Homepage Forum Welcome quale tabacco “leggero”?

quale tabacco “leggero”?

Questo topic ha 69 risposte, 12 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni fa da 1stChild.
  • Creatore
    Discussione
  • #108332

    bracco958
    Membro

    Ciao a tutti, mi sono appena registrato sul sito; prima di tutto congratulazioni! Vorrei chiedere un consiglio su un tabacco dal corpo leggero ma aroma e gusto medi (senza retrogusto amarognolo e che non “impasti” la bocca), possibilmente non troppo secco (ne ho provati alcuni e vorrei limitare le prove… la crisi!!!). C’é qualcosa del genere? Ho un “passato” di 36 anni di fumo iniziato con la pipa (che fumo tutt’ora), poi cigarillos e sigarette; recentemente ho “ridotto” il fumo giornaliero per motivi soprattutto economici (comunque mi fa solo bene visto che ho 55 anni… ). Mi congratulo ancora per il sito dove ho letto recensioni utilissime, nonché per le discussioni sul forum!

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 69 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #111226

    1stChild
    Membro

    Grazie dei consigli, vedrò se riesco a trovare il Chiaravalle e magari riproverò l’American Spirit.

    #111222

    bracco958
    Membro

    Grazie Carry, continuerò seguendo il tuo consiglio

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #111219

    Carry
    Partecipante

    fai prima a parlarne nelle varie discussioni apposite..se vuoi parlare del mac nero scrivi sulla sua discussione e cosi via

    #111218

    bracco958
    Membro

    Ciao, ho preso questa mattina il mac baren nero perché ieri la macchina non era pronta (sono andato per niente) così mi ero un po’ inc… lo faccio asciugare un po’ e poi me lo fumo, alla faccia della pioggia! Ed anche della crisi! Proverò il chiaravalle anche se l’origenes virginia mi piace troppo… a proposito, su che discussione mi dirotto per i medi o forti?

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #111212

    viziosfizio
    Membro

    azz,è vero…grazie Carry,precisazione doverosa…

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #111211

    Carry
    Partecipante

    piccola precisazione, i prodotti chiaravalle non sono della manifattura sigaro toscano, ma della manifattura italiana tabacco situata appunto a chiaravalle..trattasi comunque di prodotto italiano

    #111207

    viziosfizio
    Membro

    @bracco & 1stChild: se siete alla ricerca di un virginia naturale-leggero mi sento di consigliarvi vivamente il Chiaravalle-virginia, è un trinciato di recente introduzione nonché distribuito a macchia di leopardo sul territorio nazionale perciò potrebbe risultarvi difficile trovarlo ma vi assicuro che corrisponde brillantemente ai crismi da voi richiesti: ha un aspetto splendido,è tendente al leggero ma gustosamente equilibrato, nel senso che non è aggressivo in fumata come certi virginia ma non passa neanche inosservato in gola-polmoni…è un prodotto della Manifattura-sigaro-toscano (MST) un’azienda che mi desta qualche perplessità per le scelte di mercato che adotta (distribuzione,prezzi) ma finora ha prodotto due trinciati (Chiaravalle e Forte H.R.) che trovo semplicemete spettacolari..da notare che entrambi sono prodotti con tabacchi coltivati in Italia…ovviamente si poteva fare anche un discorso manitou gold-origenes (non virginia,parlo della versione A.B. per quanto comunque virginia-based) ma quelli suppongo che li conosciate già

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #111186

    mortalito
    Membro

    Vai ,colpisci e facci sapere , magari non qua che ormai con i tabacchi leggeri non hai più niente a che ffare . Buone fumate

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #111184

    bracco958
    Membro

    Mi hai convinto Mortalito e dato che tra poco devo andare a ritirare l’auto in officina passo a prendermelo dal mio tabaccaio preferito 🙂 Grazie

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #111183

    mortalito
    Membro

    È un pelo più forte ed è molto gustoso , ma è quello il suo pregio , ha un taglio più pulito ed è molto morbido , una busta provala vedrai che non rimarrai deluso,anche io ero un po’ spaventato da alcuni commenti e ora(quando possibile)fumo anche più forte, senza problemi, male che vada non lo riprendi.

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #111181

    bracco958
    Membro

    Grazie Mortalito, ma non é che il Mac Baren Nero (da quanto ho letto sul sito) sia troppo gustoso (rispetto al Van Nelle)?

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #111179

    mortalito
    Membro

    Vale vale !

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #111177

    bracco958
    Membro

    Ciao a tutti, devo veramente ringraziare chi mi ha consigliato di riprovare gli halfzware non ostante fossi stanco del Drum Blu perché il Van Nelle mi ha veramente preso! Solo alla mattina presto lo trovo un po’ forte, ma passa presto… Domanda: dato che ci sono, vale la pena che provi il Mac Baren Nero o qualcos’altro?

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #111176

    bracco958
    Membro

    Ciao 1stChild, io li ho provati praticamente tutti i virginia puri ed alla fine i 2 che mi piacciono davvero sono l’origenes virginia ed il nas (anche il nas organic ma lo trovo spesso vecchio); però io i virginia non li trovo più forti ma più “piccanti” ed un buon virginia leggero non l’ho trovato e forse nemmeno esiste….

