Homepage Forum Off-Topic Fumare la pipa o il sigaro VS fumare sigarette rollate Re: Fumare la pipa o il sigaro VS fumare sigarette rollate

#15452

pierato
Moderatore

riesumo nuovamente il thread.

complici i campioncini betatest fornitimi da un amico ho selezionato un paio di miscele distribuite anche sul suolo nostrano che ho prontamente recuperato al club della pipa patavino: mcconnell red virginia ed erinmore balkan mixture.
il primo (molto caro: diciotto e rotti per la tin da mezza piotta) è un ottimo virginia con una leggera aromatizzazione ai frutti rossi. ha un po’ il profumo dell’old holborn original ma non così intenso né così stucchevole e, fondamentale, non mi pizzica assolutamente la lingua;
il secondo (caro…ma allineato coi suoi dodici e rotti per la tin da mezza piotta) è un em molto ben bilanciato e saporito senza particolari spunti di eccesso né nel latakia né nei tabacchi di sfondo che, anzi, riempiono bene lo spazio regalando una fumata sapida ed appagante…anche perchè, dopo i tests dei giorni scorsi con pipe di dimensioni modeste, c’ho farcito una parker che ha un fornello decisamente generoso la quale m’ha tenuto compagnia per quasi un’ora e mezza!

ultimo acquisto fumolentista è stata la mia prima pannocchia: una missouri pride dritta. privata del filtro e fumata con del limerick (virginia e perique) m’è piaciuta: ha esaltato ‘sta miscela che, in radica, mi sapeva di poco.

Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy