Homepage Forum Off-Topic Ubuntu Re: Ubuntu

#5669

Arelok
Membro

Occhio che non ci sia installato anche Gnash, altrimenti Flash ti va in conflitto! Comunque se per il momento hai risolto con Chrome, meglio così!
Questo comunque è il classico esempio di difficoltà di Linux: perchè Firefox non va liscio? Come posso rimediare?

Vedo che hai già fatto la conoscenza di xkill, è proprio lui. Te ne dico un’altra: con “kill” puoi uccidere un processo, quindi puoi eliminare anche quei programmi che stanno girando e che magari non puoi vedere. Inoltre nella barra in alto puoi aggiungere accessori vari, tra i quali c’è anche l’applet di xkill! :)

Il superuser, o root che dir si voglia, è “il Signore del Sistema”. :)
In pratica per motivi di sicurezza quando fai login sei un utente semplicissimo e hai pure pochi privilegi. Se però hai bisogno di fare modifiche importanti al sistema che potrebbero compromettere il sistema stesso, allora scatta il superutente, quello che in Windows è noto come “Amministratore”.

Se a titolo di esempio provi a installare un programma con “gestione pacchetti” se usi il mouse, o apt-get se usi la shell, vedrai che ti chiederà la password.
In quel momento tu ti stai elevando da utente normale a superutente, e in quanto tale assumi un potere molto forte, abbastanza forte da disfare anche tutto il sistema, se vuoi.
E’ il discorso che ti facevo sulla libertà di azione.
Se vuoi diventare superutente nella shell basta che scrivi “sudo su” e inserisci la tua password di utente normale.
Sudo su significa per l’appunto SuperUser do SuperUser. Il comando sudo serve appunto per fare il superutente, come dice il termine stesso. Mi raccomando, massima attenzione quando vai in sudo, perchè puoi fare di tutto e niente ti fermerà. Intendo dire che sarebbe meglio non sparare comandi a caso o fare esperimenti.
Per via grafica si può diventare root, ma di default il profilo è nascosto proprio per evitare che uno si logghi come root e poi spacchi tutto.
Come avrai capito, è un sistema che guarda molto alla sicurezza.

Infine, riguardo alla tua richiesta di Windows: io ti sconsiglio di togliere WIndows perchè comunque è un OS che girala e menala salta sempre fuori. Butta caso che ti passano un .exe fondamentale per la tua vita, o che vuoi videogiocare, senza Win non fai niente.
In ogni caso, se tu volessi, potresti copiarti tutti i dati: Linux vede la partizione Windows, il contrario però non accade. (altro punto a favore del pinguino).
Basta che in alto tu vada di fianco ad “applicazioni”: c’è “places” che non ricordo come hanno tradotto in italiano, lì troverai sia “computer” sia una lista di hard disk. Se ci fai caso, uno di quelli dovrebbe avere nel nome la dimensione della partizione Win. Clicchi lì, te lo monta e dentro troverai tutto il tuo Windows come se tu fossi sull’esplora risorse di Win. Cerchi quel che ti serve, selezioni e poi trascini o fai ctrl+c e te lo incolli dove ti pare, anche sul Desktop di Ubuntu se ti va (consiglio di fare una cartella).
Se non lo trovi dentro a places, lo trovi dentro a Computer. :)

"Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
Dr. Giovanni Leanti La Rosa