Homepage Forum TABACCHI ITALIA Prime impressioni e domande

Prime impressioni e domande

Questo topic ha 13 risposte, 8 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 8 mesi fa da MarcoP68.
  • Creatore
    Discussione
  • #4291

    HidroX
    Membro

    Ok ragazzi dopo una settimana di hand rolling vi posto un po’ d’impressioni

    Ricapitolo che ho macchinetta senza marca da 8mm, filtri regular rizla (scatola quindi incartati no?!) e cartine rizla bianche rosse e azzurre.

    Filtrini: mi avete detto di provare anche i non incartati quindi busta… che cambia?
    ah e ho provato a rollarmene una da solo, non so come è uscito un qualcosa di decente anche se un po’ moscia ma credo siano scomodi gli 8 millimetri, per futuri tentativi prendo i 6???

    Cartine: abolite senza dubbio le bianche, sento tanto la carta, cercherò di finirle con le buste di umido appena comprato, per il resto mi trovo bene sia con rosse che azzurre, anche se con le seconde mi si spengono a volta le rollate con l’Origenes 100% naturale. Ce ne sono altre altamente raccomandate da provare che differiscono in qualcosa?

    Tabacchi provati: GV verde: tabacco “facile” da tutti i giorni, non ci trovo caratteristiche particolari e come consigliato l’ho lasciato aperto un po’ e prende un po’ di struttura. Essendo umido non avrò scazzi per muovermi a finirlo, probabilmente lo riprenderò in futuro quando non so cosa fumare o cmq ne terrò sempre una busta a portata di mano per i giorni stressanti quando fumo di più visto che lo trovo mediamente leggero.

    Origenes 100% naturale: mi sono innamorato del profumo che mi ricorda il miele, ho provato sia con rizla rosse che azzurre, credevo mi grattasse leggermente in gola invece ho notato che me lo fa solo con tiri più lunghi, confermo che a volte lo sento in testa anche se ho letto che capita agli switcher per come siamo abituati a fumare, quindi per me al momento è un tabacco un po’ impegnativo, vorrei finire la busta prima possibile perché lo sento tanto secco al tacco e ho paura che mi si sbricioli nei prossimi giorni (cercherò la benedetta pietrina). Riproverò questo o un altro secco magari tra un mese per vedere se dopo essermi abituato alle rollate, l’impressione cambia.

    Old Holborn Blu: ne ho provate solo 3 4, il profumo mi dà un che di cacao e il gusto si avvicina all’idea perché a me almeno risulta un sapore tondo un po’ pastoso. Non mi dispiace ma penso che mi possa stancare e diventare stomachevole se fumato continuativamente, ma se l’impressione è giusta lo tengo cmq come tabacco da prendere saltuariamente quando cerco quel tipo di gusto diciamo!

    Detto ciò assieme alle domande precedenti, appena finisco l’Origenes che mi consigliate? tralasciando altri secchi naturali per il momento!

    By Pierato: la risposta era nel tuo libro di fisica delle medie invece hai dovuto aspettare di scoprire un forum sul ryo, di iscriverti e di chiedere.pensa te quanta attesa inutile!

Stai vedendo 13 repliche - dal 1 al 13 (di 13 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #16188

    MarcoP68
    Membro

    Grazie BigMarco!! Grazie a Hidrox e Pierato  per i consigli. In realtà il piccolo accorgimento di inumidirsi le dita lo avevo adottato e funziona ma pensavo fosse poco “professionale” :)) Oggi ho comperato le rizzla azzurre che utilizzerò fino a quando non avrò preso un pò la mano, comunque miglioro di giorno  in giorno.

    #16182

    HidroX
    Membro

    @MarcoP68: hai cominciato con cartine abbastanza difficili! i primi giorni io ho imparato con rizla rosse e azzurre, se vuoi restare su tipo B prova appunto le azzurre, sono 14.5 g/m2 invece di 13.5 delle silver! Piccolo accorgimento letto sul forum e testato è di leccarsi le dita e asciugarle, restano quel pelino umide da permettere di far presa!

    Comunque posso aggiunere alla lista GV Giallo da 25 (anche per farle a mia morosa che non ha apprezzato i secchi) e Comune. Nello stesso tabacchino ho puntato il mirino su barattolone di NAS. Che mi mancava ho visto anche Chesterfield Rosso… è da provare???

