Homepage Forum TABACCHI ITALIA domanda su nicotina Re: domanda su nicotina

#9436

giozh
Membro

prima di dare dell’ignorante a qualcuno, leggi bene cosa scrive wikipedia, e non limitarti a farlo superficialmente.

cito wikipedia:
<meta http-equiv=”content-type” content=”text/html; charset=utf-8″>

” Tutte le parti sono vischiose e coperte di peli corti ghiandolari, che trasudano una secrezione gialla contenente nicotina”

tu ti sei fermato qui e si parla di peli corti ghiandolari, e non di ghiandole.
poco dopo c’è scritto:
<meta http-equiv=”content-type” content=”text/html; charset=utf-8″>“Ogni parte della pianta, tranne il seme, contiene nicotina”

ergo, anche se dopo aver essiccato il tabacco, ancora ci fossero sopra questi peli ghiandolari, non credo che levandoli diminuiresti di molto il contenuto della nicotina.
inoltre se ti andavi a leggere la voce nicotina (sempre su wiki) trovavi scritto:
<meta http-equiv=”content-type” content=”text/html; charset=utf-8″>

“La nicotina è un composto organico, un alcaloide naturalmente presente nella pianta del tabacco. Sebbene si trovi in tutte le parti della pianta, è particolarmente concentrata nelle foglie, di cui costituisce circa lo 0.3 – 5% del peso secco. La sua biosintesi viene effettuata nelle radici ed essa viene poi accumulata nelle foglie.”

non faccio il botanico, ma si evince che la nicotina viene prodotta dalle radici e si distribuisce su tutta la pianta, e c’è questo trasudo.

 però una volta che la foglia è secca è secca, la nicotina che c’è quella rimane.