Homepage Forum TABACCHI ITALIA Samson Blu – Original Blend

Samson Blu – Original Blend

Questo topic ha 97 risposte, 37 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 anni, 10 mesi fa da bigmarco.
  • Creatore
    Discussione
  • #3575

    FumoNero
    Membro

    Allora partendo dal presupposto della recensione presente sul forum di questo Samson Blu – Original Blend volevo provare a sviluppare la discussione.

    Oggi per la prima volta in vita mia l’ho acquistato, ho sempre avuto “paura” a comprarlo perchè il Samson (nelle sue varie accezioni e colorazioni) è uno di quei tabacchi che vedo perennemente in tabaccheria e ho sempre pensato che l’avrei trovato vecchio e secco.
    Sono approdato oggi a questo tabacco perchè purtroppo ho notato che il mio amato Van Nelle non è più quello di una volta, e sfruttandone l’assenza in tabaccheria oggi ho provato a prendere il Samson blu.
    Allora appena aperta la busta l’ho trovato abbastanza morbido, non troppo ho la sensazione che domattina un paio d’ore di pietrina gliele faccio fare giusto per ravvivarlo (come immaginavo la busta non era nuova ma da almeno un mese sullo scaffale) il profumo è buono, noto una vena di liquirizia non male.
    Al contrario di quanto riportato da Christian nella recensione non mi lascia la bocca amara a fine fumata, ma comunque non mi soddisfa abbastanza.
    Sono un amante dei tabacchi forti e “kentuckycosi” :P e da questo punto di vista non mi lamento del Samoson Blu però temo che quella parte di Burely presente lo appiattisca e non poco, insomma potrebbe essere molto più buono se meno ammorbidito, ma questo è essenzialmente un gusto mio.
    Voi che ne pensate di questo tabacco?
    Io lo sto fumando con Rizla Verdi e filtri Rizla Slim da 6mm, e a livello “tecnico” mi trovo molto bene non gratta in gola e si lascia fumare, però non so non sono pienamente soddisfatto, diciamo che spero molto che le prossime buste che arriveranno al mio tabacchi di Van Nelle siano buone come quelle che acquistavo fino a fine Dicembre, perchè questo Samson ci sta come alternativa momentanea ma non credo potrà mai diventare il mio tabacco.

Stai vedendo 22 repliche - dal 76 al 97 (di 97 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #16798

    pierato
    Moderatore

    il samson original blend è un onestissimo halfzware.
    se fresco è proprio buono, profumato, umido il giusto. oltretutto è molto più pulito del van nelle e del drum original.
    a  me piace ma ultimamente ho difficoltà a reperirlo: va via poco e i miei soliti pushers non lo tengono più.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #16797

    akon37
    Membro

    Ogni samson che ho comprato la busta era stata prodotta ai tempi di garibaldi:-)quindi mi sono preso un sacco di fregature(per fortuna il mio tabaccaio di fiducia quando voglio comprare un tabacco

    Mi avvisa se è vecchio  o no)

    "Se muoio per altri cento, rinasco altre cento volte: Dio è con me ed io non ho paura!" [Salvo D'Acquisto]

    #16794

    olmo63
    Membro

    Lele ha detto:

    Allora,l’ho fumato metti ad agosto di quest’anno ma per dui motivi,uno derivante l’altro lo lasciai,i motivi furono la busta più che vecchia preistorica e di conseguenza la secchezza derivante. Mi ricordo il sapore che dava,troppo amaro per me ma io gli darei un’ altra chance..anche visto il costo di costui,in busta fresca com’è il sapore di questo tabacco?

    E’ sempre un po’ difficile per me dare opinioni categoriche sul sapore che lascia un tabacco, in quanto le varianti sono davvero tante, dalla freschezza del prodotto, alla conservazione, alla mutazione del  sapore a busta appena aperta a qualche giorno dopo, comunque in linea di massima mi accodo ai giudizi letti nella recensione del Samson Blu, il sapore che emerge è quello della liquirizia, dolciastro per niente fastidioso e non stanca. Il prodotto fresco per me vale almeno un punto in più del 6 dato da Christian.

