Homepage Forum Off-Topic Brutte Esperienze Re: Brutte Esperienze

#21154

Stefany
Membro

Lion67 ha detto:

Stefany ha detto:

Vi è mai capitato di passare la giornata con 1 alta percentuale di non fumatori in vena di rompere le p**** perchè “fastidiati” dal fumo? ecco questa è stata la mia brutta esperienza di oggi…@__@

Rompi@@ episode one:

… pure stamattina, prima tappa edicola , poi caffè al bancone del bar (perchè cosi quando mi siedo al tavolino posso aprire per bene il giornale fino a quando non arrivano gli amici) poi esco fuori, c’ era un solo tavolino occupato e mi siedo completamente all’ opposto, mi rollo una cicca e mi leggo tranquillo il giornale …… dopo un pò arrivano sti due str… che TRA LORO si lamentano per l’ odore del fumo…… tra me e me mi dico :

  1. tra tutti i tavolini liberi proprio vicino a me che GIA stavo fumando ?
  2. se proprio avete qualcosa da dire fatelo direttamente minK…
  3. … quasi quasi me ne rollo subito un’ altra ( massonotroppoBBravo , non l’ ho fatto )

Rompi@@ episode two : (più datata ma merita di essere raccontata)

… per chi usa treni regionali , non so se ricordate il periodo in cui nei treni a scompartimenti da sei posti c’ erano quelli dove ancora si poteva fumare, arrivo ampiamente in anticipo sull’ orario di partenza del treno (ancora vuoto) , mi accomodo  e mi accendo una sigaretta.Arriva lo stronzo di turno e mi fa “senti ragazzino, spegni la sigaretta che mi da fastidio”( pensiero: “senti testa di c… , vai a rompere le palle a qualcun altro” )risposta : “guardi , se me l’ avesse chiesto educatamente , forse, avrei anche potuto spegnerla , adesso invece me la gusto con calma”

“esci fuori a fumare nel corridoio o chiamo la polizia ferroviaria”(pensiero : “chiama pure chi c… vuoi” )risposta: nessuna, non la meritava neanche

… il tizio si alza e va a chiamare la polfer , nel frattempo avevo finito la siga e quando lo vedo arrivare nuovamente me ne accendo un’ altra  (anche se non ne avevo neanche voglia)

… arrivata la polfer “documenti , biglietto , etc” mi chiede come mai alla richiesta del “signore” (mah) non avessi spento la sigaretta , rispondo che ero in uno scompartimento riservato ai fumatori , e che in ogni caso se me lo avesse chiesto gentilmente avrei anche potuto considerare la richiesta, quello si icazza come una bestia e gli dice che mi aveva anche chiesto di fumare fuori , al che finalmente lo0 degno di una risposta e gli dico che nel corridoio avrei prso la multa , che li non era consentito

La polfer ha dovuto concordare con la mia versione e consigliare il signore di spostarsi nell’ altra metà carrozza ( oltretutto il treno era ancora semivuoto ) , cosa che ha fatto tra gli “scemoooo , scemoooo” di altri ragazzi che nel frattempo avevano assistito alla scena

Morale della favola ( © gentilmente concesso da una nota carta di credito ) :… vedere l’ espressione di quel c….. , NON HA PREZZO !!!

huahuahauhauua

 

Ahahah oddio che pagliacci!…XDDDD ma si può?! dioooo

"Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
"come sai che sono matta?"
"Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"