Homepage Forum SIGARI TOSCANI Sigari: quali preferite?

Sigari: quali preferite?

Questo topic ha 300 risposte, 23 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 6 anni, 9 mesi fa da mortalito.
  • Creatore
    Discussione
  • #111709

    tubelover
    Membro

    Come suggerito dal boss apriamo un topic dedicato solo ai sigari, dove possiamo confrontarci senza grandi pretese sulla nostra passione, ed evitare magari di inquinare un topic più generico

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

Stai vedendo 25 repliche - dal 276 al 300 (di 300 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #111782

    novecento
    Membro

    Sono un toscanofilo convinto, anche se a volte mi concedo un caraibico. Il più delle volte ammezzo, ma quando mi garba e so di avere tempo in abbondanza, pesco il toscano (in genere classico, extravecchio o AR) che mi ispira di più e che mi pare più bello, e gli do fuoco.

    Con i caraibici ho un rapporto particolare; mi affascinano, li trovo eleganti, ma non riesco a capirli, e probabilmente non sono neanche in grado di apprezzarli a dovere.

    Il toscano, invece, è come me, mi somiglia; accenderne uno, per un tradizionalista come me, significa ripetere un gesto vecchio di due secoli. Non mi tradisce anche se lo tratto male, lo trovo sempre buono e gustoso, ed è l’oggetto che in alcune particolari giornate mi permette di fumare 3 o 4 sigarette al giorno (invece delle canoniche 15). Ciliegina sulla torta: quella santa donna della mia fidanzata non lo trova affatto puzzoso e non ha mai neanche lontanamente alluso ad un eventuale odore forte, il che fa di me un fumatore felice.

    #111773

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Tutta la discussione tra cubano extracubano e toscano mi ha fatto venire in mente una scena del film “machete” durante la quale il fratello gli offre un sigaro bellissimo chiedendogli : “cubano?” (o americano non ricordo bene) e lui risponde : “no messicano!” e si caccia in bocca una cosa inguardabile tutta secca..ahahah.

    Scusate la parentesi, dicevo, ho fumato diversi sigari e non ho mai badato alla tipologia o alla provenienza, come per il trinciato non sapevo ci fossero tutte queste differenze, adesso grazie anche alle nozioni apprese da rollingtobacco.it mi sono avvicinato con grande ritorno inaspettato al toscano, per il resto ho fumato diversi Romeo y Julieta, Montecristo, varia altra robaccia a buon mercato e qualche toscano, su questi ultimi vorrei approfondire ma sono mooooolto distante dal diventare un assiduo fumatore, da avere in casa una scorta, diciamo che se prima fumavo il sigaro indiscriminatamente per le grandi occasioni, adesso mi piace fumarne uno per il gusto di farlo, e come pierato tendo ad ammezzare.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #111771

    mortalito
    Membro

    Sempre sul pezzo Tube

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #111769

    tubelover
    Membro

    Altro link

    http://www.purotabacco.it/DettNews.aspx?idnews=34

    😉

    Fumo TO ammezzato

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #111761

    mortalito
    Membro

    Fatto , i più vicini sono comunque Trento o Bolzano ,comunque quando è se rientro al lavoro sono zone che bazzico e non mancherò di farci una capatina.
    Thanks

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #111760

    tubelover
    Membro

    Cerca magari nel sito un negozio a te comodo il consiglio che ti dò è di prendere random un pezzo alla volta del calibro che ti interessa e sperimenti differeenti brand senza spendere un occhio

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #111759

    mortalito
    Membro

    Grazie @tube ci do subito un occhio

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #111758

    tubelover
    Membro

    http://www.lubinski.it/cigars-tobacco/?page_id=41

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #111757

    mortalito
    Membro

    Volentieri ,devo vedere poi da chi posso ordinare eventualmente qualcosa

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #111756

    tubelover
    Membro

    A Cagliari dove vado io hanno parecchi extracubani direi quasi tutto quello distribuito da lubinsky, vedi il catalogo pdf se vuoi ti invio il link per scaricarlo

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #111755

    mortalito
    Membro

    Sarebbe bello se li trovassi ,per ora nada ,dovrei spostarsi in macchina di parecchi km quindi il risparmio andrebbe alle ortiche. Appena faccio in giro x Trento o Bolzano vedo cosa trovo , vorrei provare anche Villa Zamirano.

