Homepage Forum TABACCHI ITALIA drum blu/azzurro Re: drum blu/azzurro

#7516

Jack
Membro

Ciao mfast,
Ho fumato tutti i Drum tranne il bianco (prevalentemente mi sono sempre tenuto sul blu), e per quello che ho appreso (a gusti) il blu è più buono dell’azzurro (ma anche del giallo). Non li differenzia più di tanto la forza e la pesantezza, quanto più il gusto torbato di cui parla FumoNero.
L’azzurro è un pò deboluccio causa Burley, io ne comprai solo una busta e feci asciugare il tabacco per mezza giornata su un piatto: dopo acquisisce corpo e sapore, ma il “torbato” è percettibile di poco.
E si, sono umidi come tabacchi, molto compatti e da sfilacciate a ogni rollata – senza contare rondelle e tronchetti come imperfezioni da levare.
Per l’ultima domanda, il NAS a mio avviso è più forte del Drum Blue, e non di poco. Comunque è un pò difficile fare un paragone tra questi due tabacchi, completamente diversi. Se proprio proprio, il NAS è più forte in corpo e nicotina (in quanto secco brucia meglio e sprigiona più sostanze), col rishio che fumato spesso ti gratti in gola. Il Drum Blue, mal che vada, ti fa venire un lievissimo giramento di testa, ma ottimo in corpo e sapore.
Se vuoi un consiglio, lascia perdere l’azzurro.

Saluti,
Jack.