Homepage Forum Off-Topic Sigarette rollate a mano fanno più male di quelle industriali? Re: Sigarette rollate a mano fanno più male di quelle industriali?

#13743

Jim.
Membro

Faccio delle supposizioni.

Per quanto riguarda lo studio norvegese, non possiamo prenderlo come assoluto: il 70% dei morti fumava rollate, quindi empiricamente su 100 persone 70 fumavano rollate e 30 confezionate. Potrebbe benissimo essere che in Norvegia a fumare confezionate siano 30 persone su 100 e le rollate 70 su 100. Anche perché, prendendola così, si capisce che il 100% dei campioni su cui sono basati i test sono persone morte di fumo e stop.
Per il rigetto di sostanze, potrebbe semplicemente essere che le sostanze contenute nelle confezionate sono più subdole, vuoi per i trattamenti ricevuti o altro, di quelle presenti nello sfuso. Quindi se fumi RYO queste sostanze le rigetti più volentieri che fumando confezionate, come se in quest’ultime fossero studiate per rimanerti nei bronchi. Ripeto che sono solo supposioni, non posso sapere la verità assoluta ovviamente.

‎"Sono 106 miglia per Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio, e portiamo tutt'e due gli occhiali da sole."

"Vai."