Homepage Forum Off-Topic tabaccai ignoranti

tabaccai ignoranti

Questo topic ha 11 risposte, 8 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 10 mesi fa da mangios.
  • Creatore
    Discussione
  • #3738

    torinese24
    Membro

    ciao,oggi visto che ho finito il tabacco mc baren nero,vado dal tabaccaio dove mi rifornisco ogni volta,allora siccome ho finito le cartine gli ho chiesto le cartine rizla+ verdi e rosse,e lui sapete cos’a detto?

    AH NON ESISTONO LE RIZLA VERDI E ROSSE.
    c’e ma esiste veramente cosi tanta ignoranza in italia? eppure è un tabaccaio molto rifornito,(anche se ha solo 1 mac baren ovvero il nero

Stai vedendo 11 repliche - dal 1 al 11 (di 11 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #8764

    mangios
    Membro

    ma meno male dalle mie parti ci sono 3 tabaccai uno meglio di un altro!!!!!!!!!!

    #8760

    giuse78
    Membro

    sympatico60 ha detto:

    AMICI MIEI CONCORDO IN PIENO:  CONOSCERE, CURIOSITA’ E SAPER PROPORRE E’ LA BASE DEL COMMERCIO, SENZA QUESTI REQUISITI NON SI VA DA NESSUNA PARTE…O ALMENO….NON PER LA CATEGORIA DEI TABACCAI…SONO COME UNA CASTA DI INTOCCABILI…CUI SOLO PER IL FATTO CHE E’ UNA LICENZA DETTATA DALLO STATO E CHE HANNO COMPRATO, SI SENTONO AL DI SOPRA DI QUESTE REGOLE….SE FOSSE PER ME SAI QUANTE NE FAREI CHIUDERE…HASTA LA VISTA!!!

    ciao,pur essendo tabaccaio concordo circa i requisiti del commercio anchè perchè pur essendo “solo” 33enne sono stato responsabile acquisti e vendite di un market in una concessionaria di camper per qualche anno e so che solo mettendoci passione posso attirare nuova clientela soprattutto nelle nicchie di mercato in espansione come l’hand-rolling ed è per questo che sono iscritto a questo sito che visito regolarmente per informarmi e non, come ho visto fare da qualcuno,
    per farmi pubblicità.Voglio però precisare che almeno in linea generale la categoria non non è una
    casta di intoccabili dal momento che è sottoposta a leggi e regolamentazioni in alcuni casi medioevali e che la licenza non si compra ma si ottiene in concessione per 9 anni ecc,ecc poi,come per ogni categoria esistono quelli attenti e capaci così come gli stupidi
    ciao a tutti 

    #8747

    C’e’ da dire che, come gia’ detto, la maggior parte dei fumatori compra sigarette preconfezionate, che non hanno bisogno di una particolare cultura da parte del tabaccaio.

    La cosa migliore, e fumando io anche la pipa questa cosa la ho imparata da un po (credetemi per noi pipofili la situazione e’ ancora meno rosea in Italia), e’ farsi una rosa di pochi tabaccai di fiducia e rivolgersi sempre la loro, si evitano delusioni e inkazzature :)

    #8746

    Lucifero
    Membro

    FumoNero ha detto:

    in un ottica di commercio hai ragione, ma il tabaccaio “medio” vive del fatto che comunque nel suo negozio entrerà qualcuno ad acquistare qualcosa, non c’è un tabaccaio che chiuda per fallimento… è preossochè impossibile, quindi di aumentare la clientela e di renderla una clientela felice poco gli interessa a lui, tanto come detto sopra, entra sempre qualcuno a dire “mi da un pacchetto di…” e lui tabaccaio è felice e soddisfatto.

    Eh già, hai ragione..
    Il fatto è che come in tutti i lavori, quelli che ci mettono la passione sono in pochi! ;)

    L'unica cosa sicura nella vita.. è la Morte.

    #8745

    FumoNero
    Membro

    Lucifero ha detto:

    Però secondo me dovrebbero farsi furbi e cercare di apprendere il più possibile su tutte le merci esistenti nel loro ambito perchè così facendo soddisferanno molti piu clienti e con il passaparola della gente potrebbe guadagnare molto di più!

    in un ottica di commercio hai ragione, ma il tabaccaio “medio” vive del fatto che comunque nel suo negozio entrerà qualcuno ad acquistare qualcosa, non c’è un tabaccaio che chiuda per fallimento… è preossochè impossibile, quindi di aumentare la clientela e di renderla una clientela felice poco gli interessa a lui, tanto come detto sopra, entra sempre qualcuno a dire “mi da un pacchetto di…” e lui tabaccaio è felice e soddisfatto.
    #8744

    Lucifero
    Membro

    Però secondo me dovrebbero farsi furbi e cercare di apprendere il più possibile su tutte le merci esistenti nel loro ambito perchè così facendo soddisferanno molti piu clienti e con il passaparola della gente potrebbe guadagnare molto di più!

