Homepage Forum TABACCHI ESTERO amsterdamer Re: amsterdamer

#6922

gigibuzz
Membro

Brasso ha detto:

Beh non ti so dire, so solo che veramente è uno dei tabacchi piu aromatici che abbia mai provato, però non è stata una bella scoperta, conta che in quel tabacco solo il 92.5% è tabacco, ha un 7.5% di schifezze dentro tra conservanti e additivi e tutto il resto.

bene, giustamente de gustibus, se riportiamo percentuali tabacco/schifezze è giusto dirla tutta; in francia ho notato con sorpresa che riportano le percentuali di tabacco, rispetto a quella di additivi, ecco i valori:
– lucky strike red 90% tabacco e 10 % di addidiviti  (saveur et de texture)
-philip morris 89% tabacco e 11 % come sopra
-chesterfield 91% tabacco ecc
-pall mall 90% tabacco ecc
– django 92,% (altro aromatizzato vaniglia)
marlboro 91%
quindi, come vedi, gli aromatici e sopratutto il caro amsterdamer hanno percentuali miglior rispetti ad altri grandi e osannati tabacchi…noni non facciamo terrorismo su sto poveretto che ha “solo” il 92,5% di tabacco XD hehe
la Francia è l’unica che riporta qusto tipo di dati, quelli che ho della germania ne sono privi.
In effetti mi hanno colpito abbastanza queste percentuali, tanto che quando avro finto tutte le buste, penso che passerò al tabacco 100% per il 95% delle mie fumate, in quanto 3 grammi su 30 di skifezze effettivamente non sono poche…
Quindi concludendo: si, si trova in Francia e  credo sia aromatizzato.