Homepage Forum Off-Topic Aromatizzare il tabacco Rispondi a: Aromatizzare il tabacco "1"

#14235

Cuorenero
Membro

Alessandro.94 ha detto:

Allora, ieri sera ho messo un po’ d’acqua in un bicchiere con mezzo cucchiaino di cacao amaro in polvere, mescolato il tutto e messo 3-4 gocce su circa 10 grammi di Senza Nome Verde. Lasciato il tutto in humidor per 10 ore.

Fumato in rizla rosse con filtri ultraslim, il risultato non è stato malaccio. Ovviamente era molto leggero, ed aveva un retrogusto dolciastro. E la paglia emanava un leggerissimo odore di cacao.
Provo a lasciar respirare per qualche ora, magari diventando più secco acquista più corpo.

cerca di non mettere aromatizzanti al contato  diretto con il tabacco o addirittura all’internto che puoi fumi ,può diventare tossico!!

il tabacco e una sostanza che assorbe molto l’umido e i sapori dell’aria, quindi basta che fai come ti ho elencato sopra mettendo un sacchetto o sulla pietra,non devi grattarlo o spruzzandolo sopra..
x spruzzare sopra direttamente lo puoi fare al max con liquori o l’acqua distillata ma non con altro..
il consiglio che ti do e se vuoi un tabacco aromatizzato ci vuole tempo per avere quel sapore lo lasci li con il cacao in sacchetto e ogni tanto umidifichi la spugnetta,  e logico se ci metti dentro o spruzzi  cacao il tabacco sa di cacao , ma cosi non e aromatizzato e un tabacco con dentro cacao..   
scusate il gioco di parole :) .. poi ognuno fa come crede ..

Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
Se non piace a me può piacere a te 🙂