    #16771

    erasmo
    Membro

    aquistata oggi la prima busta di samsun blu ,sono stato fortunato perche’ la busta era fresca che dire ottimo tabacco meglio del van nelle voto 8

    #14892

    lele
    Membro

    Allora,l’ho fumato metti ad agosto di quest’anno ma per dui motivi,uno derivante l’altro lo lasciai,i motivi furono la busta più che vecchia preistorica e di conseguenza la secchezza derivante. Mi ricordo il sapore che dava,troppo amaro per me ma io gli darei un’ altra chance..anche visto il costo di costui,in busta fresca com’è il sapore di questo tabacco?

    #14890

    dopo averlo fumato per un giorno intero, posso eleggere il samson blu a degno sostituto del mac nero e del van nelle…si può fumare benissimo tutto il giorno…veramente ottimo…certo, la differenza col mac è abbastanza netta a mio avviso, ma come alternativa fa la sua porca figura…

    #14833

    ho appena aperto una busta di samson blu acquistata circa 1 mese fa e tenuta ben al riparo dalla luce…il tabacco, al contrario di quello trovato da altri utenti,  si presenta bello fresco, abbastanda umido…probabilmente era appena arrivato al tabaccaio…rollata subito una siga, e devo dire che come prima fumata non mi dispiace affatto…quando ne avrò fumato un bel pò darò ulteriori giudizi, ma a primo impatto mi piace abbastanza

    #14782

    marcoimi
    Membro

    Io lo eleggo personalmente come uno dei migliori tabacchi che ho provato, non stanca può essere fumato tranquillamente tutto il giorno, ha un gusto particolare con quel lieve sentore di liquirizia per niente spiacevole. Non raggiunge i livelli del Van Nelle, ma la distanza è minima, ma se si ha la fortuna di trovarlo fresco nella categoria dei 

    Kentucky lo considero tra i migliori.

    #12568

    mangios
    Membro

    visto e considerato che il mc nero mi stà deludendo sempre di più.

    il drum blu non è più quello di qualche annetto fà.
    il van nelle non sà più di niente.
    ultimamente compro solamente samson blu…old holborn  e ogni tanto un buon vecchio manila(quando il kentucky mi ha un pò stufato).
    l’ultimo sacchetto che mi stò portando dietro è una busta di mc nero mescolato con 20  25 grammi di samson blu:quando dico che il mc mi stà deludendo…in questo modo sà di qualcosa!
    l’unica pecca che si può dire del samson è che purtroppo il 75%delle buste che si trovano hanno almeno un annetto di scaffale alle spalle,ma con una nottata di pietrina torna discretamente bene.

    #12538

    while1
    Membro

    Gustoso.

    Io non amo gli Halfzware, ma tengo una busta di Samson blu e ogni tanto me ne faccio una sigaretta, ora che è freddo.
    I tabacchi Samson non mi deludono mai: saporiti, equilibrati e soprattutto mai artificiosi nel gusto!

    #8732

    Jim.
    Membro

    Strana sta cosa delle buste vecchie, io tutte le buste di Samson (rigorosamente blu) che abbia mai acquistato le ho sempre trovate ottimamente conservate. Addirittura ho trovato fresca una busta in un autogrill speduto! :DDD

    ‎"Sono 106 miglia per Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio, e portiamo tutt'e due gli occhiali da sole."

    "Vai."

    #8730

    FumoNero
    Membro

    La vera pecca di questo Samson Blu è che spesso (anzi quasi sempre purtroppo) si trovano in giro buste vecchie… (cosa che con i Samson è pressochè un abitudine :( )… negli ultimi 6 mesi solo 1 busta l’ho trovata fresca, ma perchè sono entrato in tabaccheria ed erano arrivati i tabacchi in quell’istante, e vi posso assicurare che a busta nuova e freschissima questo Samson Blu lo supera il Drum Original, ma anche li son gusti!

    @Kubric: se lo inumidisci con la pietrina ricordati di dargli una gran bella mescolata quando la togli, e non fumarlo con Rizla Blu, ma piuttosto prova con le Verdi o le Rosse ;) !

