Homepage Forum TABACCHI ITALIA Mac Baren Senza Nome Bianco Re: Mac Baren Senza Nome Bianco

#4828

Andreuccio
Membro

Arelok ha detto:

Sulla facilità di rollaggio mi pare strano che tu ti trovi meglio con i secchi, dato che gli umidi si adattano a ogni tipo di forma e pressione esercitata, in ogni caso cerca comunque di valutare il tabacco per quel che può offrirti, e non per la facilità di rollaggio, però questo è un altro discorso…

Ho omesso un particolare!!
Al momento non rollo più manualmente ma in automatico con la scatoletta OCB…
Quindi per me rollare (al momento) vuol dire prendere un pizzico di tabacco e adagiarlo nell’apposito spazio !!!
E quindi converrai con me che un secco da questo punto di vista è molto più pratico!
Un umido, senza la dovuta sfilacciatura fa venir fuori una sigaretta che minimo è dura da tirare!
Cosa diversa quando rollavo manualmente! In quel periodo un Drum o un Golden Virginia (tabacchi che ora aborro) erano pià semplici da rollare in quanto prendevano più facilmente la forma che volevo e mi facevano rischiare molto meno di bucare la cartina ancora prima di chiuderla.

Ma hai troppo ragione quando sconsigli di valutare un tabacco per la sua comodità di rollaggio…….

Intanto il MBW si è seccato (15 ore in un piatto) e la consistenza è molto diversa da ieri.
Fino a ieri sottovalutavo questa cosa di far seccare un pò i tabacchi umidi, invece mi sono ricreduto in poche ore.
Oggi sarà la volta del Green, a cui, prima di cederlo a qualcuno, darò quest’ultima possibilità.

L’Organic? Per me è spettacolare. La mia tabaccaia lo ha tirato fuori dall’armadio umidificatore, quindi era più che fresco. Per paragonarlo a sigarette commerciali, potrei nominare Dunhill fine cut blue o Davidoff. Altissimi livelli per il mio palato.
L’altra sera in un pub con sala fumatori, dopo qualche sigaretta di Organic, si sono avvicinati due ragazzi a chiedermi che tabacco era perchè gli arrivava un odore “troppo buono”.
Allora li ho riforniti di cartina filtro e pizzico di Organic e li ho fatti fumare.
Storiella a parte, si sa, i gusti sono gusti, ma se ti ricapita, prendine una busta per dargli una seconda possibilità! Magari in un posto di gran passaggio dove sai che le buste non durano così tanto da farlo seccare troppo.

Mentre al NAS busta gialla, preferisco senza pensarci troppo l’Origenes.
MA l’OT qua diventa eccessivo.

Buon pomeriggio!