Homepage Forum Off-Topic prima del ryo…

prima del ryo…

Questo topic ha 69 risposte, 38 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 9 mesi fa da zyxx.
  • Creatore
    Discussione
  • #4317

    pierato
    Moderatore

    a leggere fisime e peturnie mi sorgono una serie di dubbi che, in 22 anni (quasi) di fumo vario non mi sono mai posto. forse è per mia ristrettezza mentale o per semplice pigrizia…ma la montagna di paranoie che leggo ultimamente ammetto di non essermele mai fatte quindi vi chiedo:
    -da quanto tempo fumate?
    -cosa e quanto fumavate prima del ryo?
    -da quanto siete passati al ryo?
    se non vi va di rispondere…liberissimi! viviamo ancora in un paese con un certo grado li libertà personale ;-)

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 69 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #94172

    zyxx
    Membro

    ma solo io ho iniziato direttamente col RYO?

    #94145

    Nicorollo
    Membro

    il chesterfield rosso da maggio 2011

    #94144

    Nicorollo
    Membro

    io fumo da due anni e qualcosa la prima sigaretta è stata la diana rossa  del padredi un mio amico passai subitoal rollo con tabacchi come americanspirit golden virginia rockies camel giallo e a maggio mi sono fissato con il chesterfield original , ho tentato di smettere ad agosto perparanoie salutistiche non ho fumato fino agli ultimi di maggio poi una chesterfield rossa confezionata scroccata ad un amico ha riacceso la passione…ora sto cercando il tabacco ideale nel frattempo fumo luky gusto autentico van nelle comune drum bianco e chesterfield original.Non fumo molto massimo cinque o sei paglie algiorno avvolte non fumo anche se spesso quando medito sul water mi faccio qualche paranoia

    #94141

    bigmarco
    Moderatore

    Eh si viziosfizio….il nomignolo era o Merde Secche o nei casi migliori Malboro Siciliane ( Malboro cosí, senza la erre). Ma c’è stato un periodo in cui tutti fumavano le M.S. perché le fumava Francesco Guccini….ma pensa te….

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #94138

    viziosfizio
    Membro

    ricordo perfettamente che una domenica mattina,avrò avuto circa otto-nove anni ( quindi mi riferisco ad un epoca in cui il motore a scoppio aveva ormai conosciuto una larga diffusione…se non sbaglio avevano anche già scoperto la penicillina)  mi alzai per primo,i miei erano ancora tra le braccia di morfeo, in cucina c’era un pacchetto di (non ricordo cosa) automaticamente mi accesi una paglia,tanto per provare l’effetto che faceva…feci solo un paio di tiri (presumo a mò di sigaro…) e la cosa finì lì…ricordo anche di avere avuto qualche difficoltà nell’accensione (ero un dilettante allo sbaraglio…) verso i tredici anni invece, sempre di domenica (pomeriggio) con un paio di amici coetanei, ci recammo in un megapalazzone in costruzione a pippare un pacchetto di muratti ambassador, lo polverizzammo in due,tre ore (io continuavo a pippare senza mandare il fumo nei polmoni) di lì ad un annetto al massimo,presi a fumare con una certa assiduità (polmoni compresi) in quanto alle marche,ricordo di aver saltellato di palla in frasca per un paio d’anni (camel,lucky,marlboro e quant’altro…) verso i diciassette anni mi attestai sulle MS pacchetto morbido ( oggetto costante di pubblico ludibrio,gli altri fumavano marche ben più “cinematografiche” per darsi un tono…perciò a lungo dovetti sopportare battute più o meno fulminanti ad ogni stormir di fronda, tipo: “ma cosa parli te?…che fumi le Merde Secche!” …erano simpatici come due carlini aggrappati ai maroni…) questo fino ai primi di marzo dell’anno in corso,quando ebbi l’illuminazione (ryo) sulla via di Damasco…

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #94129

    PKs
    Membro

    Ho iniziato per caso,provando da un amico piu di 2 anni fa..all’inizio non mandavo giu e mi sembrava di fumare “normalmente”..ma poi quando ne scroccai una intera e mi decisi a fumarla,mi ricredetti.Mal di testa e nausea dopo la mia prima chesterfield blu..Da 3-4 mesi sono passato al RYO vedendo qualche mio amico,e anche per la convenienza visto che attualmente fumo 3-4 paglie al giorno e 25g di tabacco mi durano anche un mese..ho comprato 5 pacchi di tabacco,e tutti e 5 diversi..non ho ancora trovato il mio preferito 😀

    "Not everyone understand house music,it's a spiritual thing,a body thing,a soul thing."

    #94089

    Zenigata
    Membro

    Ciao!
    Fumo da 34 anni circa…
    ho fumato varie marche sempre rustiche e forti,le principali sono state:
    camel senza filtro,
    pall mall rosse senza filtro
    Super senza filtro
    Fumo a rollo da dieci anni circa saltuariamente, e da quattro esclusivamente.

    #18644

    Statius
    Membro

    Primo pacchetto: Merit comprate presso un distributore automatico nel Novembre del 2001 (c’era ancora la vecchia mamma lira). Sono passati quasi 11 anni ed ho provato  decine di marche. Alcune le collego a ricordi speciali, come il primo innamoramento vero, la prima manifestazione studentesca, il primo lavoretto estivo da studente, la notte prima dell’Esame di Stato ed il primo esame universitario. Da un o’ di tempo, essendo uno studente squattrinato che naviga nel mare della crisi economica :(, mi sono lanciato nel mondo dell’ Hand Made e ne ho tratto grande soddisfazione. :D

    #18638

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Primissima sigaretta una ms mild, di un compagno di squadra che insisteva a farmi provare perchè gli rompevo tremendamente le palle, senza timore referenziale ho aspirato un paio di tiri per mostrargli di che pasta ero fatto.
    Seconda sigaretta a distanza di un paio d’anni sempre ms mild, in  estate in campeggio a tavola di fronte ai miei che mi guardavano stupefatti della mia richiesta di averne una.
    Poi di ritorno dalla gita scolastica a Parigi, con i pacchetti da 30 di Gauloises..certe botte in testa non si possono dimenticare.
    Poi grande grosso e non troppo vaccinato, grazie ad un caffeinomane all’ ultimo stadio ho iniziato a fumare, i due tiri al cesso della scuola, i due tiri prima di entrare, i due tiri dopo il caffè la prima sigaretta alla ricreazione..poi sono arrivato al fatidico “Ma si, compro un pacchetto tanto..” Ed eccomi qua con alle spalle anni di Diana blu, tiri scroccati, Marlboro Rosse morbide (che diventavano 100’s alle grigliate con gli amici, pacchetto comune!) e Poi Phillip Morris Gialle…un bel cazzotto nello stomaco come piaceva a me…poi da due pacchetti ho drasticamente ridotto e già alternavo le rollate a mano, poi per un pò ho continuato a fumare ryo in casa e diana blu quando ero in giro..fino a abbandonare definitivamente le sigarette comuni e dedicarmi totalmente all’ handrolling.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #17794

    Cuorenero
    Membro

    <O.T.> grazie tutto ok  :) , ma x via lavoro e altre passioni manca il tempo di intervenire e rispondere come facevo prima tutti i giorni … x i tubi sto sperimentando sempre ormai ci metto di tutto  :) mi sono fatto una cultura del tubo ( non fraintendete ^_^ )  e forse finalmente mi arrivano i tubi Mascotte x-long che non riesco ha capire xche non si trovano anche da quelli che vendono normalmente altri tipi della Mascotte , ora sto allungano troppo il fuori OT chiudo … 

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

    #17458

    bigmarco
    Moderatore

    <O.T.>  Ciao Cuorenero!  se non hai tempo non rispondere, non importa. Spero che tu non abbia guai.  Torna presto che facciamo un po’ di esperimenti con i tubi.  :-)    <chiudo O.T.>

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #17439

    Cuorenero
    Membro

    Inanzi tutto un saluto a tutti , e da un po che non scrivo nel forum x motivi di tempo ma una sbirciata ce la do sempre :)

    cmq tornando al post …
    fumo da 15 anni ,(ora ne ho 30) ho iniziato con il fregare le sigarette a mio padre che fumava le  Merit  in quel periodo e un paio di Marlboro rosse dal nonno quando andavo ha trovarlo ,
    ricordo anche  che in quel periodo compravo pure le Pall Mall e le Marlboro rosse di contrabbando 2000 lire al pac. se ricordo bene  e compravo una sigaretta sfusa con il gettone del telefono  (tutta un altra storia con le sigarette di contrabbando che si trovano ora  con i bollini dei paesi dell’est ,vi consiglio di non comprarle mai neanche per provarle , quelle che prendevo io allora almeno  erano simili a quelle Americane che portava un amico dalla nato , sapevano di tabacco buono , quelle di ora no , ma non e il posto adatto di parlare delle sigarette dell’est Europa )  ,
     poi verso i 18-19 anni , specialmente mentre facevo il militare mi sono avvicinato al mondo del Rolling  sperimentando ma ad-intermittenza  fino ai 20 anni e la cosa che ho notato che allora la scelta era minima, dai 21 anni  fino a qualche  mese fa ho fumato di tutto , ricordo le varie uscite dei tipi di Marlboro (light , medium , compact ecc ), ricordo anche  quando usci un pacchetto che aveva 30 sigarette era in due versioni rosse e blu non ricordo la marca lo stesso anno uscirono anche le Benson ,
     cmq nell’ultimo anno prima del mio passaggio definitivo al solo tabacco trinciato ho fumato : Diana , Chesterfield , Camel , Winston , specialmente le versioni blu ,
     ma come ho detto prima da un paio di mesi ora fumo solo trinciati , la mattina fumo quasi solo in tubi,  la sera rollato e non mi manca x niente la sigaretta commerciale , ora che mi sono riabituato ha fumare bene , fumo di meno e con molto più gusto (risparmiando anche)…
    P.S. fate conto che ora se non mi fumo almeno una sigaretta di un mix Kentanchy  tipo il Mac nero ne sento la mancanza :)
    e per parlar di sigarette al mentolo di molti anni fa , in settimana ho comprato una busta di Rockies alla menta e ne ho fatto provare un tubo a mio padre che mi fa sembra una Pack , a me personalmente sembra una  Kim alla menta forse perche non lo mai fumata una PAck ^_^

