Homepage Forum SIGARI TOSCANI Sigari: quali preferite?

Sigari: quali preferite?

Questo topic ha 300 risposte, 23 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 6 anni, 11 mesi fa da mortalito.
  • Creatore
    Discussione
  • #111709

    tubelover
    Membro

    Come suggerito dal boss apriamo un topic dedicato solo ai sigari, dove possiamo confrontarci senza grandi pretese sulla nostra passione, ed evitare magari di inquinare un topic più generico

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

Stai vedendo 25 repliche - dal 226 al 250 (di 300 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #112513

    tubelover
    Membro

    Ho presente qual’è ,pensavo potesse un altro brand per via della x ,ma non dirlo a Dave se no mi dice che sono pignolo , comunque tu posta che è’ sempre un bel vedere.
    Io trovo spesso quasi inutile ,a volte pure sgradevole il primo terzo dei puros ,poi mano mano mi innamoro e a volte l’ultimo terzo devo frenarmi dal pippare a modi sigaretta per quanto mi piace ,sarà ignoranza mia .
    Penso di preferire formati grossi e non troppo lunghi , tipo il petitt edmundo appunto o serie D No5 e simili .
    Grazie ancora dei consigli , vado a dargli un occhi

    Grazie di che….credo che a dover piciare di tasca i quattrini forse la scelta giusta è il Robusto che costa quasi la metà e credo che sia anche quello ottimo, certo non da fumata quotidiana ma da tenere in serbo per una grande occasione (lo dico da ipocrita cosciente io me li fumo quando li ho sottotiro)

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112512

    mortalito
    Membro

    Ho presente qual’è ,pensavo potesse un altro brand per via della x ,ma non dirlo a Dave se no mi dice che sono pignolo , comunque tu posta che è’ sempre un bel vedere.
    Io trovo spesso quasi inutile ,a volte pure sgradevole il primo terzo dei puros ,poi mano mano mi innamoro e a volte l’ultimo terzo devo frenarmi dal pippare a modi sigaretta per quanto mi piace ,sarà ignoranza mia .
    Penso di preferire formati grossi e non troppo lunghi , tipo il petitt edmundo appunto o serie D No5 e simili .
    Grazie ancora dei consigli , vado a dargli un occhi

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #112511

    tubelover
    Membro

    Pardon non farla calare bruscamente chiudi tipo a 68 senza l’umidificatore e vedi come và

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112510

    tubelover
    Membro

    Si

    Esplendidos
    Vitolas: Julieta No.2
    Cepo 47 – Lungh. mm. 178

    😳 ho scritto una mezza minchiata nel senso che il secondo acceso bene con calma (senza i fumi del vino) si stà rivelando sorprendente fin dall’inizio davvero ottimo, da relax totale, domani ti posto la foto del sopravvissuto nel tupperdor

    😯 30 € l’uno una follia mi ha fatto un super regalo è fatto così

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112508

    mortalito
    Membro

    Scusa @Tube , e’ un cohiba quello che stai fumando?

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #112505

    mortalito
    Membro

    Male che vada se li fuma lui ,comunque è uno che ne capisce , vedem.
    Le feritoie le ho già chiuse da un paio di giorni ,ma a humidor chiuso e’ calato solo di un punto percentuale.
    Ora sta calando ,appena mi va sotto il 60 che faccio richiudo senza umidificatore e vedo che succede o lo lascio dentro a feritoie chiuse?
    Buona fumata.