    #8727

    juanfranco
    Membro

    Premetto che  non ho mai acquistato una busta di Samson, ma ho fumato un paio di cicche che mi sono state gentilmente offerte in quanto io ed un mio amico (molto più esperto di me riguardo l’ Hand-Rolling) abbiamo provato a fare un confronto (durato un’intera giornata) tra Drum Original, Drum Azzurro e  Samson blu appunto. Alla fine entrambi eravamo d’accordo sulla superiorità dell’ Original , unica pecca: un pò leggerino per essere un halfzware.  Il samson non mi piacque semplicemente perchè in bocca mi lascia un brutto sapore, e nemmeno dopo aver bevuto un caffè migliorò.

    #8725

    kubric
    Membro

    Ne ho preso una busta stasera.
    Ultimamente mi sono affezionato al Drum blu, che fumo con le ottime bravo rosa, ma leggendo nel sito di questo samson blu mi sono incuriosito.
    Credo che la busta non fosse fresca(abbastanza secco),ma credo che quel finale amarognolo che lascia in bocca lo metta un pelo dietro al buon Drum Blu.
    Opinione personale, però questo Samson mi ha un pò deluso. Gli faccio un giro di pietrina stanotte e vediamo domani se con cartine tipo rizla blu gli dò un altra possibilità.
    Comunque per me al buon vecchio Drum non ci arriva.
    Saluti!

    #7517

    Jack
    Membro

    FumoNero ha detto:

    […] ad oggi in Italia il Samson Blu sia il miglior Kentucky in circolazione, ovviamente escludo il Senza Nome Nero che resta ad un livello superiore di qualità ma troppo pesante quindi va ben dosato e fumato con dovizia, il Samson Blu vince sul Drum Blu e sull’attuale Van Nelle peggiorato molto da inizio anno.

    Condivido pienamente!
    Peccato che il Van Nelle ci abbia traditi, ma il Samson Blue è davvero un ottima alternativa sul fronte dei kentuky – Nero a parte, che detiene il primato.
    Se proprio devo rimproverare qualcosa a Samson Blue, è l’aroma torbato tipico del Drum Blu. Ma compensa bene sia in corpo che in retrogusto di liquirizia.

    #7509

    FumoNero
    Membro

    Sono tornato al tabacco pesante, e sono tornato al Samson Blu, che comincia veramente a soddisfarmi!

    Oggi a dire il vero ho trovato una busta un po’ secca, non vecchissima ma un mesetto e mezzo di scaffale se l’è fatto, infatti adesso dopo essermi rollato l’ultima sigaretta ho deciso di fargli fare la notte con la pietrina… domani mattina vediamo se rinasce!
    Cmq detto questo, mi sembra di poter tranquillamente affermare che a parte il problema della possibile secchezza a causa del perdurare sugli scaffali ad oggi in Italia il Samson Blu sia il miglior Kentucky in circolazione, ovviamente escludo il Senza Nome Nero che resta ad un livello superiore di qualità ma troppo pesante quindi va ben dosato e fumato con dovizia, il Samson Blu vince sul Drum Blu e sull’attuale Van Nelle peggiorato molto da inizio anno.
    Ora voglio provare ad ordinare al mio tabaccaio buste fresche di Samson Blu, e vediamo se riesco a fumare un signor tabacco!
    Piccola nota per Christian che è stato vittima anche lui di una busta non fresca durante la sua recensione a cercarlo fresco ed eventualmente rivedere qualche suo giudizio, perchè son sicuro che a busta nuova il parere potrebbe essere senz’altro più positivo di ora!

    #7255

    FumoNero
    Membro

    Zangief ha detto:

    Lo fumo con Bravo Rosa meglio se a bandiera, ma son sicuro che mi piacerebbe molto di più con cartine a media densità ma mannaggia la miseria in sta cacchio di città non si trovano neanche a pagarle il doppio!!

    confermo che fumate con Rizla Verdi (media densità) da il meglio, le bravo per quanto le consideri ottime cartine non le accosterei al Samson Blu che è un semi-umido tendente al secco… quindi meglio cartina media, però capisco il problema del reperimento del materiale, io ad oggi non ho mai trovato le Rizla rosse per intenderci, e anche le Verdi che ora acquisto regolarmente sono il frutto di una dura lotta fra me e il tabaccaio :D
    #7253

    Zangief
    Membro

    Si anch’io lo vedo spessissimo tra i tabacchini ma molto poco tra i fumatori (a differenza di Pueblo e Golden Virginia, sembra che vendano solo quelli!). Comunque confermò la sua qualità. Lo fumo con Bravo Rosa meglio se a bandiera, ma son sicuro che mi piacerebbe molto di più con cartine a media densità ma mannaggia la miseria in sta cacchio di città non si trovano neanche a pagarle il doppio!!

