Homepage Forum Off-Topic Sigarette rollate a mano fanno più male di quelle industriali?

Sigarette rollate a mano fanno più male di quelle industriali?

Questo topic ha 150 risposte, 38 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 5 anni, 8 mesi fa da Anonimo.
  • Creatore
    Discussione
  • #3547

    paride
    Membro

    Salve a tutti, lo so che quest’argomento forse sarà stato affrontato più volte su questo forum. Premetto che sono un accanito cultore dell’ “Hand Rolling”, ma secondo voi fanno più male le sigarette fatte a mano con il nostro caro trinciato, o le classiche sigarette industriali?

    Vi propongo questo quesito, perchè oggi è uscita una ricerca sul sito di virgilio, che attesta appunto che le sigarette rollate creano più dipendenza di quelle industriali. L’articolo lo potete leggere a questo indirizzo .

Stai vedendo 25 repliche - dal 51 al 75 (di 150 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #14030

    Cuorenero
    Membro

    ce da dire che fumare leggero non significa meno condensato o nicotina almeno x i trinciati guardate il drum bianco cia dei valori molto alti x un tabacco che alla fumata e leggerissimo

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

    #14027

    Lion67
    Moderatore

    fabiomito ha detto:

    [ confermo il dato indicato da cefellone. ho svuotato e pesato tre merit per il buon nome della media matematica il risultato si aggira intorno a 0.7 grammi ]

    mi è venuta una curiosità … quanto tabacco di una “confezionata” ci sta una in una cicca rollata ?
    cioè … mi spiego meglio la qualità del tabacco è la stessa in volume , ma
    visto che si parla spesso di tabacco “rigenerato” e sopratutto “espanso” sarebbe interessante sapere se il tabacco di una confezionata necessario a riempire una RYO ( cartina regular , 69/70 mm e UN filtrino slim , come penso rolliamo in maggioranza) pesa quanto il suo corrispettivo in trinciato.

    se ci posti l’ iban del tuo conto corrente poi ti mandiamo un bonifico per le merit che dovrai sacrificare alla scienza ( se poi hai un conto on line e ci vuoi dare anche username e PW ancora meglio ) :D :D :D

    buone fumate e buon natale

    ciao

    Ho smesso di bere, di fumare e di fare sesso...
    sono stati i 15 minuti peggiori della mia vita !!!

    #14002

    fumeur
    Membro

    pierato, mi stai facendo tornare il desiderio delle mie 40 pipe impolverate……..(peraltro il Balkan lo hanno rimesso in vendita). Sui microbocchini (vituperati e beffeggiati da molti): provate a fumare il nero (estasi assoluta) col david ross, forse qualcuno continuerà ad usarlo……

    #13996

    pierato
    Moderatore

    while1 ha detto:

    Beh, secondo me c’è una differenza notevole tra fumare 2 sigarette leggere e fumarne 10 pesanti…

    non ne avevo dubbi ma io intendevo la sottile differenza tra fumarne una leggera contro una pesante. che fumare dieci sigarette faccia più male che fumarne una è ovvio.

    @kubric: mi piace sentire il gusto di quello che fumo. lo standard king size o regular (otto millimetri) è dato dalla gestualità. le sigarette che ho fumato e che fumo hanno quelle dimensioni. il fumo è fatto anche di quello: i toscani devono avere un certo diametro e la pipa deve essere fatta in una certa foggia per soddisfare le mie mani e provare il piacere di tenere quell’oggetto in mano.

    @salvatore: quoto! più bocchini per tutti (ma sto scadendo nel pecoreccio!)

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #13992

    while1
    Membro

    pierato ha detto:

    è una contraddizione in termini. tecnicamente è un prolungamento dell’agonia, non una salvaguardia! l’unico metodo efficace per salvaguardare la salute fumando è non fumare affatto!cioè gente, mi faccio più danni sparandomi in una coscia con una 45acp o con una 22? ma con la 45, ovvio, però non è mica che con la 22 non mi farei male!siamo su un forum quindi è lecito che ognuno esponga il suo punto di vista ma un minimo di cognizione di causa sull’argomento trattato e le sue implicazioni dovrebbe essere obbligatorio.fumando sigarettine ultraslim di drum bianco con due filtri più un david ross vi fate meno male di me che fumo mac nero rollato a otto senza filtro ma vi state facendo male lo stesso, non state salvaguardando proprio una cippa!vi è chiaro o devo farvi un disegnino?

