Homepage Forum SIGARI TOSCANI Sigari: quali preferite?

Sigari: quali preferite?

Questo topic ha 300 risposte, 23 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 6 anni, 9 mesi fa da mortalito.
  • Creatore
    Discussione
  • #111709

    tubelover
    Membro

    Come suggerito dal boss apriamo un topic dedicato solo ai sigari, dove possiamo confrontarci senza grandi pretese sulla nostra passione, ed evitare magari di inquinare un topic più generico

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

Stai vedendo 25 repliche - dal 251 al 275 (di 300 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #112335

    mortalito
    Membro

    Ma no @dave no e’ che sono precisino ,anzi sono la persona più sconclusionata disordinata e vaga del mondo ,ma sono molto curioso quindi mi interessava sapere se tu intendevi qualcosa di diverso .
    Comunque grazie delle spiegazioni interessanti.

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #112334

    dave floyd
    Moderatore

    Scusa @Dave cosa intendo x “piloto cubano”
    Il termine piloto non si riferisce a semi cubani piantati altrove?

    miiii come sei preciso 😉 scherzo ho preso una vacca per le palle, volevo dire corojo cubano. Secondo un mio amico supermegaintenditore quello è usato per gli Edmundo Montecristo…ma nulla toglie che possa essere criollo, habana 2000 o qualche altro ibrido 😉 Il piloto cubano è quello che dici te, tabacco cubano coltivato altrove…

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #112333

    tubelover
    Membro

    azz @Mortalito non ti seguo più con gli avatar


    @Dave
    l’AT l’ho fumato diverse volte il 1492 è decisamente migliore (per me) in riferimento all’Originale per bacato intendi che hai trovato problemi di tiraggio? oppure non incontra il tuo gusto?

    Domani se li trovo accatto gli edmundo ma sicuramente cerco un tubo di partagas D2 Torpedo e qualche extra cubano

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112331

    mortalito
    Membro

    Scusa @Dave cosa intendo x “piloto cubano”
    Il termine piloto non si riferisce a semi cubani piantati altrove?

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #112325

    mortalito
    Membro

    Bene, quindi mi aspetta un ottima fumata ,magari domani lo appizzo .

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #112323

    dave floyd
    Moderatore

    @Dave. Come sono i petit edmundo? Ne ho presi 3 anche io ,al tatto e olfatto a crudo sembrano ottimi.
    Fra qualche giorno lo fumo , poi al prossimo giro a Bologna prendo anche l’Edmundo papà

    A me piacciono parecchio, altro che. Costruzione, tiraggio, combustione ottimi, ma soprattuto ( ed è questo che conta alla fine) una più che soddisfacente progressione: gia il primo tercio incanta, il secondo e l’ultimo impregnano il palato di gusti di spezie esotiche, di una sapidità complessa e sullo sfondo il sapore di un ottimo piloto cubano.

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #112322

    mortalito
    Membro

    @Dave. Come sono i petit edmundo? Ne ho presi 3 anche io ,al tatto e olfatto a crudo sembrano ottimi.
    Fra qualche giorno lo fumo , poi al prossimo giro a Bologna prendo anche l’Edmundo papà

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #112320

    dave floyd
    Moderatore

    strano…forse varia da lotto a lotto: quelli che ho fumato io finora assolutamente non erano speziati. morbidi ma di carattere, sapidi senza essere scorbutici ma assolutamente non speziati, per niente pungenti, anzi! non amo i sigari troppo speziati e difatti, come detto altrove, trovo il 1492 superiore all’antico anche per questo particolare.

    Boh! La seconda parte della fumata l’ho trovata molto pungente, pepata perfino. Non mi dispiace affatto lo speziato, anzi, ma in alcuni momenti mi è parso esagerato. Vabboh, a sto punto prendetemi col beneficio del dubbio, mi par strano che ci siano differenze tali da un lotto all’altro… Resta il fatto che mi piace alquanto sto 1492, sicuramente più dell’originale ( spesso “bacato”) e dell’ AT ( che per me resta sembre un buon e piacevole sigaro) per quanto sia difficile fare un paragone tra questi. Sto apprezzando per tutt’altro motivo il Classico da quando l’ho trovato ben conservato, val ben più dei 50 cent della fumata.

