e il gusto della canapa naturale distorce un po i sentori del tabacco, quindi preferisco le classiche.

    P.S Le hai comprate anche tu online o hai trovato miracolosamente qualche tabacchino che le vende?

    in risposta a: Manitou Pink #6422

    paride
    Membro

    Davvero un ottimo tabacco, lo sto fumando da 3 giorni e devo dire che non stanca è leggero e fumabile tutti i giorni. Da assiduo fumatore NAS devo dire che è un’ottima alternativa. Qualcuno di voi sa quale sia la differenza con il manitou gold? Sarei curioso di provare anche quello.

    in risposta a: Humidor per trinciati #6415

    paride
    Membro

    Grazie a tutti per le dritte..provo e vi faccio sapere!

    in risposta a: Humidor per trinciati #6405

    paride
    Membro

    ragazzi sono estremamente interessato all’uso dell’humidor, così da evitare per sempre l’uso della pietrina,specialmente per me che fumo NAS e Origenes. Mi direste più o meno i prezzi e dove si compra?

Stai vedendo 15 repliche - dal 1 al 15 (di 15 totali)