Homepage Forum Off-Topic Ubuntu Re: Ubuntu

#5691

Complimentoni, Arelok, per le tue risposte, mi sa che comincerò a tartassarti anche io con qualche richiesta, se dovessi avere qualche problema!. Anche io uso ubuntu (ho la 10.04 LTS). L’unico problema è una certa difficoltà che ha la scheda video (ATI Radeon) con Ubuntu, ma a quanto pare è proprio questione di incompatibilità. Io un anno fa feci il passaggio per lo stesso motivo di zangief, soprattutto curiosità. E poi, perchè ho sempre creduto nel fatto che il computer deve assecondare le mie richieste ed esigenze, e non il contrario. E quindi sono passato ad Ubuntu, L’impatto immediato per un utente di win non è semplicissimo, si tende semre a riavviare in caso di problemi e disintallare e reinstallare programmi, cosa che però su Linux non serve. Lo installai prima con Wubi (il computer era ancora in garanzia, non volevo rischiare), e poi mi sono deciso a parzializzare l’hard disk e dedicare una parte a Linux.

Adesso, nel mio piccolo, rispondo a zangief. Non ti conviene cancellare windows. Inutile negare che alcuni programmi vanno solo su windows, e non sempre wine (simulatore di win all’interno di ubuntu) funziona. e in ogni caso, si tratta sempre di una simulazione. In fondo, win lo hai pagato quando hai comprato il computer, a sto punto tienilo, io lo ho ancora sul computer ma in pratica non lo apro da mesi. Un problema che può darti ubuntu sarà la videochiamata. A meno che non usi Skype, il protocollo msn non è compatibile con ubuntu (in pratica puoi usare programmi simili al messenger, ma senza la cam, tranne rarissimi casi). Se hai un Ipod non lo potrai caricare da ubuntu, la mac ha pensato bene di non rilasciare una versione compatibile con linux di itunes. Ci sono tantissimi gestori musicali, che non hanno niente da invidiare a itunes in quanto a grafica e funzionalità. Ma non saranno riconosciuti dal tuo ipod. Per il resto, hai fatto benissimo a passare ad ubuntu. Certo, ti porta via un bel po’ di tempo prima di capirlo appieno, però sapere di poter avere il pieno controllo sul proprio computer è una vera soddisfazione