Homepage Forum Off-Topic Valutazione di un tabacco: il luogo conta! :) Re: Valutazione di un tabacco: il luogo conta! :)

#4754

Arelok
Membro

Il tuo approccio mi piace molto, in effetti le mie prove si concetrano sempre molto sul gusto, il corpo ecc, però bado meno alla funzionalità del tabacco, diciamo così.
Riguardo all’umidità, quantità di nicotina nel mio corpo, alimentazione ecc. concordo: alcuni mesi fa ricordo di essere rimasto schifato da due tabacchi più che validi (mi pare il NAS e forse il Samson) perchè proprio li rigettavo: tossivo, stavo male, andavo in collasso. Poi ho capito che quel giorno avevo bevuto pochissima acqua e mangiato anche meno…ed ecco spiegato.
Farò anche io così, proverò un tabacco in ogni condizione, per quanto possibile.

P.S: qui da noi sta piovendo (ancora…) e ho notato che con l’aria fredda e umida fumo “meglio” tabacchi piuttosto robusti come ad esempio il sopracitato Samson Blue. D’altra parte se la fisica non è un’opinione, in queste giornate aspiro una quantità d’aria maggiore che oltretutto raffredda di più il fumo, inoltre la mia pressione interna è sicuramente migliore rispetto all’estate…

"Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
Dr. Giovanni Leanti La Rosa