Homepage Forum TABACCHI ESTERO Tabacco in Belgio e Lussemburgo. Re: Tabacco in Belgio??

#20068

DavideJT
Membro

Ho scoperto all’ultimo momento ke MaisonDelcart era chiusa, ed allora c siam mossi un po’ a caso. Ma cmq prova a riverificare se la  Linea4  passa dalla stazione.
A parte ke se nn hai esigenze particolari e nn hai tempo, già all’aeroporto c’è un negozio con buone quantità di tabacco (Route66, Camel, Winston, LM, Pall Mall, Gauloises, e forse qlk altro, sempre in barattolo; il Marlboro solo in buste da 40 gr a 4 € -100€/kg- quindi un po’ troppo caro x gli standard belgi in barattolo ke s aggirano intorno agli 80 €/kg).
Arrivati in 20 minuti alla stazione di Charleroi Sud, c siam mossi a piedi in centro, e fatto acquisti da tabagisti un po’ ovunque.
Tieni presente ke lì il tabacco lo trovi anke nei supermercati, nei benzinai, nei “tobacco shop” generalmente gestiti da stranieri (ke nn so’ x quale motivo, prediligono un tabacco mai sentito chiamato Ajja17, ke nn ho il coraggio d provare….). 
Oltre ai miei soliti Lucky Red, Lucky Blu, Marlboro, Route66, Camel,  ho trovato il Camel Essential ed un Lucky Arancione (?).
 
Un paio di note di colore:
 1 – la birra è ottima e costa poco.
 2 – il 20 Aprile prossimo Toto Cutugno terrà un concerto, ed il centro era lettaeralmente invaso di locandine dell’evento. Dev’essere forte la presenza italiana: una frazione della città è Marcinelle…..