    Beh, secondo me c’è una differenza notevole tra fumare 2 sigarette leggere e fumarne 10 pesanti, quindi ritengo utile disquisire sulla leggerezza o meno di un tabacco in termini di condensato, e magari anche di orpelli che ne riducano il danno.

    #13991

    salvatore
    Membro

    W i bocchini! Un buon bocchino è sempre salutare!

    #13990

    kubric
    Membro

    Tanto per sdrammatizzare…
    pierato sei un mostro!! Mac nero rollato a otto senza filtro??
    Mamma mia, credo che la tua affermazione sia la pietra miliare di questo post, nel senso che credo di aver capito che condividi il mio punto di vista, ma in più lo fai con i fatti(mac nero senza filtro) e che fatti.
    Saluti!

    #13989

    Rudy
    Membro

    davide65 ha detto:

    Tornando in topic…

    Non so se una rollata fa più o meno male di una preconfezionata (tra l’altro bisognerebbe vedere quale rollata, con o senza david ross, ecc.). E’ un certo modo di fumare le rollate, come momento di piacere e di relax, cioè fumandone poche, che fa la differenza. Io sto molto meglio fumando 12 rollate al giorno (con david ross) di  quando fumavo 40 preconfezionate (light) al giorno. Le rollate danno molto gusto e molta soddisfazione, quindi è proprio la psicologia della fumata che può cambiare, rispetto alle preconfezionate che si fumano solo come antistres (ad ogni minima difficoltà che ti si presenta te ne accendi una, e lo so perchè l’ho fatto per 25 anni). Certo se uno si fuma 30 mac nere al giorno (ma anche 30 origenes) forse non sta traendo il meglio che il trinciato può dargli (e rischia molto di più di chi ne fuma 12, almeno secondo me).

    Verissimo!!!  Come dire mi bevo un cicchetto ogni tanto, ma non una bottiglia.
    #13984

    davide65
    Membro

    Tornando in topic…

    Non so se una rollata fa più o meno male di una preconfezionata (tra l’altro bisognerebbe vedere quale rollata, con o senza david ross, ecc.). E’ un certo modo di fumare le rollate, come momento di piacere e di relax, cioè fumandone poche, che fa la differenza. Io sto molto meglio fumando 12 rollate al giorno (con david ross) di  quando fumavo 40 preconfezionate (light) al giorno. Le rollate danno molto gusto e molta soddisfazione, quindi è proprio la psicologia della fumata che può cambiare, rispetto alle preconfezionate che si fumano solo come antistres (ad ogni minima difficoltà che ti si presenta te ne accendi una, e lo so perchè l’ho fatto per 25 anni). Certo se uno si fuma 30 mac nere al giorno (ma anche 30 origenes) forse non sta traendo il meglio che il trinciato può dargli (e rischia molto di più di chi ne fuma 12, almeno secondo me).

    #13983

    pierato
    Moderatore

    fabiomito ha detto:

    salvaguardare la salute mentre fumi il tuo bel trinciato…

    ma questa è la più grossa di tutte!
    ma cerchiamo di essere seri, per cortesia: come si fà a salvaguardare la salute fumando? è una contraddizione in termini. tecnicamente è un prolungamento dell’agonia, non una salvaguardia! l’unico metodo efficace per salvaguardare la salute fumando è non fumare affatto!
    cioè gente, mi faccio più danni sparandomi in una coscia con una 45acp o con una 22? ma con la 45, ovvio, però non è mica che con la 22 non mi farei male!
    siamo su un forum quindi è lecito che ognuno esponga il suo punto di vista ma un minimo di cognizione di causa sull’argomento trattato e le sue implicazioni dovrebbe essere obbligatorio.
    fumando sigarettine ultraslim di drum bianco con due filtri più un david ross vi fate meno male di me che fumo mac nero rollato a otto senza filtro ma vi state facendo male lo stesso, non state salvaguardando proprio una cippa!
    vi è chiaro o devo farvi un disegnino?

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #13975

    davide65
    Membro

    Giorgio ha detto:

    davide65 ha detto:

    Non capisco… A chi non interessa una discussione non se la legga e basta. Perchè proporre di chiudere e impedire a chi interessa di discuterne?

     

    ps. lo sappiamo tutti che anche il trinciato fa male, non avete mica scoperto l’america.