    Per il resto ancora nessun segno di Yuma, Manitou, Blues…

    By Pierato: la risposta era nel tuo libro di fisica delle medie invece hai dovuto aspettare di scoprire un forum sul ryo, di iscriverti e di chiedere.pensa te quanta attesa inutile!

    #16178

    bigmarco
    Moderatore

    Ciao @MarcoP68, benvenuto!

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #16174

    pierato
    Moderatore

    colpa tua ma non arrenderti: ci vuole solo pratica.
    le rizla silver sono identificate (dalla rizla stessa) cartine per “esperti”. l’ultimo upgrade sono le micron.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #16171

    MarcoP68
    Membro

    Ciao a tutti. Complimentissimi per il fantastico sito! Ho cominciato a rollare da pochissimi giorni con  risultati insperati  direi…. ma vorrei farvi una domanda veramente da neofita,da principiante.. da pivello: anche se è pochi giorni che ho cominciato, riesco a rollare sigarette piuttosto decenti tranne qualche volta..e cioè quando la cartina mi “scivola tra le mani” ( sto usando rizla argento) . Che nervoso! Perchè succede? Colpa delle cartine? Colpa delle mie dita? Che devo fare in questi casi?

    #16100

    waldorf
    Membro

    HidroX ha detto:

    Aggiornamento:Finora ho comprato: Golden Virginia Verde, Old Holborn Blu, Van Nelle, Drum Blu, Origenes e Chesterfield RYO.

    Drum Blu pieno, appena fatto respirare qualche ora e messo nel vasettoChesterfield: fumate 2 sigarette e messo nel vasetto con qualche ora di pietrina…

    Devo finire Old Holborn (saran 10 grammi) e Van Nelle che è agli sgoccioli e finisco prima d’iniziare col Drum. Il resto finiti.

    Dunque, vorrei un consiglio su cos’altro provare, ovviamente non li voglio testare TUTTI, ma almeno i più apprezzati!Come secchi aspetto di finire il Chesterfield RYO, dopo di che proverò sicuramente Pueblo e forse NAS se trovo il barattolo. Come Halfzware non saprei se testare anche il Samson (finito il Drum comunque).

    Per tipologie che si discostino un po’ da queste 2 che mi dite?

    P.S. Nota dolente: NON DITEMI MacBaren perché nel raggio di 15 km non li ho trovati quindi mi fate solo piangere!

    Anch’io sono ancora fase di test, sono tornato al roll your own da 3 mesi, finora ho provato 38 diversi tabacchi, sto stilando le mie personalissime recensioni, quindi sono un serial smoker !
    Fatti un giro di Pueblo, Yuma, Manitou Pink, Red Bull, Blues, Domingo, Drum 100%, Original tradition gold, Peter stuyvesant, camel, Portland.

    #16099

    HidroX
    Membro

    Aggiornamento:
    Finora ho comprato: Golden Virginia Verde, Old Holborn Blu, Van Nelle, Drum Blu, Origenes e Chesterfield RYO.

    Drum Blu pieno, appena fatto respirare qualche ora e messo nel vasetto
    Chesterfield: fumate 2 sigarette e messo nel vasetto con qualche ora di pietrina…

    Devo finire Old Holborn (saran 10 grammi) e Van Nelle che è agli sgoccioli e finisco prima d’iniziare col Drum. Il resto finiti.

    Dunque, vorrei un consiglio su cos’altro provare, ovviamente non li voglio testare TUTTI, ma almeno i più apprezzati!
    Come secchi aspetto di finire il Chesterfield RYO, dopo di che proverò sicuramente Pueblo e forse NAS se trovo il barattolo. Come Halfzware non saprei se testare anche il Samson (finito il Drum comunque).

    Per tipologie che si discostino un po’ da queste 2 che mi dite?

    P.S. Nota dolente: NON DITEMI MacBaren perché nel raggio di 15 km non li ho trovati quindi mi fate solo piangere!

    By Pierato: la risposta era nel tuo libro di fisica delle medie invece hai dovuto aspettare di scoprire un forum sul ryo, di iscriverti e di chiedere.pensa te quanta attesa inutile!

