Homepage Forum TABACCHI ESTERO Tabacchi esteri provati

Tabacchi esteri provati

Questo topic ha 11 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 8 mesi fa da ao59.
  • Creatore
    Discussione
  • #3521

    Brasso
    Membro

    Prima di capodanno un amico tedesco mi ha portato parecchi tabacchi nuovi da provare, ovviamente dietro mie indicazioni, tra l’altro li spedirò a breve anche a chris così potrà farvi qualche bella recensione.

    La prima busta che ho aperto è stata il Trumpet Zware nero, già a distanza e con la busta sigillata emanava un odore molto intenso del tipo kentuky che m’ha fatto pensare sunito: questo tabacco spacca!
    Ed in effetti è stato proprio così, tabacco fantastico per i miei gusti, colore scurissimo praticamente nero, sicuramente ha un’alta percentuale di kentuky, si capisce immediatamente dall’odore tipico.
    Fumandolo ha un corpo notevole, un sapore pieno e ricco, veramente supersoddisfacente.
    Nonostante questo non gratta assolutamente in gola, ti lascia la bocca molto saporita anche finita la sigaretta, io adoro il sapore intenso dei kentucky, ti vien quasi voglia di mangiarlo :)
    Beh peccato che la busta me la sia fumata in soli due giorni, sarò sicuramente uno dei tabacchi che cercherò di recuperare ancora in futuro.
    Poi è toccato al NAS Perique che come me lo ricordavo è risultato fantastico, anche se non è il massimo da fumare dopo un tabacco così forte e saporito come il trumpet zware perchè lo senti molto meno.
    All’ultimo è toccato al Van Nelle Zware, dall’odore ho capito al volo che sarebbe stato una bella esperienza come il Trumpet.
    Anche qui colore molto scuro, odore intenso, alta percentuale di kentucky.
    Per quanto mi riguarda è molto meglio del suo fratello più leggero che si trova da noi.
    Ha un corpo maggiore, è più saporito e lascia in bocca un sapore gustosissimo, pure lui non gratta in gola e non stufa assolutamente.
    Peccato che come il fratello sia pieno zeppo di imperfezioni, a me danno un po’ fastidio.
    La stessa sera mi son fumato anche un po’ di sigarette di Pall Mall Halfzware blu prima di perdere la busta, grande delusione stavolta.
    Io quando fumavo sigarette confezionate ho sempre fumato pall mall blu e in effetti questo tabacco da rollo ci assomiglia un po’.
    E’ inconsistente per me, un tabacco che va bene sempre ma che non soddisfa mai, non ha proprio nulla di particolare, non spicca in niente.
    Il corpo è medio, non gratta in gola, dovrebbe avere una percentuale di kentucky, ma non credo sia molto alta e cmq non è così saporito, anonimo.
    Poi stavo fumando Van Nelle Zware, quasi non lo sentivo questo nella fumata, forse è stata anche questa accoppiata che mi ha portato a trovarlo così deludente.
    In questi giorni mi sono fumato più di mezza busta di Manitou Virginia Green e di Free Jack, entrambi additive free e il manitou pure organico.
    Il Free Jack non mi ha entusiasmato troppo, credo sia un puro virginia, gratta un po’ in gola e la cosa mi dà fastidio.
    Non è male però speravo fosse meno secco e aggressivo sulla gola nella fumata.
    Il taglio è buono, colore chiaro, poche imperfezioni e secco come tutti i natural.
    Cmq va bene come tabacco da tutti i giorni, magari alternato a qualcosa che non gratti in gola perchè dopo un po’ a me la irrita.
    Buon corpo e buon sapore di tabacco, su quello non ho da ridire, poi costa meno di 3 euro a busta quindi il rapporto qualità prezzo non è affatto male.
    Passando al Manitou Virginia Organic invece c’è stato un bel salto di qualità.
    Costa un po’ di più anche rispetto agli altri manitou (blu rosa e gold) però la differenza si sente eccome.
    Delicato in gola, non gratta , non pizzica  come il suo fratello pink, eppure ha un corpo simile agli altri sui fratelli, soddisfa.
    Non ha lo stesso odore di thè fresco del pink, per me sa semplicemente di tabacco, profumo poco intenso.
    Il taglio è ottimo come per gli altri, colore chiaro e puro virginia al 100%.
    E’ secondo me uno dei migliori tabacchi mai provati da fumare costantemente e per un lungo periodo.
    Sapore buono, non intenso, non aggressivo, sa proprio di quel che mi aspetterei da un tabacco naturale, nessun aroma strano, nessun retrogusto amaro.
    Tra i vari organici provati, ossia Nas e Yuma è senza dubbio il migliore, il più equilibrato.
    Peccato che mi restino ancora massimo un paio di sigarette :(
    Come ultimo ho aperto stasera il Van Nelle Rosso, che delusione.
    Ormai abituato allo Zware mi aspettavo chissà cosa, invece è proprio anonimo.
    Leggendo i valori è molto più leggero, infatti si sente, o meglio non lo sento proprio nella fumata.
    Forse è  un american blend ma non ne sono sicuro perchè annusandolo ho la sensazione che anche qui ci sia del kentucky, però nella fumata non lo sento come per i fratelli.
    Stesso taglio ma colore più chiaro dello Zware, ma non chiarissimo come i virginia soliti.
    Corpo un po’ leggerino ed insoddisfacente, la fumata la sento davvero poco.
    Mah, se c’è una % di kentucky è decisamente più bassa che nei fratelli, me lo aspettavo diverso proprio.
    Alla fine non è che faccia schifo, è sicuramente fumabile, non lascia un retrogusto amaro e non ha un sapore disgustoso, semplicemente non è degno di nota come gli altri, troppo leggero e inconsistente per i miei gusti.
    Beh me ne mancano ancora parecchi da provare, questi son quelli che ho testato per il momento :)
    Se anche voi avete provato qualcuno di questi tabacchi o anche altri che in italia non si trovano potete postare le vostre impressioni qui ;)
    A presto

Stai vedendo 11 repliche - dal 1 al 11 (di 11 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #19795

    ao59
    Membro

    JeanNicot ha detto:

    ao59 ha detto:

    JeanNicot ha detto:

    <?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” /><o:p><FONT size=3 face=”Times New Roman”> 

    </FONT></o:p>

    ?????