    Perchè a mio parere questo forum sta andando alla sbando e post come questi non fanno altro che peggiorare la situazione. Non può valere il principio: io scrivo quel cazzo che mi pare e se a te non piace non leggerlo. Non sono uno di quelli che ha dato molto contributo allo sviluppo di questo forum, ma lo ho sempre letto con piacere e ora mi dispiace vedere come il livello delle discussioni sia calato. Moltissimi utenti storici si sono volatilizzati, l’ultimo moderatore rimasto attivo ce l’ha messa tutta ma oramai credo che sia sfiancato a forza di inseguire post multipli aperti senza cognizione di causa. Si è passato da post come questo https://www.rollingtobacco.it/2011/07/26/impariamo-ad-apprezzare-il-trinciato/#more-2756 a parlare di bocchini!!!!
    Riesci a capirmi o sto dicendo solo un mucchio di fregnacce?

    Questo 3d ha fatto novanta post in 3 giorni. Vuol dire che a qualcuno interessa.

    #13970

    waldorf
    Membro

    Giorgio ha detto:

    davide65 ha detto:

    Non capisco… A chi non interessa una discussione non se la legga e basta. Perchè proporre di chiudere e impedire a chi interessa di discuterne?

     

    ps. lo sappiamo tutti che anche il trinciato fa male, non avete mica scoperto l’america.

    Perchè a mio parere questo forum sta andando alla sbando e post come questi non fanno altro che peggiorare la situazione. Non può valere il principio: io scrivo quel cazzo che mi pare e se a te non piace non leggerlo. Non sono uno di quelli che ha dato molto contributo allo sviluppo di questo forum, ma lo ho sempre letto con piacere e ora mi dispiace vedere come il livello delle discussioni sia calato. Moltissimi utenti storici si sono volatilizzati, l’ultimo moderatore rimasto attivo ce l’ha messa tutta ma oramai credo che sia sfiancato a forza di inseguire post multipli aperti senza cognizione di causa. Si è passato da post come questo https://www.rollingtobacco.it/2011/07/26/impariamo-ad-apprezzare-il-trinciato/#more-2756 a parlare di bocchini!!!!
    Riesci a capirmi o sto dicendo solo un mucchio di fregnacce?

    La seconda.
    Se qualcuno vuole parlare di bocchini, in un sito che tratta essenzialmente di tabacco, e’ liberissimo di farlo, perche’ e’ attinente a questo mondo, che ti piaccia o no.
     Io personalmente non li uso, quindi difficilmente quel thread attirera’ la mia attenzione, ma non ho l’arroganza di dire che sono fregnacce, ne’ la presunzione di pretendere che sia chiuso, solo  perche’ per me non e’ interessante.
    Se il livello delle discussioni sta calando (secondo il tuo punto di vista), siamo felici di leggere i tuoi costruttivi contributi, che porteranno un deciso miglioramento.

    #13969

    fabiomito
    Membro

    Giorgio ha detto:

    davide65 ha detto:

    Non capisco… A chi non interessa una discussione non se la legga e basta. Perchè proporre di chiudere e impedire a chi interessa di discuterne?

     

    ps. lo sappiamo tutti che anche il trinciato fa male, non avete mica scoperto l’america.

    Perchè a mio parere questo forum sta andando alla sbando e post come questi non fanno altro che peggiorare la situazione. Non può valere il principio: io scrivo quel cazzo che mi pare e se a te non piace non leggerlo. Non sono uno di quelli che ha dato molto contributo allo sviluppo di questo forum, ma lo ho sempre letto con piacere e ora mi dispiace vedere come il livello delle discussioni sia calato. Moltissimi utenti storici si sono volatilizzati, l’ultimo moderatore rimasto attivo ce l’ha messa tutta ma oramai credo che sia sfiancato a forza di inseguire post multipli aperti senza cognizione di causa. Si è passato da post come questo https://www.rollingtobacco.it/2011/07/26/impariamo-ad-apprezzare-il-trinciato/#more-2756 a parlare di bocchini!!!!
    Riesci a capirmi o sto dicendo solo un mucchio di fregnacce?

    Scusa Giorgio perchè post come questi peggiorano la situazione? Quale situazione? Un sito sul tabacco deve trattare tutte le questioni che lo riguardano, anzi nel link filtri dovrebbero esserci anke i bocchini secondo me. Se non sei convinto allora prova ad immaginare un forum sulla pipa dove si usano filtri lunghi 2 centimetri di diametro da 9 mm e a carboni attivi e non e parlarne per loro è normale. Eppure se parli con un fumatore di pipa ti guarda dall’alto in basso come se fossi un barbone per il fatto che fumi la carta insieme al tabacco.( non dimenticare che il tanto amato mac baren inizia prima con la pipa e poi col rolling).  I tempi cambiano mio caro e salvaguardare la salute mentre fumi il tuo bel trinciato non ti deve imbarazzare. Poi come dice davide se sei così indignato allora non entrarci neanche ma visita solo quelli dove c’è scritto “halfzware bomba ma quanto è forte ma quanto è buono” E quanto è pieno di condensatoooo!!!!!!

    #13962

    Giorgio
    Membro

    davide65 ha detto:

    Non capisco… A chi non interessa una discussione non se la legga e basta. Perchè proporre di chiudere e impedire a chi interessa di discuterne?

     

    ps. lo sappiamo tutti che anche il trinciato fa male, non avete mica scoperto l’america.

    Perchè a mio parere questo forum sta andando alla sbando e post come questi non fanno altro che peggiorare la situazione. Non può valere il principio: io scrivo quel cazzo che mi pare e se a te non piace non leggerlo. Non sono uno di quelli che ha dato molto contributo allo sviluppo di questo forum, ma lo ho sempre letto con piacere e ora mi dispiace vedere come il livello delle discussioni sia calato. Moltissimi utenti storici si sono volatilizzati, l’ultimo moderatore rimasto attivo ce l’ha messa tutta ma oramai credo che sia sfiancato a forza di inseguire post multipli aperti senza cognizione di causa. Si è passato da post come questo https://www.rollingtobacco.it/2011/07/26/impariamo-ad-apprezzare-il-trinciato/#more-2756 a parlare di bocchini!!!!
    Riesci a capirmi o sto dicendo solo un mucchio di fregnacce?

    La cosa più facile che io abbia mai fatto in vita mia è smettere di fumare: dovrei ben saperlo, perché l'ho fatto un migliaio di volte.

    #13956

    fabiomito
    Membro

    Carlo ha detto:

    fabiomito ha detto:

    Carlo fumo trinciato da 2 settimane e ho provato un po tutti i tabacchi recensiti con voti dal 7 in su.

    bah, ora la sparo grossa: secondo me il tuo organismo si era abituato ad un certo carico di nicotina, cosa che il tabacco trinciato fa più fatica a fornire, essendo le bionde trattate con ammoniaca per aumentare l’assunzione della nicotina. Di conseguenza, fumando trinciato, dovresti fumare di più per avere lo stesso introito di nicotina, ma allo stesso tempo aumenteresti anche la quantità di condensato che butti giù, ovvero tanto condensato e non abbastanza nicotina=saturo e non sazio

    Probabilmente per il tuo organismo 2 settimane non sono abbastanza per potersi ricalibrare, forse se abbandoni definitivamente le bionde e ti dedichi al trinciato con un pò di pazienza dovresti riuscire a trovare maggiore soddisfazione dalle rollate.

    Carlo il tuo discorso non fa una piega ti do anche il bacio accademico peccato che io ho detto l’esatto contrario. 30 confezionate contro 15 rollate, 21 grammi di tabacco conf ( visto che mi avevi chiesto di pesarlo) contro 1/3 cioe 7,5 grammi delle rollate. conclusione mi sento incatramato dopo 1/3 della mia fumata standard e x la precisione le conf non le fumo più dal momento stesso che sono passato al Ryo.
    Sai non credo che ci siano FESSI che pensano che il ryo faccia meno male delle bionde ma al massimo
    passano nella speranza di fumare qualcosa di più qualitativo scoprendo però con un pò di sgomento che il ryo ti asfalta ben bene i polmoni in metà tempo.
    KUBRIC ogniuno di noi sa di fare una stronzata ma almeno facciamola con il massimo gusto e cercando di limitare i danni in modo da poterlo fare più a lungo possibile….
    Ripeto ancora una volta che i miei interventi non sono per definire quale facciano più male tra conf e roll ma cercare di capire quello che mi sta succedendo sfruttando la vs esperienza di rollatori da più tempo di me
    #13955