    #7249

    FumoNero
    Membro

    Che risenta di problemi d’invecchiamento è vero, ma è altrettanto vero che è difficilissimo trovare una busta NUOVA! e non capisco il perchè… evidentemente ha poco smercio, però non credo sia così visto che è presente su tutti gli scaffali dei tabacchini d’Italia.

    Forse è proprio a causa della sua iper-diffusione? Comunque si è indubbiamente un valido sostituto, anzi il sostituto naturale del Van Nelle c’è poco da fare, e non a caso nel mio intervento precedente lo definivo come il Kentucky per novizi… è meno aggressivo e anche meno odoroso, a busta chiusa non emana quell’odore tipico che ha il VN.

    #7248

    Bradipo
    Membro

    Concordo con FumoNero e Zangief.
    Io da fumatore abituale di VanNelle, quando ho voglia di cambiare rimanendo però sul genere, mi prendo una busta di Samson Blu.
    Facendo un paragone calcistico-sportivo potrei dire che se il VanNelle è il titolare il Samson è il suo sostituto naturale, pronto ad entrare in campo in caso di bisogno ed a svolgere bene il suo lavoro.
    Il VanNelle rimane a mio parere migliore (anche se come molti hanno notato, con il passaggio alla PM sembra aver perso parte delle sue qualità) ma il Samson è comunque un buon tabacco, forse sottovalutato.
    PS. L’importante è trovare buste fresche perché secondo me risente, più di altri tabacchi, dei problemi di invecchiamento.

    #7245

    Zangief
    Membro

    Si, io! Ho acquistato oggi la mia prima busta di Samson Blue e stavo giusto per scrivere qua.

    Sono stato quasi fortunato dato che la busta era quasi fresca. Non saprei dare un’opinione precisa in quanto ho fumato solo un paio di sigarette. Comunque sembra un buon tabacco, ha meno personalità del Van Nelle ma abbastanza soddisfacente a fine fumata.

    #7242

    FumoNero
    Membro

    Io tiro su questa discussione e questo tabacco, che evidentemente non lo fuma nessuno mai, perchè non si hanno accenni se non realmente sporadici a questo Samson Blu nel forum.

    Io lo sto fumando di nuovo, e sono alla fine di questa mia seconda busta, devo dire che con un po’ di abitudine potrei arrivare a definirlo il sostituto del Van Nelle (che ho deciso di abbandonare causa “ammosciamento”).
    Rispetto a quello che dicevo 2 settimane fa, l’unica cosa che varia è che in effetti facendosi due conti e guardandosi attorno negli scaffali cosa potrebbe mai sostituire il Van Nelle se non lui?
    Gli altri ipotetici sostituti (Drum Blue e Senza Nome Nero) sono per diversi motivi non fruibili quotidianamente, mentre il Samson Blu è capace di darti quella fumata “pesante” ma da tutti i giorni, che sta bene dopo il caffè e anche dopo un bicchiere di rosso… insomma pesante si ma con agilità.
    Ecco rispetto al Van Nelle, che lo considero un tabacco da “adulti” il Samson Blu potrebbe essere un buonissimo approccio ai tabacchi Kentukcy per i neofiti, perchè non è “pesante” nella digestione della fumata, nel senso che pur lasciando la bocca soddisfatta post sigaretta non si ha senso di pesantezza come pregevolmente lascia il Van Nelle (per questo lo definisco da adulti, intendendo quel fumatore un po’ più abituato al trinciato Kentucky).
    In definitiva credo che questa seconda busta acquistata fosse fresca, e l’ho trovato morbido e ben sfilacciabile, da fumare preferibilmente con cartine medie, io uso Rizla Verdi.
    ma veramente qui non lo fuma nessuno?

Stai vedendo 22 repliche - dal 76 al 97 (di 97 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.