Homepage Forum Off-Topic Una mail alla Mac Baren Re: Una mail alla Mac Baren

#17909

Stefany
Membro

sbringhillino ha detto:

magari mi sono espresso male…non ho detto che il monopolio non fa arrivare in italia il mac, ma che ne “ostacola” in qualche modo la diffusione, anche per la poca richiesta dei tabaccai, incentivando invece, insieme ai rappresentanti, i trinciati prodotti dalle multinazionali delle confezionate…il calo di vendite delle sigarette è sempre più netto, e in qualche modo lo stato deve compensare con i vari produttori….non mi stupisce che nei depositi ci sia la reperibilità, ricordatevi che da settembre c’è stato il cambio di grammatura delle buste con il passaggio da 40 gr a 30 gr….quindi almeno un rifornimento di queste c’è stato per forza…poi, se il tabaccaio preferisce vendere i vari free additive perchè magari c’è scritto lucky o vattelapesca piuttosto che roll your own(che in molti non sanno neanche cosa voglia dire, fidatevi!!!) è ovvio, conosce il brand e può dare più spiegazioni al novellino di turno che magari fumava la stessa marca…

Sono in tutto d’accordo con te…se non lo si conosce difficilmente si decide di comprarlo se ci sono brand molto più famosi sullo scaffale….ed appunto i tabaccari non hanno chissà che interesse ad acquistare un prodotto di nicchia qual’è il mac, non avendo poi la certezza di venderlo….: (

"Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
"come sai che sono matta?"
"Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"