Homepage Forum CARTINE Un pò di cartine

Un pò di cartine

Questo argomento contiene 169 risposte, ha 33 partecipanti, ed è stato aggiornato da  DJ DARK TECHNOLOGY89 4 anni, 5 mesi fa.
  • Creatore
    Topic
  • #4401

    qwes
    Membro

    Salve rollatori!

    Oggi mi sono arrivate un bel pò di cartine varie:
    -OCB Premium 
    -Rizla Black Pearl
    -Rizla Verdi
    -Rizla Silver
    -Rex Bravo
    -Rex Bravo Extrafine
    Ora me ne provo una con le OCB e mi incuriosiscono parecchio anche le Black Pearl!
    Vedremo se effettivamente non essendo perforate danno qualcosa in più.
    Più tardi vi faccio sapere.

Stai vedendo 25 repliche - dal 51 al 75 (di 169 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #99492

    viziosfizio
    Membro

    alla faccia,ben quattro tipi di cartine da 1 1/4  (oltre alle master anche red,green e black) ..grazie Lion per la dritta,oramai sei diventato il mio tutor tabagistico ufficiale, prima o poi,per dimostrarti la mia gratitudine, mi “toccherà” sperdirti un culatello (che,per inciso,costa caro ammazzato..) per sdebitarmi    😉

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #99463

    Lion67
    Moderatore

    quindi in pratica oltre alle master (a me molto gradite),la smoking fa anche queste arroz (che non conosco) sempre misura 1 1/4 ma di tipo A (buono a sapersi…in tema di cartine ho ancora molto da scoprire…)

    http://www.smokingpaper.com/disclaimer?locale=en scegli tra Inglese o Spagnolo , dichiara di aver compiuto 18  anni (li hai compiuti , si ? 😀 ) , poi vai su papers se hai scelto inglese o su papeles se hai scelto spagnolo e in basso alla videata puoi scegliere se vuoi distinguere tra i tipi di carta per vedere in che formato la fabbricano oppure tra i tipi di formato per vedere cosa fabbricano di quella misura , 😉

    Ho smesso di bere, di fumare e di fare sesso...
    sono stati i 15 minuti peggiori della mia vita !!!

    #99253

    dave floyd
    Moderatore

    Uhm, sul profilo del pacchetto c’è scritto made in france sulla destra, ma dall’ altro lato c’è scritto qualcosa (che potrebbe essere genova) con accanto un numero..nell’ anteprima sembrerebbero una cartina di tipo b, ma a vederla aperta la foto da l’ impressione che sia una carta da parati tipo A..io quelle del nas le ho fumate tutte..terribili, ma se son gratis non ce li metti sti …non mi viene la parola…

    No , niente Genova, c’è scritto distributed by reoublic tobacco l.p. Glenview, IL 60025

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #99200

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Uhm, sul profilo del pacchetto c’è scritto made in france sulla destra, ma dall’ altro lato c’è scritto qualcosa (che potrebbe essere genova) con accanto un numero..nell’ anteprima sembrerebbero una cartina di tipo b, ma a vederla aperta la foto da l’ impressione che sia una carta da parati tipo A..io quelle del nas le ho fumate tutte..terribili, ma se son gratis non ce li metti sti …non mi viene la parola…

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #99113

    dave floyd
    Moderatore

    Quelle del drum sono fatte apposta almeno nella confezione, per il drum. Il disegno è diverso, la densità mi pare di tipo A e come quelle di una volta sanno di carta da far schifo 😉

    Allegati:
    You must be logged in to view attached files.

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #99092

    bigmarco
    Moderatore

    Spinto dalla curiosità ho cercato qualcosa su queste fantomatiche cartine JoB.  Pensavo fosse un produttore italiano invece quella di Genova Nervi era soltanto una filiale.  La ditta è stata fondata da un panettiere di Perpignan nel 1830, certo Jean Bardou, fino ad allora le cartine venivano portate sciolte nel portatabacco e Bardou ebbe l’idea di racchiuderle in libretti di cartoncino, iniziando una produzione semi-artigianale. Il marchio sono le iniziali J.B. separate da un diamante a forma di rombo, e viene venduto dagli eredi ad una grande cartiera di Tolosa che nel 1903 inizia la produzione industriale delle cartine JOB e più avanti di tubi per la produzione di sigarette confezionate (addirittura le Gauloises) aprendo cartiere satelliti in tutta Europa e nelle Colonie francesi. Dopo una grave crisi nel 1986 la cartiera viene acquisita dal gruppo Bolloré, che chiude negli anni a seguire tutte le filiali estere e vende cartiera e marchio al gruppo tedesco Scheufelen nel 1995, il quale porta i macchinari e la produzione in Germania chiudendo definitivamente la cartiera francese.  Chi e dove produca le cartine JOB odierne non sono riuscito a saperlo, ma a Genova Ne. non si producono più dal 1985…..non le comprerei comunque, ma questo è un motivo in più per non prenderle 😉

