Homepage Forum Welcome Salve community! Con cosa sostituire il golden virginia?

Salve community! Con cosa sostituire il golden virginia?

Questo topic ha 15 risposte, 6 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 4 anni, 5 mesi fa da AngelHeart27.
  • Creatore
    Discussione
  • #135101

    lube
    Membro

    Salve a tutti, sono Luigi e vengo da Bari. Ho iniziato con l’hand rolling a fine 2014, inizialmente per risparmiare. Ricordo ancora benissimo i tanti video guardati per la tecnica del rolling e il primo tabacco provato: Marlboro rosso con rizla silver e filtri ultra slim. Successivamente ho avuto in regalo una di quelle macchinette in metallo e ormai non posso farne più a meno. In quasi 2 anni ho provato tanti tabacchi, cartine e filtri, fino a quando non ho trovato il mix perfetto: golden virginia giallo, rizla rosse (o smoking arancioni) e filtri slim. Però ultimamente il golden virginia ha cambiato packing e non mi sembra più lo stesso. In alternativa ho provato il senza nome bianco e verde e old holborn giallo, ma non mi piacciono proprio: i primi due non mi danno nulla e il nero è troppo forte, mentre l’utimo mi stufa subito. Cosa mi consigliate di provare simile al golden virginia giallo? Da quello che ho potuto capire preferisco i tabacchi umidi perché li ho trovati sempre più delicati e dolci rispetto a quelli secchi (tranne per l’american spirit giallo che è stato uno dei pocchi secchi a piacermi). Mi sono iscritto qui per trovare una risposta xD Anche perché grazie a voi ho scoperto il mitico golden virginia giallo!

Stai vedendo 15 repliche - dal 1 al 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #135331

    AngelHeart27
    Membro

    @Sten:
    Avevo! intenzione di ordinarne una stecca, mà, trovata
    anch’io, una busta nella nuova veste grafica, che dire,
    non mi garba più. Ha un sapore diverso da quello nella
    busta vecchio stile.
    Insomma, questa estate, non sò che fumare!

    Una stecca di Manila, sui 80euro, sono un pò troppi.
    Non lo fumo da anni! Se trovassi un tabacchino che vuole
    fare affari, nel senso, “…ti ordino una stecca di Manila,
    te ne compro 5, 6 buste, il resto te lo lascio.
    Mi dai il tempo di fumarmi quelle 5,6 buste, intanto tè
    ne venderai qualcuna. Poi tornò quà, e ti compro le altre
    2,3, buste. Cribbio, ne venderai almeno un paio di buste, no? :-)”

    Questo e un OT!

    Ciao 🙂

    AngelHeart27

    #135242

    sten
    Membro

    Scusa se ti rispondo solo ora, ma non avevo visto la domanda.
    La confezione è leggermente diversa, come per tutta la nuova serie. Praticamente il logo anteriore è più piccolo e c’è una barretta gialla trasversale sull’angolo sup. destro con scritto NEW ( o qualcosa del genere ). Di più non ricordo, avendo buttato la busta da tempo.
    Comunque l’entusiasmo iniziale si è un po’ assopito in quanto il tabacco, dopo un paio di giorni dall’apertura, ha perso molto di quell’aroma che mi aveva colpito all’inizio.
    Che dire, se lo fumi abbastanza in fretta ritengo sia un buon tabacco 😉

    #135202

    AngelHeart27
    Membro


    @Sten
    :

    Visto che avrei intenzione di ordinarne una stecca, ti chiedo:

    Per nuova confezione, intendi quella che si vede nella sezione:
    https://www.rollingtobacco.it/schede-tabacchi-italia/

    Opuure l’hanno cambiata di nuovo?

    Ciao 🙂

    AngelHeart27

    #135190

    sten
    Membro

    Prova il Golden Virginia Absolute. Se lo trovi nella nuova confezione è eccezionale 😉

    #135134

    Team RT
    Moderatore

    A sto punto Lube, prova con i NAS 🙂 Tienici aggiornati!

    Rolling Tobacco

    Il sito italiano di riferimento sul mondo del tabacco

    #135115

    bigmarco
    Moderatore

    Non è facile evitare gli american blend, sono ormai il 95% dei tabacchi in commercio tra naturali e umidi, quasi tutti quelli che hai fumato fino ad oggi compreso il golden virginia giallo, il mac baren bianco e il raw blond sono composti da questa miscela. Rimangono i virginia puri e tra questi un umido leggero è il Mac Baren Verde, gli altri sono forti. Gli halfzware sono tutti forti.
    Ma guarda nella gallery ” https://www.rollingtobacco.it/tabacchi-e-trinciati/”, ci sono tutti i tabacchi in vendita e le recensioni per avere un idea, ognuno ha i suoi gusti e quello che piace a me magari a te non piace, alla fine devi provare tu ma tieni presente che lo stesso tabacco rollato con la macchinetta o a mano cambia completamente gusto.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #135114

    lube
    Membro

    Anche io ti consiglio di provare il drum celeste. Se non ti soddisfa potresti provare anche il giallo. Nessuno dei due mi fa impazzire, ma sono entrambi umidi ed entrambi si discostano dal tradizionale american blend. Fossi in te guarderei cosa c’è nelle tabaccherie che hai vicino a casa e tra quelli inizierei a provare i tabacchi non secchi e possibilmente non american blend. Prova anche marchi economici e/o snobbati, dato che alla fine ognuno ha i suoi gusti.
    Per dire, io ho trovato la pace dei sensi con il Virginia della Poeschl: però non te lo consiglio, perché mi dici che il Mac Baren nero ti risulta troppo forte.

