Homepage Forum TABACCHI ITALIA Mac Baren Senza Nome Bianco Re: Mac Baren Senza Nome Bianco

#4827

Arelok
Membro

Buongiorno Andreuccio!
Mah, guarda, non c’è nessun errore concettuale nel confrontarli, dato che comunque bisogna farsi un’idea di tutto e stiamo sempre parlando di tabacchi. Non è come confrontare frutta e salsicce, semmai come mettere a confronto un piatto di spaghetti e uno di tortellini, quindi tranquillo che non c’è nessun errore! ;)
Sulla facilità di rollaggio mi pare strano che tu ti trovi meglio con i secchi, dato che gli umidi si adattano a ogni tipo di forma e pressione esercitata, in ogni caso cerca comunque di valutare il tabacco per quel che può offrirti, e non per la facilità di rollaggio, però questo è un altro discorso…

Riguardo a secchi vs umidi si va proprio a persona, a fisico, ad abitudine e tante altre cose. Io, per farti un esempio, ho sempre amato gli umidi, stile Drum Blue, Van Nelle, Old Holborn ecc, poi da quando ho iniziato a frequentare questo sito (quando ancora era blog) e mi sono visto Christian che apprezzava i secchi, mi son detto che non poteva essere che i secchi fossero così malvagi come ricordavo.
Li ho riprovati, ho cercato di capirli, li ho lasciati perdere, ripresi in mano, provato vari tipi e ora posso dire che quasi quasi preferisco i secchi agli umidi, tant’è che ieri sera mi sono fumato l’Origenes prima e il Manila dopo, entrambi tabacchi virginia, entrambi tendenzialmente secchi. :)
Stamattina invece un Samson Blue, altra cosa ovviamente, ugualmente buono, anche se preferisco Manila e Origenes per il tipico sapore di virginia che hanno!
Il NAS Organic l’avevo provato ma non mi era sembrato così superbo…boh!

"Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
Dr. Giovanni Leanti La Rosa