Homepage Forum TABACCHI ITALIA Mac Baren Senza Nome Bianco Re: Mac Baren Senza Nome Bianco

#7267

Bicerin77
Membro

Fortunato te che hai conosciuto un tabaccaio così disponibile e

preparato sull’argomento! Il tabaccaio italiano medio non sa nemmeno di

avere sullo scaffale delle buste…

Una cosa interessante che non sapevo era la preparazione delle

miscele: quando ti ha detto di metterli in un vasetto a chiusura

ermetica a macerare per almeno tre settimane ha aggiunto qualche

dettaglio (ad es. inumidire con pietrina)? Se si, quali?

Ciao Jack. Per quanto riguarda la pietrina in questo caso mi ha detto che non serve perchè il vasetto con chiusura ermetica conserva da solo bene il tebacco. Non è necessario neanche metterlo in frigo. Mi ha spiegato che se uno unisce due tabacchi, senza seguire il procedimento spiegato sopra, li fuma come se fossero separati nel senso che ad esempio uno si può fare una siga con un umido e un secco ma non si può parlare di miscela. La miscela tra tabacchi prevede una fusione tra di essi con lo scambio reciproco di aromi che si ottiene lasciandoli a riposo assieme per almeno tre settimane.

Inoltre mi ha detto che la legislazione danese è molto severa circa l’uso di additivi chimici e quindi il Mac Baren ne ha in numero abbastanza contenuto la maggioranza sono additivi “naturali”. Spero di esserti stato utile. In ogni caso sicuramente tornerò in questa tabaccheria perchè fa piacere parlare con una persona competente e disponibile.