    kubric
    Membro

    …riapro!
    Non voglio che si chiuda e non posso neanche permettermi, sono un utente come te, di farlo.
    La questione è che mi ha irritato semplicemente il fatto che da quello che ho letto mi è sembrato, parere personale, che ci stiamo arrampicando sugli specchi. Insomma sono un fumatore, non sopporto i rompipalle che ci fanno sembrare criminali per il semplice fatto che fumiamo, e quindi detto questo direi che se un non fumatore entrasse in questo sito e per caso leggesse una discussione del genere, sai la figura che ci facciamo.. un pò di sana dignità per quello che facciamo!
    Voglio dire, uno che ruba per mestiere, e in italia ce ne sono tanti anche ai piani alti purtroppo, non direbbe mai: “Secondo voi rubare è sbagliato?”.
    Magari non è un paragone adatto(sia chiaro che non paragono il fumatore a un ladro), ma non mi veniva altro e forse chiarisce un pò il mio punto di vista.

    #13951

    davide65
    Membro

    Non capisco… A chi non interessa una discussione non se la legga e basta. Perchè proporre di chiudere e impedire a chi interessa di discuterne?

     

    ps. lo sappiamo tutti che anche il trinciato fa male, non avete mica scoperto l’america.

    #13949

    kubric
    Membro

    Scusate se sono schietto, ma questa discussione è sconcertante.
    Non mi sono mai soffermato su di essa perchè solo il titolo era già un programma, ma visto che di commenti ce ne sono tanti gli ho dato una spulciatina…che schifo!!
    Ma porca miseria, siamo fumatori, stupidi consapevoli deficienti, ma sempre fumatori..ma cosa volete che ne esca fuori, la parolina magica? Aspettiamo qualcuno che ci dica che il rolling fa meno male e siamo tutti contenti?
    Signori miei non ci siamo.
    Credo che il 99% di voi sa che tutti i giorni facciamo una grandissima stronzata accendendone una, ma sappiamo anche che la cosa ci piace molto, ed essendo il tabacco una diavoleria senza precedenti, il tutto è reso ancora più buono e “sano” da quella flebile speranza che abbiamo che forse, e dico forse, fumando trinciato ci facciamo meno male.
    Sappiamo quello che facciamo, sappiamo cosa rischiamo, quindi penso che invece di starci a tormentare con queste sterili considerazioni, godiamoci la stronzata che facciamo e se qualche volta abbiamo la sfortuna di sertire anche la puzza, beh, almeno ci siamo avvelenati piacevolmente e consapevolmente.
    Mi scuseranno i moderatori…chiudo!

    #13926

    Carlo
    Membro

    fabiomito ha detto:


    Carlo fumo trinciato da 2 settimane e ho provato un po tutti i tabacchi recensiti con voti dal 7 in su.

    bah, ora la sparo grossa: secondo me il tuo organismo si era abituato ad un certo carico di nicotina, cosa che il tabacco trinciato fa più fatica a fornire, essendo le bionde trattate con ammoniaca per aumentare l’assunzione della nicotina. Di conseguenza, fumando trinciato, dovresti fumare di più per avere lo stesso introito di nicotina, ma allo stesso tempo aumenteresti anche la quantità di condensato che butti giù, ovvero tanto condensato e non abbastanza nicotina=saturo e non sazio

    Probabilmente per il tuo organismo 2 settimane non sono abbastanza per potersi ricalibrare, forse se abbandoni definitivamente le bionde e ti dedichi al trinciato con un pò di pazienza dovresti riuscire a trovare maggiore soddisfazione dalle rollate.

    Io se fossi in te mi butterei sugli american blend tipo il macbaren white o il redbull e compagnia bella. I secchi, soprattutto i virginia senza additivi sono una mattonella (almeno per me). Anche il van nelle e affini non sono poi così pesanti, nonostante l’odore bello prepotente.

    L'intera storia della letteratura altro non è che una nota a piè di pagina sul Faust. In ogni caso, non ho idea di che cosa io stia parlando (W. Allen)

    #13923

    Carlo
    Membro

    Giorgio ha detto:


    Credo che la tua esperienza sia comune alla stragrande maggioranza degli utenti del forum. Si prende il vizio con le confezionate e poi del vizio si fa “virtù” con la consapevolezza che si può fumare diverso, scegliendo gusti e sapori in base alla voglia di quel momento. 
    Spero tanto che questo post vada esaurendosi o venga chiuso, perchè come tu hai ribadito, tutti sappiamo che fumare fa male e non vedo perciò il motivo di continuare a discuterne. Se chiediamo ad un qualsiasi medico se fa più  male fumare sigarette già fatte o rollate la sua unica risposta sarà  che il fumo fa male in qualsiasi modo. Dunque o si accetta il fatto che fumare fa male o si smette di fumare, evitando di triturare i maroni con post del genere. 

    sono daccordissimo con te Giorgio, tranne sulla speranza di chiusura del post perchè lo trovo utile per sfatare certi miti. Non vorrei mai che qualche fesso fosse passato al ryo sperando di poter fumare senza conseguenze.