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #112504

    tubelover
    Membro

    Occhio ai falsi! Lui mi ha regalato tre Explendido uno vaporizzato questo pomeriggio insieme a lui, l’altro è già forato con il punch e pronto a partire….sono davvero buoni  il primo terzo non è esaltante ma poi recupera alla grande avevano il 68% di ur combustione e tiraggio perfetti

    Dimenticavo tu hai un Adorini se non erro nell’umidificatore a polimeri c’è la possibilità di parzializzare le feritoie, almeno in quello del mio amico è così se poi non fosse riesci cmq a trovare il modo di parzializzare artigianalmente

    Se trovi un foglio di cedro puoi anche metterlo a schermo fra i sigari e l’elemento umidificatore per evitare l’umidità diretta

     

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112501

    mortalito
    Membro

    L’ho fatto da un oretta sta calando pian pianino .
    Un amico che va a Cuba x lavoro una volta ogni 2 mesi mi porta una scatola da 30 cohiba che va a prendere in fabbrica ,ma non mi ha detto quali , vedremo.
    Grezie del consiglio Tube

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #112500

    tubelover
    Membro

    Togli l’umidificatore o metti un fiammifero a spessore per impedire l’ ermeticità del tutto, quel tasso di umidità è troppo alto rischi di danneggiare i sigari

    Il Montecristo deve essere buono io non li ho trovati, stai attento alla linea open regata sono abbastanza farlocchi

    Poi ti posto una foto della fumata notturna il mio amico mi haa fatto un super regalo

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112498

    mortalito
    Membro


    Appena finito di fumare il petit edmundo e devo dire che aveva ragione @Dave .
    Una oretta di fumata veramente soddisfacente , buna forza ,combustione perfetta ,e buona evoluzione ,l’ultimo terzo da il meglio di se’ veramente spettacolare , non male anche la persistenza.
    Ho notato che uno dei tre che ho acquistato e molto più scuro ,mi riserverà ulteriori sorprese?
    Speriamo ulteriormente piacevoli.
    Invece cambiando discorso ho notato che il mio humidor ha una percentuale di umidità del 76% costante ,vorrei tenerla sul 70 perché i sigari mi sembrano un pelo troppo umidi ,non vorrei fosse troppo,ho provato anche a chiudere le aperture del umidificatore ma resta sempre a 76%
    Avete consigli?

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #112374

    viziosfizio
    Membro

    giusto per maggiore chiarezza. i toscani di fascia bassa (che brutto chiamarli così…) 

    ahaha..no ma figurati pier,io l’ho sparata così al volo solo per dare un senso alla mia domanda, in quanto “absolute beginners” o semplice simpatizzante (che dir si voglia) dei sigari toscani non ho alcuna velleità di conio terminologico…anzi, al di là del fascino insito nel fumo lento in sè, da amante della lettura-scrittura quale sono osservo sempre con interesse l’esercizio del linguaggio tecnico che voi fumo-lentisti padroneggiate   😉

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #112370

    pierato
    Moderatore

    giusto per maggiore chiarezza.

    i toscani di fascia bassa (che brutto chiamarli così…) vanno dal toscanello al classico: toscani machine made con prevalenza di tabacchi nazionali (anche se è noto che il garibaldi usa da tempo ripieno ugandese-nordafricano avendo lasciato al soldati il compito di essere il toscano 100% beneventano);

    in fascia intermedia troviamo i machine made a lunga stagionatura (antico, extravecchio) e gli speciali (antica riserva, antica tradizione, 1492);

    i top di gamma restano originale, selected, millennium, presidente e moro. qui urge un po’ di chiarezza: mentre il selected è una selezione dei migliori originale i millennium dovrebbero essere un edizione limitata  curata a partire dalla selezione delle materie prime. personalmente credo sia solo una seconda selezione dell’originale: non ci sento tutta ‘sta differenza! diverso è, invece, il presidente che parte da differenti foglie e differenti processi di stagionatura ed affinamento (e la differenza con un originale è palese sia al naso che in bocca).

    il moro è un prodotto a sé stante, un fuoriserie sia per calibro che per processi di produzione. tutta un’altra cosa che ha i suoi detrattori come ovviamente i suoi affezionati.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #112367

    viziosfizio
    Membro

    grazie per le risposte ragazzi,quanto agli “amici del toscano” per ora sono solo un vago simpatizzante del genere,qualora” le rose fiorissero” ulteriormente provvederò volentieri all’iscrizione…(nel frattempo ci farò comunque un salto come guest)

