Homepage Forum Off-Topic Quale trinciato assomiglia di più alle sigarette industriali?

Quale trinciato assomiglia di più alle sigarette industriali?

Questo topic ha 8 risposte, 7 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 10 mesi fa da Don Peppone.
  • Creatore
    Discussione
  • #3720

    kubric
    Membro

    Saluti al forum!sono stato per troppo tempo amante delle “bionde”, e per questo lasciandole per il tabacco da rollo ho cercato forse sempre qualcosa che si assomigliasse a loro(nostalgia?).Bene, mi sembra che tra i vari tabacchi quelli che più facciano questo effetto siano l’old blu e l’origenes, che ne pensate?Si lo so che è questione di gusto, ma dalla vostra esperienza cosa ne è venuto fuori?Saluti!

Stai vedendo 8 repliche - dal 1 al 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #8698

    Don Peppone
    Membro

    Il chesterfield original praticamente è UGUALE alle chesterfield rosse confezionate, solo più morbido in gola quando aspiri, ma per il resto è identico. Eppure il tabacco da rollo dovrebbe distinguersi da quello delle sigarette confezionate..invece continuano a commercializzare ‘ste schifezze :(

    #8696

    mangios
    Membro

    BHè……….

    a questo punto il tabacco che somiglia di + alle industriali è il chesterfield.
    sono convinto che riempiendo i tubi o farlo a macchinetta rollatrice
    con i filtri grandi sia identico alle preconfezionate.
    forse un capellino più dolce…..dolcezza,secondo me,data dai vari umidificanti.

    #8601

    kubric
    Membro

    Saluti a te Vannellesmoker!

    Mi rendo sempre più conto che i tabacchi da provare sono tanti e sono giunto a una conclusione. Mi fermo per un pò sull’Origenes, me lo gusto per bene, perchè come ho detto mi ricorda le care “bionde” e se mai lo stanco mi faccio un altro giro.

    Che gli amministratori mi perdonino, ma stasera al tabaccaio ho chiesto un pacco di cartine e tutta la gente che stava giocando le varie schedine si è girata di colpo a guardarmi…che avrò detto di strano? Che spasso il rolling…
    Vi voglio bene, saluti!

    #8599

    Ciao Kubric!

    Per me, come diceva Brasso, il Camel è quello che si avvicina di più alle confenzionate insieme agli Stuyvesant 
    ti saluto !!
    Vannellesmoker

    Rollo la vita a bandiera così strappo via delusioni e dolori...ehi gente il MacWhite comicia a piacermi sul serio!

    #8597

    Brasso
    Membro

    In effetti anche secondo me i trinciati che più assomigliano alle confezione sono anche i più scarsi e anonimi, non sono tantissimi ma qualcuno c’è.

    Per esempio il camel, che infatti non sono neanche riuscito a finire, assomiglia alle sigarette confezionate.
    Anche il chesterfield original, come diceva FumoNero, non per niente neppure questo mi soddisfa, mentre suo fratello natural ha molto più da dire, non c’è paragone tra i due secondo me.
    I vari elixyr e rokies assomigliano un po’ alle seigarre confezionate, li trovo abbastanza infumabili, non per niente prima facevano parte di quelli economici.
    Poi ci sarebbe il fortuna, una vera porcheria :)

    #8596

    Ti consiglio l’Amiral, tra qulli che ho provato è sicramente quello che si avvicina di più al gusto delle confezionate

    #8568

    kubric
    Membro

    Va benissimo,
    purtroppo è inutile negare che (parlo delle giovani leve del rolling) la maggior parte che lascia le sigarette tradizionali, oltre ai motivi che conosciamo, ne cerca uno in primis e cioè qualcosa che gli ricordi la “bionda” e che possa alla fine sostituirla.
    Con questo sia chiaro che non intendo assolutamente paragonare questi 2 mondi, ma credo che chi molli il mondo del rolling lo faccia anche e sopratutto per questo.
    Che poi il perseverare e quindi non arrendersi a questo, porta sicuramente ad amare di più il tabacco..con tutti i vantaggi del caso.
    Viva il rolling!

    #8567

    FumoNero
    Membro

    Parto dai miei 16 anni di RYO per dire che a mio avviso nessun trinciato assomiglia ad una preconfezionata, e quando accade solitamente questo è un trinciato anonimo che a breve stanca (Camel ad esempio, e purtroppo anche il nuovissimo Chesterfield Original)… detto questo e visto che nel giro di pochi giorni questa richiesta di paragonare trinciati alle industriali si è materializzata sul forum spesso, proviamo partendo dalla tua analisi kubrik ad usare questo thread per vedere se con la discussione si riesce a estrapolare qualcosa.

    L’unica cosa che faccio però è quella di modificare il titolo di questo thread perchè così sembra l’ennesima discussione di confronto fra i due tabacchi citati nel titolo!

Stai vedendo 8 repliche - dal 1 al 8 (di 8 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.