Homepage Forum Off-Topic tabacchi d’altri tempi Rispondi a: tabacchi d’altri tempi

#96862

pierato
Moderatore

nelle foto del lnk di ao ho rivisto con piacere le chesterfield senza filtro ma il pacchetto non mi torna: nei primi anni novanta -quando ho iniziato a fumare- erano lunghe come le pall mall senza filtro ovvero come una normale sigaretta col filtro al contrario delle varie camel, lucky strike e gauloises.

idem per le pall mall senza filtro: il pacchetto che fumavo era rosso -come quello di james dean in giovetù bruciata- e non mi ricordo di averlo mai visto color oro.

ho rivisto con piacere le kent che fumavo quando volevo una sigaretta più delicata e dolciastra e le scaferlati maryland che non ho mai visto né fumato ma che rimangono tra i desideri inappagati del vostro affezionato: erano fatte di tabacco maryland anziché paraguay quindi più simili ad una sigaretta di virginia: il maryland ne è, difatti, una variante più pungente ma molto saporita. in olanda tali tabacchi sono usati oggi come base dei vari heeren baai da pipa.

Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy