Homepage Forum TABACCHI ITALIA Paragone – Golden virginia verde – Pueblo – Mac baren nero – Origenes

Paragone – Golden virginia verde – Pueblo – Mac baren nero – Origenes

Questo topic ha 7 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 11 mesi fa da FumoNero.
  • Creatore
    Discussione
  • #3524

    hyder0w
    Membro

    ciao a tutti!

    Premetto che fumo golden virginia verde da qualche anno e mi sono accorto che in effetti esiste sicuramente qualcosa di meglio (l’odore comincia a darmi fastidio)
    Ho provato il mac baren verde e non mi è piaciuto, non mi dava quel “tocco” in gola che invece il golden mi da.0
    Stasera ho provato il pueblo e mi da una “sassata” in gola, certamente non fastidiosa.
    Ora vi chiedo….il mac baren nero, paragonandolo agli altri due, com’è? mentre l’origenes? il mio problema è appunto che cerco un tabacco che sia corposo in gola, ma non esageratamente
    grazie a tutti in anticipo 

Stai vedendo 7 repliche - dal 1 al 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #9113

    FumoNero
    Membro

    Limited dai un occhiata a questo thread “Tabacchi Secchi” se cerchi un naturale forte non è fra quelli da te citati che devi guardare ;)

    #9111

    Arelok ha detto:

    Come sempre rinnovo l’invito, dato che sto passando tutte le vecchie discussioni: serve ancora l’aiuto?

    Sì, magari :)
    Io vorrrei sapere qual’è quello più forte, che magari tocca un pò in gola, fra Origenes, Origenes Virginia, Drum e Chesterfilb blu, insomma i naturali :-P
    Nel senso, per esempio con l’Origines normale mi viene da fumare più spesso, mentre con l’aromatic shag (che non è 100% natural) passa più tempo fra una sigaretta e l’altra.

    Ho provato anche il Domingo natural, e devo dire che quello un pò lo sento, cioè non è così leggero come credevo, e quindi passa un bel pò tra una sigaretta e l’altra…però quanto sono scomode le linguette adesive :(

    Grazie a chi mi aiuterà ^_^
    #6698

    Arelok
    Membro

    Come sempre rinnovo l’invito, dato che sto passando tutte le vecchie discussioni: serve ancora l’aiuto?

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #6535

    hyder0w
    Membro

    innanzitutto grazie mille, si domani mattina ci penserò bene su anche perchè il tabacchi da cui mi rifornisco è davvero molto fornito (Monza)

    si l’origenes mi ispira, anche se è secco, contemporaneamente anche il senza nome nero mi attizza non poco, sarà una notte di lunghe riflessioni…eheh
    grazie comunque per i consigli!

    #6534

    FumoNero
    Membro

    Io fra i tabacchi che hai citato ti consiglio l’Origenes, non perchè sia meglio del Senza Nome Nero, ma proveniendo da un Golden Virginia il gusto del Nero rischia di darti fastidio.

    Tutti i tabacchi kentucky hanno un odore e sopratutto un sapore particolare, ovvio puoi provare e vedere come ti trovi, ma a mio modestissimo parere dai prima una chance all’Origenes… magari dagli una notte di umidificazione con pietrina prima di fumarlo e poi valuta!
    Il Senza Nome Verde non l’ho nominato perchè ancora non l’ho provato quindi non saprei dirti nulla a riguardo!

    #6533

    hyder0w
    Membro

    Fa piacere sentire il parere di una persona che ne sa davvero.

    grazie mille per il preziosissimo consiglio
    ciao

    #6532

    Famedoro
    Membro

    Conta che da un tabacco umido come il Golden Virginia sei passato al Mac Verde che, umido si, ma è molto più “leggero”. Poi sei passato a un tabacco completamente diverso come il pueblo che è un secco molto ma molto forte che anche i più abituati sentono raschiare in gola, e il discorso potrebbe ripetersi con l’Origenes perchè è comunque sempre un secco ma di sicuro in gola non raschia se vuoi provarlo provalo (un mio amico accanito fumatore di Golden Virginia ogni tanto si abbandona all’Origenes, magari anche su di te funziona!) ma probabilmente, a livello logico, propenderei di più per il Mac Nero, gusto forte, umido ma che non si fa sentire esageratamente.

    Da ricordarsi poi la sempreverde costante del “de gustibus”!

    Saluti.

Stai vedendo 7 repliche - dal 1 al 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.