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

    #17437

    Carlo
    Membro

    ho cominciato a 15 anni (ora ne ho 30) in Germania mentre facevo la stagione in pizzeria da mio zio, e fumavo le West. Tornato in Italia ho proseguito con le Merit, poi Lucky strike soft e poi le camel blu. Ho sempre fumato una dozzina di sigarette al giorno (se avevo soldi per comprarle), qualcuna in più se uscivo la sera. Sono passato al ryo un anno fa (mi pare) e prediligo american blend e halfzware. Il tutto rigorosamente avvolto da rex bravo a bandiera!

    L'intera storia della letteratura altro non è che una nota a piè di pagina sul Faust. In ogni caso, non ho idea di che cosa io stia parlando (W. Allen)

    #17420

    qwes
    Membro

    Bei ricordi.

    Andavo con un mio vecchio amico in mezzo ai campi la sera a fumare un paio di sigarette. Era il periodo di passaggio dalle medie alle superiori e si fumava praticamente un pò di tutto. Dalle Marlboro rosse alle Diana. Ricordo anche le prove con le nazionali con il pacchettonzo bianco morbide. Appena appena più grandicello e, soldi permettendo ai tempi, son sempre stato fedele alle Merit e alle Marlboro rosse. In questi ultimi anni ho sempre fumato Marlboro Touch, quelle da fighetti un pò più sottili, e le più recenti Core Flavor (per intenderci le “Rosse” delle Touch) con la media di un pacchetto abbondante al giorno. Da un paio di settimane son passato al rolling e, a guardare indietro, mai scelta fu più azzeccata. Il gusto nel fumare è altra cosa, la qualità e l’assenza di additivi (only natural intanto) la sento soprattutto nella prima sigaretta giornaliera. Con le classiche era una bomba, svarioni per un bel momento mentre ora, nulla di tutto ciò, oltre al fatto che ne fumo la metà di prima a confronto. Il passaggio è stato soprattutto merito di questo grande portale e degli utenti, grazie alle vostre esperienze e ai consigli mi ha aiutato nella scelta di tabacchi & accessori.
    Ultimo ma non meno importante, i circa 1100 euri che terrò a mano da qui a un anno!

    #17417

    Carry
    Partecipante

    no ma infatti era giusto che ci fossero sigarette che costassero meno e che potevano permettersele  un po tutti invece oggi questi discorsi non valgono piu

    #17416

    bigmarco
    Moderatore

    Ma si Carry, possono anche piacere, i gusti son gusti, ma 4,20 euro sono 8000 lire, erano sigarette per gli operai come me……le Super con e senza filtro sono mille volte meglio, ed erano già sigarette più lussuose, mi sembra costassero 700-800 lire.  Oggi giustamente ci lamentiamo della crisi, ma io ti parlo di tempi in cui la carta igienica era un lusso insostenibile, e usavamo i giornali vecchi.  C’è da dire che allora se volevi cambiavi  lavoro ogni mezz’ora, in regola e a tempo indeterminato, e anche senza spintarelle o conoscenze varie, ma lasciamo stare, qui non si parla di politica….ed è meglio così. 

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #17405

    Carry
    Partecipante

    io ho provato nell’ultimo anno le nazionali filtro e le super filtro, le prime non mi sono piaciute mentre le super non erano niente male. qualche anno fa provai anche le esportazione senza filtro e non mi sono dispiaciute

    #17404

    bigmarco
    Moderatore

    Non ho fatto caso al fatto delle vele, ma le nazionali esportazioni senza filtro si trovano ancora.   Qualche mese fa mi è venuta voglia di provarle……..ma come facevo a trovarle buone?!?  Oltretutto ai tempi costavano 200 lire contro le 1000 lire delle Camel, ora costano 4,20 euro!!!  Ma chi le fuma?  C’era poi una leggenda metropolitana che diceva fossero confezionate dal Monopolio con i tabacchi delle sigarette di contrabbando sequestrate, e perciò erano buone come le Marlboro…….ha ha ha!  