    #15697

    HidroX
    Membro

    Dunque ragazzi, sto continuando a fumare i miei 3 acquisti (GV verde, Old Holborn Blu, Origenes naturale)
    Confermo che probabilmente scarterò l’Origenes, per carità buon tabacco, ottimo profumo, ma mi pare un po’ piatto, non rilevo un gusto in particolare ma soprattutto continuo a sentirlo in testa, sia con cartine A che B. Mi è anche venuto il dubbio che fosse vecchio (della serie il rappresentante dice tieni 10 buste che spaccano! e alla fine lo vendono in 6 mesi!) perché ok che dev’esser secco, ma dopo 2 ore che ne lascio un po’ nella macchinetta ci sono un sacco di briciole,

    QUINDI mi son detto, prendiamo la benedetta pietrina!

    1° tabacchino stazione Venezia dopo un esame: per caso avete il Mac Baren Senza nome? No. Van Nelle? No. Non ero sicuro se il Samson fosse Halfzware e avevo paura di sbagliare Drum quindi saluto dimenticandomi di chiedere la pietrina (che era l’unica cosa che dovevo chiedere!)
    2° tabacchino stazione San Donà di Piave: hai Mac Baren? ma da pipa? no trinciato! no mi spiace! Van Nelle? no neanche quello (pietrina figurati se mi ricordo!)
    3° tabacchino il peggiore:
    ha il Mac Baren?
    e ancora: Ma da pipa? ah trinciato, no mai sentito!
    Van Nelle?
    no lo tenevo ma non lo tengo più!
    No perché volevo provare un halfzware!
    ah ma quelli son tabacchi un po’ passati, se vuoi adesso i CIOVANI prendono tanto il REDBULL! no vabbé grazie, per caso ha la pietrina per umidificare?
    No mi erano arrivate in regalo con qualche tabacco ma le ho finite

    4° tabacchino IL MIGLIORE: Ciao per caso hai il Mac Baren?
    Ma da pipa?
    no trinciato.
    Ah no l’avevo preso ma faceva fatica ad andare via e io piuttosto di vendere un tabacco che ha più di 2 mesi non lo tengo (onesto direi)
    E per ordinarlo ci sono tot buste minime? tipo 5 o 10?
    Eh si in media 10, per il Mac Baren pretendono 20 addirittura (esticazzi!)
    Vabbo il Van Nelle?
    si quello si (EEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEHHHHHH!!!!!!)
    Ok prendo quello che volevo provare un halfzware.
    Ah ho anche Samson e Drum di quelli se vuoi.
    Ah si vedo, ma mi han consigliato il Van Nelle, ma li proverò un po’ tutti per vedere quali preferisco… per caso hai anche la pietrina? (si) quanto costa?
    Ah tranquillo te la regalo!

    Quindi non ho resistito e anche se cercavo solo la pietrina, ho preso la quarta busta in una settimana, adesso ho messo l’Origenes con la pietrina e stasera lo offrirò un po’ al poker per finirlo.
    GV no problem tanto si mantiene.
    Old Holborn fumato tutta oggi, continua a piacere e per ora non mi stufa come prevedevo, si vedrà.

    Van Nelle vorrei aspettare ad assaggiarlo finché non finisco almeno uno, però dite che mi conviene già aprirlo? e farlo respirare/asciugare???

    P.S. ho preso i filtri slim e ho provato a fare la seconda a mano della mia vita, è venuta quasi decente ma c’ho messo una vita (con l’origenes)!

    By Pierato: la risposta era nel tuo libro di fisica delle medie invece hai dovuto aspettare di scoprire un forum sul ryo, di iscriverti e di chiedere.pensa te quanta attesa inutile!

    #15667

    regina brava
    Membro

    @Hydrox: ciao, io ho iniziato a rollare da un mese e due giorni, sono d’accordo con chi ti dice di provare più tabacchi diversi con più abbinamenti cartine/filtrini possibili. Come ho letto in un intervento in questo forum, ma non mi ricordo più di chi, le cartine leggere tipo B sono da abbinare ai tabacchi secchi, le A agli umidi e per i semisecchi e i semiunidi devi trovare un tipo di cartina di peso medio … però nessuno ti vieta di fare abbinamenti diversi, magari trovi un abbinamento che ti piace. Nessuno ti vieta di bere birra in calici da champagne oppure coca cola in boccali da birra :-)

    Filtrini: io uso quelli da 6mm, la diffenza, come ho letto sempre su questo forum, è la differenza di grip quando li introduci, quelli ruvidi danno più attrito. Non ho riscontrato un particolare ingiallimento delle dita usando quelli ruvidi (io uso i rizla in scatola)

