Homepage Forum TABACCHI ITALIA Tabacchi rivalutati Re: Tabacchi rivalutati

#7097

Jack
Membro

Si, mi è capitato col Pueblo.
Quando presi la prima busta e provai a fumare qualche sigaretta, rimasi abbastanza soddisfatto dal gusto, ma per niente dal calo di pressione e dal raschietto in gola. Quindi finita quella busta, non ne comprai altre. Questo fu uno dei tanti motivi che mi portò a passare all’Origenes, che fumai per diversi mesi, ma questa è un altra storia. Da due mesi ho ripreso in mano il Pueblo – giusto perchè una notte l’autogrill era aperto e, in sosta per un caffè, c’era la busta lì sullo scaffale di fianco al GV – e l’ho rivalutato proprio alla grande, tant’è che ha sostituito l’Origenes. Niente svarioni e niente raschio in gola! Una busta mi dura circa una settimana, appena finisco quella aperta, faccio scorta col barattolo da 100g!

Ancora più recentemente mi è capitato col Senza Nome Nero: sarà che la prima busta l’ho fumata in estate (anche se mezza l’ho sbolognata alla fidanzata…), sarà che non ero in fase kentuky, ma proprio non riuscivo a fumarlo, e ne ho avuto una brutta impressione. Risultato: accantonato fino a settimana scorsa. Ora è tornato alla ribalta, e – vuoi come per il Pueblo – non mi dà più problemi di cerchi alla testa & Co., e non mi spezza più come prima. Molto buono, ma fumato con parsimonia e nei momenti adatti.