    Stavolta volevo proprio essere serio….. e dai su hai letto male, poi va be’ che il sito è informaticamente quello che è, però il rilancio della discussione secondo me non è male davvero e ti darà pure un bel lavoro da fare per i prossimi giorni……

    Ah …ora leggo, ieri sera non compariva il post . Ottima idea, comunque :-)

    When you ain't got nothin', you got nothin' to lose

    #19784

    JeanNicot
    Membro

    ao59 ha detto:

    JeanNicot ha detto:

    <?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” /><o:p><FONT size=3 face=”Times New Roman”> 

    </FONT></o:p>

    ?????

    Stavolta volevo proprio essere serio….. e dai su hai letto male, poi va be’ che il sito è informaticamente quello che è, però il rilancio della discussione secondo me non è male davvero e ti darà pure un bel lavoro da fare per i prossimi giorni……

    #19781

    ao59
    Membro

    JeanNicot ha detto:

    <?xml:namespace prefix = o ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:office” /><o:p><FONT size=3 face=”Times New Roman”> 

    </FONT></o:p>

    ?????

    When you ain't got nothin', you got nothin' to lose

    #19776

    JeanNicot
    Membro

    Se non sbaglio dovrebbe addirittura essere la più antica discussione ancora in vita del forum, del quale questo sembra per certi versi essere un momento abbastanza felice – sicuramente per buona parte grazie alla discreta ma costante supervisione di pierato e Carry – e mi piace particolarmente per questo rilanciarla.

    Di sicuro qualcuno obietterà che allora sono un masochista, anche per il fatto che finora non ho avuto modo di provare personalmente alcun tabacco estero. 
    Per certi versi potrebbe pure sembrare così, però invece secondo il mio punto di vista questa discussione potrà dare modo di rilanciare una più sistematica trattazione dell’argomento, anche grazie ad utenti che ben conosciamo espertissimi sulla questione.

    Qualche viaggetto personale o di amici all’estero potrebbe capitare a molti … e qualche buon consiglio sull’argomento – seppure ovviamente soggettivo ma esauriente – non potrà che essere il benvenuto per tutti.    

    #6498

    Brasso
    Membro

    il samson blu non è zware infati, se guardi sul sito tedesco c’è una versione zware che non è l’original che trovi da noi, il nostro dovrebbe essere halfzware.

    Sinceramente non so, da noi non c’è quasi nulla, si vede che non vanno molto in termini commerciali, non trovo un’altra spiegazione visto che là in cruccolandia ce ne sono parecchi.

    #6497

    FumoNero
    Membro

    Brasso ha detto:

    C’è da notare che in italia i tabacchi Zware con alte percentuali di kentuky scarseggiano davvero, …




    ma a parte il Senza Nome Nero, il Drum Blu e forse il Samson Blu… quali tabacchi da noi possono definirsi Zware?

    Ora che ci penso il Senza Nome Nero non lo è visto che sulla confezione c’è scritto Halfzware… chi mi indica tabacchi “Zware” reperibili qui?
    P.S.
    Il link che ha dato Brasso è pauroso! O.O
    #6496

    Brasso
    Membro

    Questo Shwarzer Krauser n1 l’avevo già visto, però boh la confezione non m’ispirava troppo così non me lo son fatto prendere.

    C’è da notare che in italia i tabacchi Zware con alte percentuali di kentuky scarseggiano davvero, mentre se guardate in un qualsiasi tabaccaio fornito tedesco abbondano.
    Per esempio io per vedere i tabacchi che girano in germania e farmi un’idea vado sempre a guardare qui:  http://www.tabak-brucker.de/themes/kategorie/index.php?kategorieid=122
    Ha veramente un assortimento notevole e una marea di tabacchi interessanti :D

    #6494

    Jack
    Membro

    Hai capito Brasso che buon intenditore!
    Io ad agosto mi feci portare da Berlino una busta di un tabacco molto venduto lì in quelle zone, si chiama Shwarzer Krauser, un kentuky medio-umido, abbastanza forte e profumato. Non ero molto in periodo kentuky all’epoca, per cui ne fumai metà busta e l’altra metà la sto conservando. Molto bella la grafica del pacchetto anche se la busta è del tipo west/manila ecc…
    Ahhh, se si sbrigassero a fare uscire il Chesterfield (quello recensito da Chris) e gli altri ci serebbero nuovi tabacchi da gustare!

    #6492

    FumoNero
    Membro

    davvero?? beh allora tu avvisaci quando sai che hai la possibilità di avere qualche buon tabacco dall’estero e io ti mando una lista della spesa e relativa moneta ;)

    #6491

    Brasso
    Membro

    FumoNero ha detto:

    Mamma mia che scorpacciata… io ti chiederei se me ne puoi spedire anche  me qualche busta… che invidia! :(

    Beh basta che mi avvisi la prossima volta e sarò felice di recuperarti qualche buon tabacco ;)

    #6490

    FumoNero
    Membro

    Mamma mia che scorpacciata… io ti chiederei se me ne puoi spedire anche  me qualche busta… che invidia! :(

Stai vedendo 11 repliche - dal 1 al 11 (di 11 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.