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #17370

    ao59
    Membro

    waldorf ha detto:

    Gabrilele ha detto:

    sbringhillino ha detto:

    io mi ricordo le nazionali e le stop…all’epoca avevo provato a fare qualche tiro ma mi disgustava proprio il fumo in generale…bei tempi

    Oddio le nazionali..proprio oggi mi sono tornate in mente,che mi sono ricordato che a 14 anni una volta (e una sola volta) comprai il pacchetto da venti perchè costava solo 3500£….che fatti oggi,con la stessa cifra,non ci compri manco una busta di trinciato da 20gr..sigh sigh

    Quelle pacchetto verde senza filtro, veramente infumabili …. Tra l’altro c’era un errore nel pacchetto, il veliero aveva una bandiera al contrario o qualcosa del genere …

    …ma non erano le cinquecento lire d’argento che avevano le vele rovesciate ? :-)

    When you ain't got nothin', you got nothin' to lose

    #17367

    waldorf
    Membro

    Gabrilele ha detto:

    sbringhillino ha detto:

    io mi ricordo le nazionali e le stop…all’epoca avevo provato a fare qualche tiro ma mi disgustava proprio il fumo in generale…bei tempi

    Oddio le nazionali..proprio oggi mi sono tornate in mente,che mi sono ricordato che a 14 anni una volta (e una sola volta) comprai il pacchetto da venti perchè costava solo 3500£….che fatti oggi,con la stessa cifra,non ci compri manco una busta di trinciato da 20gr..sigh sigh

    Quelle pacchetto verde senza filtro, veramente infumabili …. Tra l’altro c’era un errore nel pacchetto, il veliero aveva una bandiera al contrario o qualcosa del genere …

    #17339

    lele
    Membro

    Leggendo mi vostri ricordi mi è tornato in mente il primo tiro,solo 2 anni fa visto la mia giovane età,mi ricordo che era un pomeriggio di agosto,presi una cicca delle gauloises di mia mamma in bagno (le lasciava tranquillamente lì perchè credeva nella mia innocenza, io avevo 15 anni e mio fratello 13,ma mio fratello odia il fumo),primo tiro aspirato con tutta l’anima e paglia buttata nel water,con poi lavaggio della bocca. Il giorno dopo ripresi fumandola fino a metà e basta,ma da li si iniziò con una al giorno fino alle 15 attuali! Per il primo secondo mese provai il rolling,poi passai alle lucky rosse morbide per poi da 7 mesi continui solo rolling!

    #17282

    Marmuel
    Membro

    Fumo da 11 anni…prima di passare al ryo un anno e mezzo fa alla nascita di mia figlia (si sa i pannolini costano…ahahah) fumavo un pacchetto di lucky strike morbide al giorno…dopo un inizio con golden virginia giallo e una breve seppur intensa avventura con il nas grazie a questo forum ho scoperto van nelle e senza nome nero che attualmente sono i tabacchi che prediligo…

    #17274

    La prima sigaretta provata è stata una Merit Bianca (quella slim), fregata da un’amica di famiglia che si trovava a cena. Avevo 12 anni (ben 6 anni fa), e dopo 3-4 tiri senza sospiro la gettai giù dalla finestra. Subito corsi nel bagno a lavarmi la faccia con il sapone, spruzzarmi deodorante e profumo. Infatti mia madre mi domandò: ma ti improfumi prima di andare a dormire?

    Poi ho ricominciato all’età di 14 anni, con fumate sporadiche di Chesterfield Blu e Merit, senza sospirare, ma a partire dall’età di 15 ho iniziato seriamente anche con il sospiro. Per lo più Merit, anche se ne ho provate parecchio. Anche le Bis e le Marlboro al Mentolo (prese in Grecia).
    Ricordo che la mia prima busta di trinciato fu il Fortuna Blu: non sapendo rollare, mettevo il tabacco nella cartina e cercavo di chiudere. Venivano dei cannoni assurdi! Poi ho continuato con le preconfezionate fino al Natale 2010, quando la mia ragazza mi insegnò a rollare il Pueblo.

    #17272

    Gabrilele
    Membro

    sbringhillino ha detto:

    io mi ricordo le nazionali e le stop…all’epoca avevo provato a fare qualche tiro ma mi disgustava proprio il fumo in generale…bei tempi

    Oddio le nazionali..proprio oggi mi sono tornate in mente,che mi sono ricordato che a 14 anni una volta (e una sola volta) comprai il pacchetto da venti perchè costava solo 3500£….che fatti oggi,con la stessa cifra,non ci compri manco una busta di trinciato da 20gr..sigh sigh
    #17268

    io mi ricordo le nazionali e le stop…all’epoca avevo provato a fare qualche tiro ma mi disgustava proprio il fumo in generale…bei tempi

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 69 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.