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #112358

    tubelover
    Membro

    L’Originale è un prodotto dell’alto di gamma nelle sue declinazioni “selected” e “millennium” raggiunge il top, si tratta degli stessi identici sigari selezionati per colore, diametro, aroma etc etc

    Lo stesso Presidente è un TO ammezzato e stagionato senza cellophan….. così parrebbe una mera operazione economica…..di fatto lo è

    Il Moro non ne ho idea non l’abbiamo ancora fumato è in humidor 3 mesi, ma come ho già scritto non vale di sicuro quello che costa, preferisco 20 TO allo stesso prezzo o quasi

    @Vizio l’elenco fatto da Dave si riferisce ai sigari lunghi, la lista è ben più ampia ci sono i sigari d’autore, gli aromatizzati, gli ammezzati etc etc

    Registratevi su questo sito nella zona dedicata agli amici del toscano, accedete alla zona riservata dove trovate schede, video, news, forum etc (gratuito e ricevete a casa la rivista)

    http://www.amicidelladolcevita.it/

     

     

     

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112357

    mortalito
    Membro

    Non sono esperto come i miei illustri colleghi ,ma considerando come top presidente e moro ,che non ho mai fumato , penso che si collochi subito prima ,quindi fascia medio alta ,
    Di sicuro e’qullo che preferisco quindi non sono obbiettivo,ti risponderanno in maniera più professionale gli altri sigarofili.

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #112355

    viziosfizio
    Membro

    ottimo lavoro @dave, per un curioso inesperto come me,vederli lì tutti insieme è molto istruttivo (non credevo che l’offerta “toscani” fosse così cospicua)…immagino che tra i vari prodotti ci siano differenze di prezzo in base alla lavorazione,durata della stagionatura ecc…a tale proposito mi chiedevo quanto segue: suddividendo in tre fasce ipotetiche di pregio, il TO in quale si colloca? (bassa?media?alta?)

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #112354

    dave floyd
    Moderatore

    Dave è giusto sono io che ho letto male dal telefono

    Mica ho fatto un sunto sui toschi per chiarire a te o a chiunque altro le idee. Io come detto più volte sono un newbie del fumolento. 😉 😉 😛   Ciao ciao e buon finesettimana fumoso e non.

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #112353

    tubelover
    Membro

    Dave è giusto sono io che ho letto male dal telefono 🙁

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112352

    dave floyd
    Moderatore

    Provo a fare un sunto sui principali Toscani con informazioni prese in rete, se sbaglio mi corrigerete 😉

    Toscano Classico   Acronimo: TC      Realizzazione:  a macchina     Stagionatura: 6 mesi      Fascia: Italia   Ripieno: Italia

    Toscano Garibaldi   Acronimo: n.d.  Realizzazione: a macchina    Stagionatura: 6 mesi Fascia: Italia   Ripieno: Italia   (area  Beneventano)

    Toscano Extravecchio   Acronimo: EV  Realizzazione: a macchina  Stagionatura: 9 mesi  Fascia: Italia  Ripieno: Italia  (area Val di Chiana, Valtiberina)

    Antico Toscano  Acronimo: AT   Realizzazione: a macchina   Stagionatura: 10mesi      Fascia: Nordamerica   Ripieno: Italia + ritagli della fascia

    Toscano Antica Riserva  Acronimo: AR   Realizzazione: a macchina  Stagionatura: 12 m. Fascia: Nordamerica  Ripieno: Italia + Nordamerica

    Toscano Antica Tradizione  Acronimo: TAT  Realizzazione: a macchina           Stagionatura: 12 m. Fascia: Nordamerica  Ripieno: Italia + Nordamerica

    Toscano A.D. 1492  Acronimo: 1492  Realizzazione: a macchina  Stagionatura: lunga  Fascia: Nordamerica  Ripieno: Nordamerica  (Tennesee)