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #99041

    Carry
    Partecipante

    ci sono vari tipi, ad esempio quelle che ha trovato dave nel drum americano non centrano niente con queste, solo il nome è lo stesso..boh

    #99040

    bigmarco
    Moderatore

    Stranissimo…..ho visto dei libretti tipo arcobaleno (orribili) marcati JOB…..booh!

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #99039

    Carry
    Partecipante

    devo dire la verita big il pacchetto è identico, sputato sputato con ancora la scritta genova-nervi, ma sicuramente sono cambiate perche se non tiri queste si spengono..

    #99037

    bigmarco
    Moderatore

    Ho visto Carry, devono aver ceduto il marchio ai francesi, non le fanno più a Genova…..Eh, non potevano stare sul mercato con quelle carte che facevano, fino agli anni ’80 qui si trovavano solo quelle e ne ho un po’ di libretti, sono più spesse delle Smoking Orange e delle Rizla Bianche e non sono neppure microforate…..Queste nuove hanno il libretto tutto variopinto e sembrano cartine intermedie, guarda che roba quelle vecchie:

    Allegati:
    You must be logged in to view attached files.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #99031

    Carry
    Partecipante

    oggi andando a fare un po di scorta di tabacco ho visto per la prima volta dei libretti di job e non avendole mai provate ne ho preso uno…sicuramente sono cambiate perche leggendo vari commenti sembrano molto spesse, invece per mia sorpresa sono molto piu fini delle bravo, al tatto sembra di avere in mano una ottoman, sono una via di mezzo..

    #98649

    bigmarco
    Moderatore

    Non ho spiegato tutti i motivi delle mie remore…..spesso non sono a casa mia negli orari in cui passano i corrieri, il deposito dei corrieri più vicino è a 20 km. da me ed è una bella menata dover andare fin là……qui da me i prezzi non sono come a Milano o a Torino centro, però il risparmio ci sarebbe comunque, ma è un fatto di pigrizia mentale……anche se comprerei le Rex Bravo che conosco bene da anni mi piace toccare con mano quello che compro, è un lusso e i lussi si pagano 😉

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #98644

    Polfaz
    Membro

    Capisco quello che vuoi dire Marco, anch’io preferisco acquistare in tabaccheria. Qua a Milano però i tabaccari sono piuttosto sbrigativi (altro che rapporto umano :)) e spesso non sono forniti, io ne ho già girati un po’ per trovare le Ocb bianche senza risultato (in compenso ho trovato le Bravo extrafini). A me piace “esplorare” le zone anche se in teoria saprei già dove andare, per fortuna ho l’abbonamento Atm. 😉

    Ad ogni modo sto organizzando l’acquisto on-line con il mio coinquilino così dividiamo le spese e per un po’ sono a posto!

    #98643

    Franco
    Membro

    Sono anni che compro di tutto online, con le ovvie precauzioni, e ho sempre risparmiato anche parecchio. Poi dipende tutto dalle proprie abitudini.

    Io fumo diciamo una ventina di sigarette al giorno e con i prezzi dei tabaccai vicini al posto di lavoro a Milano (1 euro le cartine ‘normali’, 2.5 euro i filtri !!!) acquitando online risparmio mediamente 12 euro al mese, pur considerando i 5 euro di corriere espresso (suddivisi magari in due o tre mesi).

    (… ma a Milano perchè non cambi tabaccaio….. perchè non spendo 3 euro di mezzi per risparmiarne 1 andando chissà dove)

    Ora mi rivolgo per gli acquisti di cartine e filtri quasi esclusivamente al tabaccaio del paese dove abito, molto onesto ma sempre maggiormente oneroso rispetto all’online, solo perchè acquistando da lui mi piace pensare di contribuire in qualche modo a mantenere attivo l’interesse per il mondo del rolling in una realtà locale (lo so che forse è una sciocchezza) e per il rapporto tra ‘umani’ che si instaura.

