Homepage Forum TABACCHI ITALIA Tabacco da tutti i giorni Rispondi a: Tabacco da tutti i giorni Rispondi a: Tabacco da tutti i giorni (2)

#16201

HidroX
Membro

La differenza sarebbe questa:
Cartine A: sono più spesse e sono auto-comburenti, in pratica hanno delle sostanze che le fanno bruciare da sole uniformemente, come le sigarette industriali, per cui se non le fumi dovrebbero bruciare da sole, difficilmente si spengono!
Cartine B: sono più fine e sono auto-estinguenti, cioè se le appoggi si spengono, a volte anche in pochi secondi.

Pro cartine A: aiutano la fumata coi tabacchi umidi, che sono quelli che più facilmente fanno spegnere la sigaretta, e allo stesso tempo la sigaretta è più leggera (considerata complessivamente) perché una parte se l’è fumata l’aria.

Pro cartine B: sono più leggere e ti fumi meno carta, non differenze strabilianti (esempio rizla silver  (B) 13.5 g/m2, rizla rosse (A) 17.5g/m2, quindi sono solo 4 grammi di differenza ma su un metro quadrato!) ma molti questa differenza la sentono nel gusto (io che non sono esperto sento molto la differenza tra rizla bianche 23g e rizla azzurre 14.5g ad esempio e un pochino la sento anche rollando a bandiera visto che tolgo un po’ di carta) e in aggiunta non ti fumi le sostanze per la combustione.

Morale: fanno male tutti e 2 tipi per una cosa o per l’altra, la differenza sta nel gusto se senti che ti cambia, nel rollare (con le A è più facile), nel fumare (le B oltre a spegnersi possono lasciare in dietro a volte pezzetti di carta non bruciati mentre tu stai fumando il tabacco un centimetro più vicino al filtro).

Personalmente io mi trovo bene sia con Rizla rosse che con Rizla Azzurre, ho provato anche rizla silver e simili grammature di altre marche, ma mi creano vari problemi… volendo fare l’ordinone in internet penso di restare su Rizla Azzurre e se compro tabacchi umidi li lascio asciugare qualche ora.

By Pierato: la risposta era nel tuo libro di fisica delle medie invece hai dovuto aspettare di scoprire un forum sul ryo, di iscriverti e di chiedere.pensa te quanta attesa inutile!