Homepage Forum TABACCHI ITALIA Che Re: Che

#9233

Jim.
Membro

Eccomi qua, dopo una sessione di fumo e una decina di sigarette rollate ed accese.

L’odore, a busta aperta o chiusa che sia, non saprei definirlo affatto… quasi di fermentato. E mi allaccio subito a ciò che dirò qua sotto.
Color noce, secco (ovviamente), taglio fine, si rolla benissimo e per ora non ho scartato ancora nessuna impurità.
E ora viene il bello. Mi ha ricordato parecchio il NAS Perique: stessa situazione in gola (talvolta me l’accarezza, talvolta me la distrugge), stesso fastidio quasi “ferroso” sulla lingua. Pungente quasi speziato, anche il sapore in sé mi ha ricordato da media distanza le esperienze col NAS Perique e credetemi, di buste dell’Indiano ne ho fumate parecchie.
Non l’ho ancora inquadrato, ma devo dire che per ora mi piace molto.
E ora la domanda da un centesimo (non ho soldi in tasca!): potrà mai essere questo tabacco veramente miscelato col perique? Dopo svariate buste di NAS Perique e preconfezionate (sempre NAS) ormai l’ho individuato e inquadrato quel tabacco. E, personalmente, in questo Che ci sento ciò che sentivo col NAS.
Magari devo schiarirmi le idee… Per ora mi limito a una sigaretta di Che, appena torno in Svizzera prendo il NAS Perique per un confronto diretto!

‎"Sono 106 miglia per Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio, e portiamo tutt'e due gli occhiali da sole."

"Vai."