    Toscano Originale  Acronimo: TO  Realizzazione: a mano  Stagionatura: 12 mesi         Fascia: Nordamenrica   Ripieno: Italia

    Toscano del Presidente  Acronimo:n.d.  Realizzazione: a mano  Stagionatura: 12 mesi Fascia:Italia  Ripieno: Italia  (selezionato)

    Il Moro   Acronimo:n.d.  Realizzazione: a mano  Stagionatura: Lunga   Fascia: Nordamerica   Ripieno: Italia e Nordamerica   (long filler)

     

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #112350

    tubelover
    Membro

    No Dave è colpa mia ho capito male io tu hai scritto correttamente io ti ho risposto dal telefono probabilmente è stato il carattere iper minuscolo a fregarmi, ci siamo capiti

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112348

    pierato
    Moderatore

    avete fatto un po’ di casino con gli acronimi 😉

    at: antico toscano;

    tat: toscano antica tradizione (che, per inciso, non garba neppure a me).

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #112347

    dave floyd
    Moderatore

    Il Classico è buono è quello che fumo di più in assoluto l’Originale è quello che preferisco, tira sempre un pò più costretto di un machine made nel mio caso non è un difetto grave Non vorrei aver fatto una gaffe ma per AT ho inteso Antica Tradizione, l’Antico lo prendo raramente, in effetti quelli che acquistai nella scatola da 30 non erano un granchè , mentre l’Antica Tradizione è vicino come prezzo al 1492 che preferisco Io possiedo mezzo moro 2011 nell’humidor del mio amico prima o poi capiterà di fumarlo insieme, costa troppo e detto sinceramente della scatoletta mi importa sega, lo mettessero alla metà del prezzo anche nel cartone si ci può pensare

    Ecco’ la frittata è fatta… Per AT intendevo da sempre Antico Toscano…maremma maiala…devo rivedermi i post addietro perchè a sto punto ho fatto su un casino e non ci ho capito na mazza.  L’antica tradizione lo presi una sola volta ma non mi garba per nulla.

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #112338

    tubelover
    Membro

    Il Classico è  buono è quello che fumo di più in assoluto l’Originale è quello che  preferisco, tira sempre un pò più costretto di un machine made nel mio caso non è un difetto grave

    Non vorrei aver fatto una gaffe ma per AT  ho inteso Antica Tradizione, l’Antico lo prendo raramente, in effetti quelli che acquistai nella scatola da 30 non erano un granchè , mentre l’Antica Tradizione è vicino come prezzo al 1492 che preferisco

    Io possiedo mezzo moro 2011 nell’humidor del mio amico prima o poi capiterà di fumarlo insieme, costa troppo e detto sinceramente della scatoletta mi importa sega, lo mettessero alla metà del prezzo anche nel cartone si ci può pensare

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #112337

    dave floyd
    Moderatore

    Ps. Ovviamente gusti filtrati dal buon senso di non sputtanare un capitale per fumare, altrimenti fumerei magari  Il Moro e Behike h24 🙂

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #112336

    dave floyd
    Moderatore

    azz @Mortalito non ti seguo più con gli avatar @Dave l’AT l’ho fumato diverse volte il 1492 è decisamente migliore (per me) in riferimento all’Originale per bacato intendi che hai trovato problemi di tiraggio? oppure non incontra il tuo gusto? Domani se li trovo accatto gli edmundo ma sicuramente cerco un tubo di partagas D2 Torpedo e qualche extra cubano

    Intendo problemi di tiraggio, spesso e volentieri. E comunque alla fine non mi fa impazzire nel complesso. l’AT incontra invece il mio gusto sebbene non sia paragonabile al 1492, e con non paragonabile intendo che per me sono 2 cose differenti, non versioni diversamente curate di uno stesso sigaro. Riassumendo i miei gusti toscanofili…classico sempre, at spesso, 1492 ogni tanto.

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

Stai vedendo 25 repliche - dal 226 al 250 (di 300 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.