    #98613

    Johnny Hooker
    Moderatore

    infatti…oddio,se uno vuole procurarsi un prodotto irreperibile dalle sue parti ok,ma se parliamo di risparmio in sè rispetto alle cartine,beh, questo è talmente esiguo da non giustificare lo sbattimento…

    Vizio il vantaggio economico ciccia fuori solo quando riesci ad ammortizzare i costi di spedizione, a meno che non si facciano ordini collettivi la vedo dura…qualcuno parlava di cordate…ma alla fine è comunque un’ esagerazione, ti restano sullo stomaco per anni e risparmi comunque relativamente poco, mentre nel caso in cui ti voglia concedere il lusso di provare cartine che non trovi..ha un senso, tu comunque mandami i tuoi soldini, che te le prendo io le cartine…ihihihihih

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #98540

    Carry
    Partecipante

    gusti sono gusti eheh…le raw non le ho mai provate e non mi interessa anche se le smoking brown le trovo delle cartine oneste, invece le smoking arroz proprio non mi vanno giu..ogni tanto provo a rollarmene una ma le trovo salate e sia con secchi sia con umidi non mi piacciono, va be prima o poi le finiro..forse

    #98492

    viziosfizio
    Membro

    infatti…oddio,se uno vuole procurarsi un prodotto irreperibile dalle sue parti ok,ma se parliamo di risparmio in sè rispetto alle cartine,beh, questo è talmente esiguo da non giustificare lo sbattimento…

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #98491

    bigmarco
    Moderatore

    Io ho una carta di credito ricaricabile, ma mi scoccia lo stesso comprare in rete. Sarebbe conveniente, le Bravo che uso sempre le vendono a 18cent contro 50cent a libretto che le pago……ma chi se ne frega, alla fine risparmio 32cent ogni tre giorni….neanche una caramella.

    I rotoli vanno eccome…..ma come fai a portarti il rotolo dietro? E’ scomodo….

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #98490

    viziosfizio
    Membro

    riguardo all’opzione telematica devo confessare una cosa di cui mi vergogno: ho una naturale ritrosia rispetto agli acquisti in rete…mi scoccia fare una postapay,altri metodi mi sembrano poco sicuri,di fatto tramite web non ho mai acquistato nulla…tra l’altro ho amici che lo fanno…cambiando discorso: l’altro giorno mi sono fatto un giro su e-bay alla voce-cartine, ho notato prezzi vantaggiosi ed ho rivisto i rulli (o rotoli) a suo tempo li provai tramite amici (non entro nei dettagli) ma ne avevo dimenticato l’esistenza…tra l’altro su RT non ne ho mai sentito parlare,a quanto pare non vanno di moda…http://www.pfmultishop.it/comersus6f/store/comersus_viewItem.asp?idProduct=44

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #98489

    bigmarco
    Moderatore

    Si ma le Arroz da noi sono rare, me le hanno portate dalla Spagna anche queste, è un intermedia tra le A e le B, se vuoi rolli a bandiera ed è come una B, io le lascio intere a 9 mm. e prendono lo spessore di una A…..se uno rolla ultraslim ci escono forse due sigarette da una cartina 😀

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #98487

    viziosfizio
    Membro

    quindi in pratica oltre alle master (a me molto gradite),la smoking fa anche queste arroz (che non conosco)  sempre misura 1 1/4 ma di tipo A (buono a sapersi…in tema di cartine ho ancora molto da scoprire…)

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #98486

    Johnny Hooker
    Moderatore

    grazie Johnnino bbeddo…più che altro spero di trovarle,non le ho mai viste da nessuna parte…staremo a vedere…

    Io una capatina in Emilia Romagna Cities Smokers la farei per chiedere..e valuterei anche l’ opzione acquisto telematico, magari è l’ occasione giusta per comprare le tue cartine preferite più alcuni libretti di quelle che vuoi provare

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #98484

    bigmarco
    Moderatore

    Forse sono più fini delle Smoking……a me, ripeto a me, se le fumo con il Van Nelle fanno bruciare la lingua da subito appena accese, cosa che non succede con le Smoking brown.  Con i secchi le Raw non le ho ancora provate. Di questa misura 1 1/4 ad oggi le mie preferite sono le Smoking Arroz, tipo A leggero.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #98483

    viziosfizio
    Membro

    grazie Johnnino bbeddo…più che altro spero di trovarle,non le ho mai viste da nessuna parte…staremo a vedere…

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #98482

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Vizio, c’è una discussione sulle Raw Organic che forse puoi trovare utile.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

Stai vedendo 25 repliche - dal 51 al 75 (di 169 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.