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #111754

    tubelover
    Membro

    Per extra prova Oliva, Macanudo, El Credito, Joya del Nicaragua non ti deluderanno di sicuro ed il portafoglio ti sorriderà

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #111752

    mortalito
    Membro

    @Tube.Purtroppo come extra cubani non trovo un granché , Vegafina ,Davidoff Grand cru (che voglio provare)o cioffeche tipo balmoral.
    Neanche io fumo cubano quotidianamente ,circa un paio a settimana , ma anche x i toschi non ho una costanza giornaliera ,ma 4o5 mezzi a sattimana me li fumo.
    Grazie x il consiglio Bolivar ,appena faccio un giro x spese ci do un occhio.

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #111751

    tubelover
    Membro

    Io non ho una vera e propria preferenza fra toscani e caraibici , dipende dai momenti , i toscani li fumo più spesso e il mio preferito e’ l’originale e mi piace molto anche l’antico,x quanto riguarda i cubani sono ancora in fase di apprendimento ,il migliore che ho provato x ora e’ il partagas serie D No4 ,ma un po’ impegnativo , diciamo che al momento Partagas e il marchio che preferisco anche x i formati più piccoli a cui mi sto dedicando ora , poi si vedrà

    Anche per me è così però riservo caraibici e simili al max una volta alla settimana quotidianamente fumo i toschi, se ti piace partagas prova bolivar, io mi limito agli extracubani che prendo non superando mai 6 € l’uno random per provarli e farmi un’idea

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #111750

    mortalito
    Membro

    Io non ho una vera e propria preferenza fra toscani e caraibici , dipende dai momenti , i toscani li fumo più spesso e il mio preferito e’ l’originale e mi piace molto anche l’antico,x quanto riguarda i cubani sono ancora in fase di apprendimento ,il migliore che ho provato x ora e’ il partagas serie D No4 ,ma un po’ impegnativo , diciamo che al momento Partagas e il marchio che preferisco anche x i formati più piccoli a cui mi sto dedicando ora , poi si vedrà

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #111749

    tubelover
    Membro

    Extra Vecchio.

    Questo è un toscano che devo riprovare li ho trovati ottimi come forza ma terribilmente amari, merita di sicuro una seconda opportunità

    Come sigaro quotidiano fumo con piacere il classico che trovo buoniccio solo un pò troppo striminzito, poi trovo facilmente le scatole vintage da 10 a 10 € e si risparmia qualcosa

     

     

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #111748

    dave floyd
    Moderatore

    Bella idea 😉 Preferisco sicuramente i Toscani e tra questi quello che prediligo è l’Antico. Ogni tanto qualche capatina tra i caraibici, il più soddisfacente fino ad ora (ma non ne ho fumati chissà quanti ) è stato il Montecristo Petit Edmundo

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #111747

    Carry
    Partecipante

    io vado di toscani, i cubani e caraibici non riesco a capirli…il mio tosco preferito è senza dubbio il classico e fumo con piacere gli extravecchi se sono in forma come si deve, l’antico è buono sicuramente pero non lo fumo spesso e l originale sinceramente non mi fa impazzire pur essendo molto buono…ora come pierato ho scoperto il 1492 che trovo veramente fatto bene e di qualita..restando in terra italiana merita menzione il nostrano del brenta, soprattutto per chi ama i cubani…sigaro molto erbaceo e amabile..per chi non sopporta la ruvidita del toscano puo essere una buona scelta(attenzione che non centra niente con il toscano!!)