    Non ho ancora provato i tabacchi che ai provato tu, ti dico le impressioni personali che ho avuto di quelli che ho provato io:
    Samson blu, nelle recensione su questo sito si legge che è simile al drum blu, non mi piace il suo sapore.
    Natural Spirit America: secco, troppo forte per me, ma si sente che è un buon tabacco, tra i secchi preferisco il pueblo e ho in programma di provare il pueblo nel sacchetto marrone che è più leggero perchè “tagliato” con il Burley.
    Fluer du pays: sufficiente, sei, mi piace di più il pueblo
    Holdborn giallo: molti lo detestano, me lo ha comprato mia sorella che non fuma chiedendo al tabaccaio un similare delle Muratti che fumavo, aveva ragione. Ha un profumo particolare che secondo me o si odia o si ama… a me piace molto
    Golden virgina giallo: sei, non mi entusiasma particolarmente, nè l’ho bocciato come il samson blu.
    Black devil aromatizzato vaniglia: molto equilibrato e gustoso, il sapore non si sente immediatamente, lo trovo fantastico da gustare lentamente.
    Macchinetta: è ancora oggetto di sperimentazione perchè alcune sigarette vengono perfette altre infumabili e inguardabili e mi perdono il filtro … ci deve essere sicuramente un trucco che non sono ancora riuscita a cogliere! uso una macchienetta argentata, quelle che chiudi il coperchio e ti esce la sigaretta.
    Cartine: indovina quali sono le mie preferite del tipo A … anche lo smoking arancio di tipo A non sono male e sono microforate. i microfori permettono la dispersione di parte del fumo, fatto di cui non mi accorgo. ho notato che con stesso tabacco e stesso filtrino mi piacciono di più le rex bravo.
    in generale come cartine tra rizla e smoking mi “stanno più simpatiche” le smoking, ho provato quelle brown che trovo molto buone perchè addolciscono il tabacco. le smoking master 1.1/4 sono le mie preferite tra quelle di tipo B.
    Le cartine leggere con un tabacco secco tendono a spegnersi (origenes)

    sono alla disperata ricerca dei filtrini smoking ruvidi nel sacchetto nero  e devo scoprire se i filtri della rex bravo lisci sono di 5.5 o di 6 mm perchè le recensioni che ho trovato riportano misure diverse.

    #15637

    lele
    Membro

    quoto anchio;per esempio io ho circa una 25 di buste tutte diverse e provate,sia promosse che bocciate,e per esmpio in questi ultimi mesi prediligo gli umidi fumati con cartine B,quando prima le detestavo. Devi solo provare e abbinare

    #15618

    bigmarco
    Moderatore

    Ciao Hidrox, i filtri Rizla nella scatola di cartoncino non sono incartati, gli incartati sono quelli nel sacchetto.  Ai fini della fumata secondo me non cambia niente tra i due tipi, gli incartati dovrebbero soltanto prevenire l’ingiallimento delle dita, così si dice.  Quanto al tabacco, se vuoi continuare con un umido e vuoi provare a rollare ti consiglio il Drum blu, meno dolce dell’ old Holborn, abbastanza forte ma non troppo e facilmente reperibile.  Prova con filtri slim da 6mm. e con le cartine che più ti piacciono.  Per quello che riguarda il leggero giramento di testa che ti dà l’ Origenes forse dipende anche dal diametro delle sigarette, non sembra ma è un tabacco forte, e a me disturba anche rollato da sei. 

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #15617

    Quoto pierato. Devi provare continuamente, per trovare il TUO trinciato. Io ancora non l’ho trovato, anzi, l’ho trovato: si chiama “variare”. Cambio busta, quando ho voglia di fumare leggero prendo il Mac Bianco, quando ho voglia di fumare pesante il Nas, quando ho voglia di altro prendo Drum Blu o Che.

    Cambio molto, ad esempio dopo prendo il Peter stuvyesant (o come si scrive).

    #15610

    pierato
    Moderatore

    HidroX ha detto:

    …appena finisco l’Origenes che mi consigliate? tralasciando altri secchi naturali per il momento!

    tutto il resto.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

Stai vedendo 13 repliche - dal 1 al 13 (di 13 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.