Homepage Forum TABACCHI ITALIA tabacco "in polvere" Re: tabacco “in polvere”

#18501

bigmarco
Moderatore

Con i tabacchi secchi andrea07 la pietrina di terracotta risolve qualcosa, ma non fa miracoli.  I trinciati secchi già da soli si polverizzano, ma lo sfregamento che produciamo portando in tasca la busta, in particolare in estate nella tasca dei pantaloni, peggiora parecchio le cose.  Con la pietra si inumidisce il tabacco, che si ammorbidisce un po’ e si spezza di meno. La cosa da fare sarebbe tenere il tabacco nell’humidor e portarne dietro una piccola quantità, che comunque si polverizza un po’ prima che la fumi tutta.  Mica si può andare in giro con l’humidor in tasca…….. Oppure fai la cosa migliore, secondo me, e ti metti a fumare tabacchi addittivati, che tanto questi additivi così demonizzati in fondo sono acqua, zucchero, glicole,miele, liquirizia e aromi naturali.  Le porcate che fanno veramente male ci sono in tutti i tabacchi, anche nei naturali, ma se calcoliamo il tabacco polverizzato che si butta il gioco non vale la candela.

"era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"