    #111734

    viziosfizio
    Membro

    @Carry: ti sono grato per i consigli, riguardo all’approccio,alla meccanica della fumata sono pienamente d’accordo, per quanto il sigaro sia meno impegnativo rispetto alla pipa ho comunque notato da subito che non sono capace di assaporarlo,almeno non per ora, nella modalità standard…ben altro discorso se inalo la boccata: come spiegavo ieri, fumandolo a mò di paglia l’ho trovato molto gustoso e questa è un’arma a doppio taglio perché non credo che sia una buona idea inalare molte boccate,soprattutto per chi,come me, se ne avvarrebbe anche per ridurre le paglie…anche oggi,quatto quatto mi sono preso una ventina di minuti per sgabannare il quartino avanzato da ieri,ho provato le stesse sensazioni ma non intendo gettare la spugna,quantomeno i tre mezzi che mi restano li farò secchi sicuramente (senza fretta,quando mi sentirò ispirato) e spero che strada facendo mi giunga l’illuminazione,hai visto mai…riguardo alla scelta dell’Originale, forse ho avuto fortuna,di fatto mi piace molto,del resto col Kentucky oramai ho una certa familiarità ed ho imparato ad amarlo già da qualche mese (grazie al Comune prima, al Forte H.R. poi…)

    @tube: riguardo al discorso dei cubani di ieri,temo che non sia necessario scomodare i puristi per gridare allo scandalo alcospetto delle mie affermazioni,ehehe (fermo restando che quel cohiba,accuratamente sniffato a crudo,mi pare che non sappia di nulla,forse si è svaporato col tempo se è vero che ce l’ho da un paio d’anni e che l’ho conservato alla fava di canide,ahaha…)

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #111726

    Pasquale
    Membro

    Extra Vecchio.

    #111724

    pierato
    Moderatore

    nasco (e probabilmente morirò) toscanofilo.

    attualmente i miei favoriti, rigorosamente sempre e solo ammezzati, sono il classico (dopo almeno dieci-dodici mesi di humidor) come tosco da tuttogiorno e l’ originale per le grandi occasioni. menzione a parte per il presidente dedicato ai momenti da ricordare, per le fumate della vita, insomma. ho una piccola scorta di antico e antica riserva (una trentina di pezzi che stagionano in humidor da un annetto) che fumerò ad esaurimento e rimpiazzerò gradualmente col 1492.

    ho tentato un approccio alle banane cubane con vitole di modeste dimensioni (delicioso, mareva, petit corona) adatte al mio ritmo di fumata e, soprattutto, ai miei tempi di fumata: sigari troppo grandi mi annoiano, ecco perchè fumo ammezzato 😉 ammetto che, pur avendo apprezzato alcuni dei pochi che ho fumato, non sono disposto a spendere le cifre richieste per una singola fumata. se devo cacciare uno scudo per un delicioso mi fumo, piuttosto, un presidente che mi piace pure di più.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #111723

    1stChild
    Membro

    Io le poche volte che fumo sigari prendo sempre i CAO Aroma, mi piacciono un sacco!

    #111720

    Carry
    Partecipante

    ho letto dell’approccio che hai avuto @vizio con il sigaro toscano..come primo sigaro forse l’originale non è molto consigliato in quanto è un sigaro che se non è tenuto bene puo dare delle cattive impressioni..a parte cio con meta sigaro è difficile pensare di innamorarsi del sigaro e di imparare la meccanica di fumata..avviene con il tempo ed è pur vero che non ti deve piacere per forza..per ridurre le sigarette è sicuramente utile pero bisogna discostarsi da quel mondo quando si fuma un sigaro..prova a ritagliarti del tempo solo per fumare e se qualche boccata la mandi nei polmoni amen..fossi in te proverei piu di qualche volta

    #111716

    Carry
    Partecipante

    mi sono permesso di modificare il titolo… be avanti con le varie impressioni e gia che ci sono a questo punto recuperiamo dal limbo una vecchia discussione a parte per la pipa..

    #111715

    mortalito
    Membro

    Bene , io mi sto dedicando ad un Romeo & julieta No 3 che mi piace molto sopratutto ora che sono circa a metà , lo trovo piu terroso ,mentre piu erbacea la prima meta’,ma devo dire che tutti quelli provati li ho trovati migliori da metà in poi ,
    Ho deciso di fare un passo in dietro e lasciare a riposo per un po’ le vitole più impegnative ed andare per gradi .
    Riesco a capire cosa mi aggrada e cosa meno ,ma ancora non riesco , almeno non del tutto a distinguere le diverse sfumature tra un brand e un altro a parità di vitola, quindi mi alleno piacevolmente .
    Buone fumate

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

Stai vedendo 25 repliche - dal 276 al 300 (di 300 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.