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #111175

    1stChild
    Membro

    Anch’io sono alla ricerca di un virginia. Lo cerco che sia dolce e leggero, non necessariamente naturale. E’ da tanto tempo che non fumo più virginia però mi è venuta voglia di riprovarli, quello che mi era piaciuto di più al tempo era l’American Spirit per la sua dolcezza nuturale però era troppo forte. Avevo provato anche L’Origenes Virginia, il Pueblo, il Golden Blend Virginia, il Manitou pink, il Mac Baren Verde però nessuno secondo me eguagliava la nota dolce dell’AS. C’è qualcosa che ci si avvicina come sapore che però sia più leggero? Lo Yuma e il Chiaravalle non li ho ancora provati. Adesso ho preso il Golden Virginia Absolute ma devo ancora aprirlo.

    Grazie in anticipo 🙂

     

     

    #111146

    bracco958
    Membro

    Ciao, alla mia domanda sui suoi gusti mi ha risposto che le piace di più il drum (blu o celeste) perché gli altri sono più “forti”. Peccato che si fumi tranquillamente quelle mie o della mamma 🙂 Dimenticavo che si “dimentica” sempre di comprarsi il tabacco, così glielo compro io… chi di voi ha figli sa quanta pazienza ci vuole (ma é pazienza od é perché… é mia figlia!).

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #111107

    bracco958
    Membro

    Vizio, vedo che io e te siamo sulla stessa linea d’onda. Ti dico una cosa (non scambiarla per falsa modestia… ): vista la crisi io sono sceso ad 80 € a domicilio con ricevuta (alla faccia dei ladri che ci hanno rovinato) 24 ore su 24 reperibile al cell ma gli italiani non hanno più nemmeno i soldi per mangiare! E vedere la gente che sta male non mi piace…

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #111100

    viziosfizio
    Membro

    non ne dubito bracco…infatti,sempre scherzi a parte,già l’umanità che il tuo personaggio trasuda è garanzia di nobiltà d’animo,quella nobiltà che soprattutto nei professoroni,nei luminari a 250 euro per dieci minuti di visita (con aria di onnipotente sufficienza) a volte non ho ravvisato…

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #111097

    bracco958
    Membro

    Ciao, in effetti cerco sempre e solo di guidarla in base alla mia esperienza personale perché vedo un po’ troppe “follie” intorno ed a quell’età é facile sbagliare. Per me i figli non sono una proprietà ma delle persone che noi genitori abbiamo il dovere di “guidare” come meglio ci é possibile, io sono il primo che continua a sbagliare… in altre parole: diamo spazio al dialogo e non alle sgridate o punizioni che non sono mai servite a nulla. Vizio, sapessi che idiozie sento e vedo nel mio lavoro!

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #111096

    viziosfizio
    Membro

    eh si Carry,un colpo basso,lo ammetto,stavolta ho giocato sporco   😀

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #111095

    Carry
    Partecipante

    certo bracco pero credo che se volesse fumare mac bianco se lo compra al posto del drum..al massimo le chiedi che ne pensa se vuole passare al mac e vediamo che ti dice..azzo vizio pero anche tu a mettere il van nelle vicino al rockies mentina grrr

    #111094

    viziosfizio
    Membro

    ehbè ragazzi,oramai è chiaro che il nostro bracco è un medico ma prima di tutto un uomo verace,sanguigno,che vive pienamente: fumatore,buona forchetta e per quanto paventi un barlume di pudore in materia sono certo che anche bacco e venere non gli fanno per niente schifo (spero)…a me piace immaginarlo così, per quanto mi riguarda l’ho già eletto medico dell’anno  😀   e poi scusate,se io beccassi mio figlio sedicenne a fumare,che so,van nelle o rockies al mentolo, farei di tutto per ridurlo a più miti consigli (dirottandolo sui virginia bruciati,come dice il proverbio “dove mangia uno mangiano anche in due…”) scherzi a parte,io sono per il dialogo con mio figlio adolescente: in questa fase così difficile e potenzialmente pericolosa ci vuole un mix di buon esempio  e capacità d’ascolto,di analisi critica senza demonizzare a prescindere (cosa che a volte produce l’effetto opposto a quello voluto) non è facile….

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #111093

    bracco958
    Membro

    Ciao Carry, sono assolutamente daccordo che non dovrebbe fumare; siamo solo riusciti a farla fumare poco e comunque, viste le sue coetanee/i, lo ritengo “il male minore”… purtroppo! Tra canne, alcool, sesso, ecc. é una bellezza… ed io che giocavo a pallone alla sua età! Pensavo di farla cambiare perchè le piacciono altrettanto il mac baren bianco ed l’original traditional gold che “frega” a me ed alla mamma quando ne trova già rollate (egoisticamente il profumo dei drum non mi va più, però se volesse continuare… ).

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #111085

    Carry
    Partecipante

    partendo dal fatto che una ragazza di 17 anni non dovrebbe fumare io non vedo perche dovresti farle cambiare tabacco se lei se lo fuma con piacere..

    #111076

    bracco958
    Membro

    Ciao, sono ancora qui… mi é venuta la voglia di far cambiare il tabacco a mia figlia (non mi va proprio più il profumo del drum, troppi anni che lo sento). E’ passata dal blu all’azzurrro in rizla silver e filtri rizla ultraslim; le piacciono gli umidi. Che cosa potrei farle provare a 17 anni?

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 69 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.