    Comunque stasera si cambia completamente e mi appiccio l’ultimo montecristo petit edmundo.

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #112316

    tubelover
    Membro

    beh…l’originale è un hand made quindi è soggetto alle peturnie e ai c+zzi della signora sigaraia di turno. personalmente, se fossi ricco, fumerei solo originale come sigaro da tutti i giorni e, soprattutto, presidente il week end

    Quoto….. peraltro solo in un occasione ne ho trovato metà che non tirava, ma essendo fatto a mano ci stà, il Presidente mi manca ma finchè la tabaccaia non apre la scatola stò ca@@ che vede 130€

    L’AT è peggiorato drammaticamente rispetto ad alcuni fumati presi dall’humidor del mio amico con 6/7 anni di vita, ormai a livello di diametro è alla stregua di TC e EV

     

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112306

    Carry
    Partecipante

    se mia nonna avesse le ruote… 😉

    #112305

    pierato
    Moderatore

    beh…l’originale è un hand made quindi è soggetto alle peturnie e ai c+zzi della signora sigaraia di turno. personalmente, se fossi ricco, fumerei solo originale come sigaro da tutti i giorni e, soprattutto, presidente il week end 🙂

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #112304

    Carry
    Partecipante

    se devo decidere tra 1492 antico e originale ho pochi dubbi!1492..l antico non è male anzi pero credo che non valga i soldi che costa ultimamente e se devo stare su quella fascia di sigari ho gia il classico che adoro…l originale anche se è fatto a mano non mi entusiasma, piu di qualche volta ho trovato sigari con tiraggio impossibile e ho trovato esemplari troppo differenti all interno dello stesso astuccio..il 1492 per ora li trovo fatti molto molto bene, tiraggio buono e dal gusto inconfondibile!

    #112303

    pierato
    Moderatore

    beh…l’antica riserva non fà testo: molto buono ma decisamente meno carico e più delicato del 1492. il paragone qui proprio non si pone: sono due sigari con forza e persistenza troppo diverse. ho in humidor ancora una dozzina di ar del 2007 quindi il mio confronto è basato su quelli. non ne fumo uno di produzione recente da un bel po’ 😉

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #112302

    tubelover
    Membro

    Piero e che dire della persistenza dopo la fumata…. secondo me solo il TO gli stà dietro, azzarderei che per me è superiore anche all’AR (attuale), se gli trovo un piccolo difetto a volte qualcuno ha il tiraggio un pelo libero (comune a tutti i machine made)

    Anche io lo trovo più gradevole dell’attuale AT ho riprovato l’EV gli preferisco il classico, domani mi accatto altre due scatole vintage finchè si trova si risparmia anche qualche euretto 🙂

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112301

    pierato
    Moderatore

    Unica cosa che un pò non mi garba (gusto personale di un cazzaro ) è che è veramente molto speziato.

    strano…forse varia da lotto a lotto: quelli che ho fumato io finora assolutamente non erano speziati. morbidi ma di carattere, sapidi senza essere scorbutici ma assolutamente non speziati, per niente pungenti, anzi! non amo i sigari troppo speziati e difatti, come detto altrove, trovo il 1492 superiore all’antico anche per questo particolare.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #112300

    dave floyd
    Moderatore

    Grazie Pierato grazie 😉 Il 1492 mi ha entusiasmato, diverso da tutti gli altri toscani provati, moolto appagante. Unica cosa che un pò non mi garba (gusto personale di un cazzaro 😉 ) è che  è veramente molto speziato.

    Riprendo il discorso Quorum: Ho fumato la scorsa settimana un Corona, amaro, ammoniacale, progressione nulla, poco meglio di un Balmoral no Premium. Ho fumato poi un Robusto, meglio, molto meno amaro ma piuttosto insignificante.