    L'intera storia della letteratura altro non è che una nota a piè di pagina sul Faust. In ogni caso, non ho idea di che cosa io stia parlando (W. Allen)

    #13921

    Carlo
    Membro

    davide65 ha detto:

    Secondo me le preconfezionate sono fatte in tutto e per tutto con lo scopo di fartene fumare in quantità industriali. E non parlo solo di filtri e cartine, ma anche di concia. Mentre fumi una preconfezionata senti soddisfazione, ma dopo 10 minuti sei pronto a fumartene un’altra. In pratica crea dipendenza anche da altre sostanze che col tabacco non centrano nulla (es. ammoniaca) e che saziano meno della nicotina. Molto meglio fumare solo tabacco e fumare meno sigarette. In conclusione, il fatto che le rollate sazino di più per me è un buon segno.

    turboquoto

    L'intera storia della letteratura altro non è che una nota a piè di pagina sul Faust. In ogni caso, non ho idea di che cosa io stia parlando (W. Allen)

    #13918

    fumeur
    Membro

    fabiomito, probabilmente sarai un fumatore compulsivo come me. Io è da circa 10 giorni che fumo “anche” trinciato (anche, perchè comunque le Camel Blue non le ho abbandonate…)

    #13916

    fabiomito
    Membro

    Carlo ha detto:

    fabiomito ha detto:

    non si spiega come dopo 30 sigarette non mi sento saturo e disgustato come dopo 15 rollate.
    Sempre x la matematica parliamo di 21(30 x 0,7) grammi di tabacco delle bionde contro 7,5(15 x 0,5) delle rollate ovvero 1/3. Dato che il filtro delle bionde è circa 2 volte quelli in commercio per hand rolling ho fumato sin dall’inizio con 2 filtri ma proprio non riesco a spiegarmi questo strano risultato.

    che tabacchi fumi? Da quanto fumi trinciato?

    Carlo fumo trinciato da 2 settimane e ho provato un po tutti i tabacchi recensiti con voti dal 7 in su.
    Adesso mi sono fermato al Chesterfield natural e mac baren verde ma presto proverò anche il nero.
    Come cerco di spiegarvi non smetterò di fumare trinciato e non voglio più le conf ma voglio solo farlo sentendomi a fine giornata bene come quando fumavo le conf.
    Sono profondamente razionale e non capisco perchè fumando con 2 filtri più il david ross non riesco a sentirmi più “sazio come dite tutti” e meno saturo a fine giornata di quando fumavo le conf
    #13915

    fabiomito
    Membro

    Giorgio ha detto:

    Credo che la tua esperienza sia comune alla stragrande maggioranza degli utenti del forum. Si prende il vizio con le confezionate e poi del vizio si fa “virtù” con la consapevolezza che si può fumare diverso, scegliendo gusti e sapori in base alla voglia di quel momento. 
    Spero tanto che questo post vada esaurendosi o venga chiuso, perchè come tu hai ribadito, tutti sappiamo che fumare fa male e non vedo perciò il motivo di continuare a discuterne. Se chiediamo ad un qualsiasi medico se fa più  male fumare sigarette già fatte o rollate la sua unica risposta sarà  che il fumo fa male in qualsiasi modo. Dunque o si accetta il fatto che fumare fa male o si smette di fumare, evitando di triturare i maroni con post del genere. 

    Giorgio non posso non essere così d’accordo con te. Ma scremando i post di questa sezione capirai che la mia ricerca non sta nel capire cosa fa più male ma solo capire perchè con 30 sigarette conf non mi sentivo così incatramato come con le attuali 15 rollate fatte con 2 filtrini.
    I love smoke
    #13914

    fumeur
    Membro

    Giorgio ha ragione, è inutile cercare la sigaretta “che fa bene”! Comunque ,utilizzare i David Ross 6 mm. con il “nero” (un tabacco che mi ha letteralmente stregato…) non toglie quasi nulla al piacere della fumata e ti fa sentire un pò più in pace con la coscienza…….

Stai vedendo 25 repliche - dal 51 al 75 (di 150 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.