    Ho provato tutti i tabacchi economici che ho potuto: lucky strike (tutte le versioni), chesterfield, pall mall, jps, camel, diana e marchi di cui non ricordo il nome. Ma nessuno mi ha soddisfatto purtroppo. Gli unici che mi hanno soddisfatto sono stati il natural american spirit giallo (che stranamente è un virginia) e il golden virginia giallo (che ormai a di chimico come quelli economici a parer mio). Il drum lo proverò non appena finisco il raw blond che mi è stato consigliato qui, anche se la vedo dura perché mi fa quasi schifo. Per provare a recuperarlo lo lascio stanotte con una buccia di mela bella grande xD Ma gli american blend quali sarebbero in linea di massima? Così d’ora in poi li evito

    #135112

    while1
    Membro

    Anche io ti consiglio di provare il drum celeste. Se non ti soddisfa potresti provare anche il giallo. Nessuno dei due mi fa impazzire, ma sono entrambi umidi ed entrambi si discostano dal tradizionale american blend. Fossi in te guarderei cosa c’è nelle tabaccherie che hai vicino a casa e tra quelli inizierei a provare i tabacchi non secchi e possibilmente non american blend. Prova anche marchi economici e/o snobbati, dato che alla fine ognuno ha i suoi gusti.
    Per dire, io ho trovato la pace dei sensi con il Virginia della Poeschl: però non te lo consiglio, perché mi dici che il Mac Baren nero ti risulta troppo forte.

    #135111

    bigmarco
    Moderatore

    Le cartine vanno bene secondo i tuoi gusti personali, non esiste un regolamento che ti obbliga a fumare tabacchi secchi con cartine di tipo B e tabacchi umidi con le tipo A, ci mancherebbe…comunque le rizla rosse sono intermedie tra le A e le B, vanno bene con tutto, producono meno condensato delle carte fini e non si spengono, però la sigaretta dura qualche minuto in meno perché brucia meglio.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #135110

    lube
    Membro

    Ciao Luigi e benvenuto nella community di Rolling Tobacco! :-)

    Per i tabacchi che hai descritto (RAW, Manitou, Maya, Drum) ti consiglierei personalmente una cartina sempre regular tipo A ma meno pesante delle Rizla Rosse.. Poi l’hand rolling è bello perché va a gusti: ognuno è libero di sperimentare e di provare quello che più gli piace.

    Prendi Big, ad esempio: lui fuma praticamente tutto in Bravo Rosa, che sono tra le cartine più “strong” sul mercato italiano :-)

    Si questo lo avevo capito xD Però ho notato che non riesco a fumae tabacco umido con cartine di tipo b o tabacco asciutto con cartine di tipo a. Le uniche cartine con cui mi trovo bene sono le rizla rosse e le nuove rizla natura. Le bravo rosa le ho provate, ma non fanno per me perché mi prendono alla testa (sarò strano io xD).
    Senza che apro un altro post, chiedo qui: quale tabacco consigliate per una fumata particolare, “rilassante”, ma non forte (come il senza nome nero)? Io non fumo per bisogno di nicotina infatti (vi sembrerà strano anche questo xD), perché preferisco sentire un buon gusto. Non a casa quasi 2 anni fa lasciai le sigarette totalmente (non sentivo più nulla e avevano scocciato).

    #135107

    Team RT
    Moderatore

    Ciao Luigi e benvenuto nella community di Rolling Tobacco! 🙂

    Per i tabacchi che hai descritto (RAW, Manitou, Maya, Drum) ti consiglierei personalmente una cartina sempre regular tipo A ma meno pesante delle Rizla Rosse.. Poi l’hand rolling è bello perché va a gusti: ognuno è libero di sperimentare e di provare quello che più gli piace.

    Prendi Big, ad esempio: lui fuma praticamente tutto in Bravo Rosa, che sono tra le cartine più “strong” sul mercato italiano 🙂

    Rolling Tobacco

    Il sito italiano di riferimento sul mondo del tabacco

    #135105

    lube
    Membro

    C’è questo nuovo Raw Blond se lo trovi (sempre della ditta mac baren, leggero come il mac bianco ma naturale e asciutto), è buono, altrimenti molto buono e leggero è il Manitou Pink.

    Mi informerò, anche se non credo di aver mi visto questi marchi xD Con il raw blond, il manitou pink, il maya e il drum celeste vanno bene le cartine di tipo a? come le rizla rosse?

    #135104

    bigmarco
    Moderatore

    C’è questo nuovo Raw Blond se lo trovi (sempre della ditta mac baren, leggero come il mac bianco ma naturale e asciutto), è buono, altrimenti molto buono e leggero è il Manitou Pink.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #135103

    lube
    Membro

    Ciao Luigi, benvenuto. Ti consiglierei di provare il Drum celeste (bright blue) se lo trovi, la forza è più o meno la stessa del G.V.giallo ma il gusto è molto diverso. Però nella macchinetta gli umidi tendono ad incollarsi e a fare tappo, se proprio non riesci a farle a mano forse è meglio un naturale più asciutto tipo il Maya.

    A mano riesco, ma ci metto troppo e non sempre sono nelle condizioni ottimali per rollare a mano xD Un altro naturale più ascutto con un gusto delicato? Perché Maa è difficile da trovare. Trovo più facilmente il senza nome stranamente

    #135102

    bigmarco
    Moderatore

    Ciao Luigi, benvenuto. Ti consiglierei di provare il Drum celeste (bright blue) se lo trovi, la forza è più o meno la stessa del G.V.giallo ma il gusto è molto diverso. Però nella macchinetta gli umidi tendono ad incollarsi e a fare tappo, se proprio non riesci a farle a mano forse è meglio un naturale più asciutto tipo il Maya.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

Stai vedendo 15 repliche - dal 1 al 15 (di 15 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.