#16180

bigmarco
Moderatore

Ciao @Lion67, dicevo anch’io che fumo con il filtro, ormai mi sono auto-convinto.   Però mi trovo meglio con i filtri regular della Rizla diam. 8mm.   Arrotolo la cartina tirandola nel filtro, che è morbido, e lascio morbido il tabacco, senza schiacciarlo.   Il risultato è una sigaretta di diametro 7,5mm. circa.  La busta del Mac nero da trenta grammi mi dura forse come rollando a 6mm., ora più ora meno,  perché con i filtri da sei fumo circa 18 o 20 sigarette, e con i filtri da otto ne fumo 13 o 15.   Cosa più importante è che il gusto del tabacco ne guadagna, e con questo diametro uso cartine più spesse, Rex Bravo rosa,  che producono meno condensato.   Con i tabacchi che fumo e con il filtro da otto personalmente il gusto delle cartine non lo sento, mentre con il filtro da sei dovevo usare spessori di cartine più fini, con conseguente aumento del condensato.   Per quello che riguarda il tabacco in bocca , essendo abituato a fumare senza filtro, automaticamente e in modo continuo tenendo la sigaretta tra l’indice e l’anulare schiaccio il tabacco con il pollice, e questo non si muove più e non mi viene in bocca.   Ma penso che tutti quelli che fumano senza filtro facciano così, col tempo diventa automatico.   Naturalmente con la polvere che rimane in fondo ai tabacchi naturali non funziona, in quel caso purtroppo o getti la busta o sputazzi tabacco per tutto il giorno!

"era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"