    L'unica cosa sicura nella vita.. è la Morte.

    #8742

    sympatico60
    Membro

    AMICI MIEI CONCORDO IN PIENO:  CONOSCERE, CURIOSITA’ E SAPER PROPORRE E’ LA BASE DEL COMMERCIO, SENZA QUESTI REQUISITI NON SI VA DA NESSUNA PARTE…O ALMENO….NON PER LA CATEGORIA DEI TABACCAI…SONO COME UNA CASTA DI INTOCCABILI…CUI SOLO PER IL FATTO CHE E’ UNA LICENZA DETTATA DALLO STATO E CHE HANNO COMPRATO, SI SENTONO AL DI SOPRA DI QUESTE REGOLE….SE FOSSE PER ME SAI QUANTE NE FAREI CHIUDERE…
    HASTA LA VISTA!!!

    #8738

    FumoNero ha detto:

    Per quanto mi riguarda ho litigato una volta con un tabaccaio qui che non avendo i filtrini Swan Slim da 6mm ma solo gli Ultra Slim sosteneva che la Swan non facesse filtri da 6!

    Dopo avermi quasi preso in giro sono uscito senza acquistare filtrini e sono tornato dopo mezz’ora con due confezioni di filtri Swan Slim da 6mm regalandogliene una e invitandolo a cambiare mestieri.
    Ora quelle poche volte che mi vede mi saluta sempre e mi regala sempre un accendino quando gli compro qualcosa ahahaha :D
    Comunque che i tabaccai, in materia di Hand Rolling, siano ignoranti è purtroppo realtà, loro spesso e volentieri vendono sigarette, ma non sanno cosa stanno vendendo e a chi… non è loro interesse informarsi, capire, studiare cosa stanno vendendo, il fumatore medio entra compra il suo pacchetto e se ne va…! 

    Quoto in pieno!!! Alcuni, più che ignoranti secondo me, sono disinformati e non hanno nemmeno tanta voglia di sbattersi a cercare, controllare ed informarsi sapendo che la maggior parte dei fumatori sceglie il pacchetto piuttosto che tabacco, filtri e cartine, inoltre per me è un fatto di passione nel mestiere che si fa (come ho avuto modo di dire in un altro post) nel senso che se si ha passione si va alla ricerca delle ultime novità e di prodotti che sembrano inesistenti ma che in realtà ci sono eccome…se entro da un tabaccaio (io personalmente) e mi liquida con una frase del tipo “non esiste” oppure “ah lo trovi solo all’estero” o peggio “non ne so nulla” beh per me è segno di scarso attaccamento attaccamento al mestiere che si fa oltre che di scarsa attenzione al tipo di clientela (non enorme, in crescita se vogliamo, ma pur sempre gente che entra sceglie e PAGA)…poi chiaro uno cerca, trova e si informa ma per mille ragioni non arriva il prodotto li allora è tutta un altra storia…
     
    Vi saluto!!
    Vannellesmoker

    Rollo la vita a bandiera così strappo via delusioni e dolori...ehi gente il MacWhite comicia a piacermi sul serio!

    #8735

    FumoNero
    Membro

    Per quanto mi riguarda ho litigato una volta con un tabaccaio qui che non avendo i filtrini Swan Slim da 6mm ma solo gli Ultra Slim sosteneva che la Swan non facesse filtri da 6!

    Dopo avermi quasi preso in giro sono uscito senza acquistare filtrini e sono tornato dopo mezz’ora con due confezioni di filtri Swan Slim da 6mm regalandogliene una e invitandolo a cambiare mestieri.
    Ora quelle poche volte che mi vede mi saluta sempre e mi regala sempre un accendino quando gli compro qualcosa ahahaha :D
    Comunque che i tabaccai, in materia di Hand Rolling, siano ignoranti è purtroppo realtà, loro spesso e volentieri vendono sigarette, ma non sanno cosa stanno vendendo e a chi… non è loro interesse informarsi, capire, studiare cosa stanno vendendo, il fumatore medio entra compra il suo pacchetto e se ne va…! 

    #8723

    mangios
    Membro

    capita anke molto di peggio!

    #8722

    Lucifero
    Membro

    E’ Successo anche a me :D
    Tabaccai non degni di questo nome :)

    L'unica cosa sicura nella vita.. è la Morte.

Stai vedendo 11 repliche - dal 1 al 11 (di 11 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.