Homepage Forum TABACCHI ITALIA Tabacco di qualità

Tabacco di qualità

Questo topic ha 6 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 2 mesi fa da waldorf.
  • Creatore
    Discussione
  • #4380

    Dohor
    Membro

    Ho iniziato a fumare tabacco con regolarità da poco. Ho iniziato con il NAS classico, quello con la bustina gialla. Vorrei sapere se ci fossero altri tabacchi in commercio, anche di costo elevato, di ottima qualità. Vengo da una spesa di 150€ mensili per le sigarette “già pronte”, ergo non mi spaventa andare a spendere anche 10-15€ per una “busta” di tabacco. Possibilmente un tabacco secco (sulla falsa riga del NAS), senza addittivi.

Stai vedendo 6 repliche - dal 1 al 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #17400

    waldorf
    Membro

    olmo63 ha detto:

    Pierato sicuramente è una questione soggettiva, ma io ho trovato più saporito il classico rispetto all’organic, leggendo sia la recensione di Christian, che i commenti più sotto, mi trovo a condividere maggiormente le sensazioni che riporta per esempio Arelok, sa di tabacco.

    La percezione dell’aroma, delle note, del retrogusto del tabacco (come peraltro del vino, della birra, ecc) sono spesso soggettive, e anch’io mi trovo in disaccordo con alcune recensioni del sito.
    Ma tant’e’ … io ho le mie personali recensioni di tutti i tabacchi, e spesso si avvicinano a quelle del sito. L’unico parametro che dovrebbe essere abbastanza omogeneo e’ quello della “forza relativa” della boccata che va ad impattare sui polmoni, li’ nessuno potra’ mai sostenere, per esempio, che il Drum giallo sia piu’ “forte” del Fleur du Pays 2 !

    #17390

    olmo63
    Membro

    Pierato sicuramente è una questione soggettiva, ma io ho trovato più saporito il classico rispetto all’organic, leggendo sia la recensione di Christian, che i commenti più sotto, mi trovo a condividere maggiormente le sensazioni che riporta per esempio Arelok, sa di tabacco.

    #17379

    pierato
    Moderatore

    il nas organic si differenzia dallo standard per essere leggermente più forte e saporito (leggete le rece di christian, cacchio!). imho non vale quello che promette ma il mio giudizio è falsato non amando i secchi. provare, provare e provare quindi ;-)
    i trinciati da sigaretta sono una fregatura: sia quelli di qualità che quelli “di scarto” costano uguale quindi, caro dohor, non puoi neppure scremare all’origine sulla base del prezzo :-(

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #17377

    olmo63
    Membro

    L’ho fumato un po’ di tempo fa, l’ organic l’ho trovato un po’ più forte del Nas classico, da fumatore prevalentemente di halfzware che però non disdegna nulla, a me ha pizzicato e non poco in gola, la fumata sazia e il gusto anonimo, ma non per questo deludente, durante e dopo la fumata persiste in bocca, l’ho trovato ottimo sicuramente da provare, se ami questo tipo di tabacchi non ti deluderà.

    #17374

    Dohor
    Membro

    Il NAS Organic Blend? L’ho visto nella lista, cosa cambia oltre al fatto che viene da agricolture biologiche?

    #17373

    waldorf
    Membro

    Dohor ha detto:

    Ho iniziato a fumare tabacco con regolarità da poco. Ho iniziato con il NAS classico, quello con la bustina gialla. Vorrei sapere se ci fossero altri tabacchi in commercio, anche di costo elevato, di ottima qualità. Vengo da una spesa di 150€ mensili per le sigarette “già pronte”, ergo non mi spaventa andare a spendere anche 10-15€ per una “busta” di tabacco. Possibilmente un tabacco secco (sulla falsa riga del NAS), senza addittivi.

    Il 90% dei tabacchi trinciati da sigaretta costa 150 € al kg, ovvero una busta da 40 g. costa 6 €.
    Personalmente ti consiglio Yuma, Drum 100%, Origenes, Chesterfield ryo. Nella sezione tabacchi Italia ne vedi le caratteristiche. Buona ricerca !

Stai vedendo 6 repliche - dal 1 al 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.