Homepage Forum TABACCHI ITALIA tabacco "in polvere" Re: tabacco “in polvere”

#18507

Carlo
Membro

andrea07 ha detto:

 ma non ho capito bene come fare..quando la mia busta di tabacco (chesterfeal blu) è circa a metà devo mettere questa pietrina (che ho precedentemente immerso per 2 minuti in un bicchiere d’acqua) bagnata per una notte? grazie e buon tabacco a tutti :D

si, e magari ci dai una rimescolata il giorno dopo. Io ho provato anche la tecnica della busta aperta sul balcone ma non conta una cippa, e tieni conto che dove abito c’è nebbione costante.

Comunque la pietrina serve ad evitare che si sbricioli il tabacco. Una volta sbriciolato, ovviamente, non lo recuperi più.
Io ho “quasi” azzerato il problema tenendo il tabacco in un barattolo in frigo, e ogni giorno mi prendo il pizzico che mi serve per la giornata e lo caccio nel portatabacco. Nel giro di una settimana si accumula un pò di polvere sul fondo del portatabacco, ma io lo prendo e lo butto nel barattolo dove c’è il trinciato bello umido e ci do una mescolata.

L'intera storia della letteratura altro non è che una nota a piè di pagina sul Faust. In ogni caso, non ho idea di che cosa io stia parlando (W. Allen)