Homepage Forum TABACCHI ITALIA Seccare il tabacco e piccola domanda sul Nas

Seccare il tabacco e piccola domanda sul Nas

Questo topic ha 8 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 6 mesi fa da Alessandro.94.
  • Creatore
    Discussione
  • #3915

    Buonasera! Ultimamente ho provato il Golden Virginia, ed il sapore l’ho trovato ottimo. Un solo piccolo problema: non tira!

    Sarà che sono abituato ai secchi, ma non riesco a fumarlo, infatti dopo un po’ ho strappato la cartina a metà, fumavo solo mezza sigaretta ma almeno riuscivo a tirare.
    Ho notato molti thread sull’umidificazione del tabacco (utilissimo, ho inumidito quel poco di Pueblo che mi rimaneva e il sapore è ottimo!), ma nessuno sull'”essiccazione” del tabacco.
    Come posso fare per far seccare una busta di Golden Virginia? Posso lasciare la busta aperta durante la notte (in casa)? O è del tutto inutile?
    Venghino signori venghino, mi è finito il tabacco e devo andarlo a comprare ;)
    p.s. ma fumando nas, mica si sentono degli aromi in bocca? A me piace fumare tabacco amaro ;)

Stai vedendo 8 repliche - dal 1 al 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #10277

    Comprato il Nas (dopo aver girato 3 negozi), e sono abbastanza soddisfatto. Il gusto è ottimo, lo trovo simile al Pueblo (forse perchè ne ho fumato uno 2 minuti prima), ma la cosa migliore è che non ti lascia la gola secca, o sapori amarognoli in bocca.

    Un po’ scomoda la confezione, troppo lunga, non ci entra nella tasca di dietro del jeans. Però ci accontentiamo.
    Ho visto che il tabacchino aveva anche Manila, Van Nelle, Blue e JPS, tabacchi mai notati prima d’ora. Quale mi consigliate fra questi per la prossima occasione?

    #10273

    Ho usato Rizla rosse. Il problema è che, essendo un patito dei secchi, non ero a conoscenza della “sfilacciatura” del tabacco.

    Per la questione rolling, direi che rollo da un 9 mesi buoni, riesco a rollare i secchi in pochissimo tempo e in modo stretto (fumo praticamente solo questa categoria, raramente ho comprato altro tabacco). Quindi, è un problema di sfilacciatura.
    Comunque, con il NAS, che cartine mi consigliate? Vorrei provare altre cartine oltre le Rizla: OCB Nere vanno bene?

    #10272

    Rob
    Membro

    Il Golden Virginia è abbastanza carogna se non si sfilaccia bene 

    #10271

    Jim.
    Membro

    Secondo me il NAS non ha un odore molto fruttato… Oggi ho aperto il fieno da dar da mangiare ai miei porcellini d’india e come odore eravamo lì. :D

    Come sapore direi ovviamente secco e asciutto, pizzica un po’ ed è fortino (per me non troppo), assolutamente particolare e difficile da spiegare a parole.
    Per quanto riguarda il GV, per seccarlo credo basti tenerlo aperto in un luogo di poca umidità, anche in casa. Comunque, se non tira, sicuro di non aver usato cartine a combustione ultralenta?

    ‎"Sono 106 miglia per Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio, e portiamo tutt'e due gli occhiali da sole."

    "Vai."

    #10270

    giozh
    Membro

    parlo per esperienza personale. se vuoi far seccare il gv basta che tieni la busta aperta un tempo dipendente dal luogo in cui metti la busta. Se lo metti in un luogo umidissimo e buio la cosa è quasi impossibile, ovviamente. Sempre riguardo il gv, il fatto che non tiri appena aperto, è forse indice anche che è stato rollato male. mi spiego meglio. Quando compravo le buste di gv, per le prime sigarette della busta, dedicavo un buon tempo a sfilacciare il tabacco per ogni sigaretta e non giravo la sigaretta strettissima, in modo tale che la combustione fosse buona, visto che il tabacco non è zuppo, ma umido :D

    quindi puoi fare questa prova. ovviamente se fumi con cartine extra slow burning, tenere la sigaretta accesa è un pò un macello.

    #10268

    Rob
    Membro

    Il Golden Virginia sarebbe meglio lasciarlo aperto all’aperto, ma anche in casa dovrebbe andare bene, non in un cassetto però..

    Il NAS ha un odore molto fruttato, però non lo trovo coerente con il sapore, che è molto diverso dal profumo che emana la busta, ed è molto particolare per le tecniche di coltivazione dello stesso, ha un sapore abbastanza unico, che a differenza di molti secchi non secca eccessivamente la bocca,  un’aroma assolutamente da provare, anche se è un tabacco molto pesante, come del resto tutti i free-additives, poi de gustibus! :)

    #10267

    @Golden Virginia: quindi posso lasciare la busta aperta per una nottata anche in casa?

    @NAS: ma è fruttato? Ha qualche sapore particolare? Non riesco a capirlo dalla discussione in “Tabacchi Italia”

    #10266

    Rob
    Membro

    ll Golden Virginia và sfilacciato, e si dovrebbe lasciare per un giorno a prendere aria dopo averlo comprato in modo che perda l’umidità in eccesso, ma potrebbe anche cambiare sapore, non so’ dirti, anni fa’ ho provato il Golden Virginia Verde e non ne serbo un bel ricordo xD Il NAS ha un sapore molto pungente e direi pienozzo in bocca, un pò meno dell’Origines, ma su questa falsa riga, se ti fa’ piacere saperlo, la polvere della fine della busta di NAS è amarissima, l’unica cosa che non sopporto di questo bel tabaccozzo! XD

Stai vedendo 8 repliche - dal 1 al 8 (di 8 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.