Homepage Forum Off-Topic Sigarette rollate a mano fanno più male di quelle industriali? Re: Sigarette rollate a mano fanno più male di quelle industriali?

#13792

Lion67
Moderatore

fabiomito ha detto:

Carlo ha detto:

 

Precisando che in una confezionata c’è circa un grammo di pseudotabacco e in quelle che rollo 0,4-0,5 grammi di pseudotrinciato ( pesato con bilancia di precisione) quindi esattamente la metà. Quindi tornando al concetto di prima se la matematica non è un opinione quelle 10-15 rollate diventerebbero in pratica 5-8 sigarette. 20 confezionate tutto ok 8 rollate tosse e catarro.

e le confezionate le hai pesate ?
anche io credevo ci fosse un grammo di tabacco in ogni bionda confezionata
vedi anche Forum – Tabacchi Italia – Quanto tabacco c’è in una sigaretta industriale…? 
da tabelle aams sulla composizione dei vari prodotti deltabacco lavorato http://aams.gov.it/?id=8221  ( fornite dai vari produttori ) non sembra proprio che contengano 1 grammo di prodotto ma si attestano ( le king size ) sui 700 milligrammi circa , quindi se la matematica non è un’ opinione dovresti rivedere i tui calcoli 
non entro nel merito di tosse e catarro ( non ho approfondito i vari studi sull’ argomento, che secondo me riportano i risultati favorevoli a chi commissiona lo studio stesso ) nel mio caso da quando rollo sono diminuite sensibilmente, però a mio parere ( oltre al gusto e alla soddisfazione della fumata ) se ti guardi quelle famose tabelle dai uno sguardo anche alle varie merde ( mi scusi chi non conosce il francese ) presenti nelle confezionate ( non è che voglio difendere a tutti i costi il trinciato  , in misura minore sono presenti anche li )
P.S. mi cospargo il capo di cenere ( rigorosamente da tabacco trinciato ) e affermo che io mi sono avvicinato al RYO solamnete per motivi economici
PP.SS attualmente il motivo non è più quello iniziale huahauhauauaha

buone fumate

 

Ho smesso di bere, di fumare e di fare sesso...
sono stati i 15 minuti peggiori della mia vita !!!