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #112232

    pierato
    Moderatore

    ieri per andare a zonzo ha farcito un portaammezzati di vari toschi.

    un mezzo ar che mi tenuto compagnia con l’aperitivo e che mi è proprio piaciuto. forse era l’ora giusta ma da tempo non mi gustavo mezzo ar: mi aveva annoiato!

    dopo pranzo mi son ciucciato mezzo antico: niente di trascendentale ma ha fatto il suo sporco mestiere.

    verso sera mezzo 1492: fantastico sigaro!

    stasera esco e bisso la serie 😉

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #112102

    tubelover
    Membro

    Ho ricevuto in omaggio con l’acquisto dei toschi un Josè Marti “Masaya” piramid 170×22, una bella bestia dal modico costo di 4€, meglio di tante altre cose fumate e pagate anche il doppio o più

    Merita una prova eccellentemente rollato con ottima meccanica di fumata

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112062

    sten
    Membro

    Bene, allora non mi resta che provare questo 1492.

    Grazie per la precisazione 😉

    #112031

    pierato
    Moderatore

    Antico Toscano forever

    insomma…come detto più volte l’ho sempre considerato il fratello figo del classico: rimane scorbutico ma la fascia nordamericana lo ingentilisce quel tanto che basta a farne un toscano assolutamente completo.

    tuttavia l’entrata nella produzione di serie del 1492, completamente costruito con tabacco nordamericano, offre un prodotto che, seppur collocabile in ordine di “cattiveria” dopo l’antico (che diventerebbe, di conseguenza, la via di mezzo tra classico e 1492) me lo fa preferire eppoi alla fine della fiera con circa 50 centesimi in più non costa drammaticamente più dell’antico. il “mio” toscano resta comunque il classico ma sono ben disposto a ciucciarmi la differenza per un sigaro che trovo affascinante 😉

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #112028

    sten
    Membro

    Antico Toscano forever 😉

    #112026

    Pasquale
    Membro

    grande pier, anche il mio humidor è in bolla da parecchio ormai!

    #112025

    pierato
    Moderatore

    il terzo humidor è finalmente in bolla perfetta mantenendo temperatura ed umidità a livelli praticamente ottimali.

    ora devo cominciare a riempirlo, però…e sennò che me lo sono comprato a fare?

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #111795

    Zenigata
    Membro

    Io ho iniziato rubando i Toscanelli a mio nonno, erano quelli nel pacco rosso(fine anni 70). Negli anni, pur essendo un fumatore di sigarette, mi è sempre piaciuto dedicarmi anche ai sigari. Per me il sigaro è il Toscano. I caraibici li fumo raramente, quando qualche amico tenta di convincermi ad apprezzarli offrendomene qualcuno. Fino a qualche anno fa, fumavo esclusivamente EV, ora è da un bel po’ che fumo il classico, li fumo ammezzati, oppure, quando ho tempo, li taglio a tre quarti, fumo la grande e la parte piccola me la tengo per fumate sprint. Non amo gli aromatici ma, gli anisette della Pedroni, li gradisco di tanto in tanto.

    #111791

    Pasquale
    Membro

    …ben altro discorso se inalo la boccata: come spiegavo ieri, fumandolo a mò di paglia l’ho trovato molto gustoso e questa è un’arma a doppio taglio perché non credo c

    caro non sono un grande fumatore di sigari, nel senso non della quantità ma del fatto che non lo fumo da tanti anni. Quindi il mio parere oltre ad essere personale non è da esperto fumatore.

    Ho provato vari toscani, ogni volta che cambiavo toscano (non ho fumato gli aromatici toscanelli e nessun aromatico) mi sembrava sempre di percepire grandi profumi, ottime boccate etc etc però appena mi ricapitava sotto l’Extra Vecchio mi sembrava di riconoscerlo. Alla fine solo un intero, forse un modigliani, in un viaggio Napoli Roma, acceso a Napoli e finito poco prima del raccordo, mi è rimasto in mente come grande fumata, ma si sa l’intero è ben altra cosa… mentre con gli Extra Vecchio, che ammezzo sempre, ogni volta è un matrimonio di gusti. Li tengo in Humidor.

Stai vedendo 25 repliche - dal 251 al 275 (di 300 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.