Homepage Forum TABACCHI ESTERO Marlboro Premium

Marlboro Premium

Questo topic ha 1 risposta, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 7 mesi fa da ao59.
  • Creatore
    Discussione
  • #3537

    ao59
    Membro

    L’estate scorsa sono stato in Grecia, e precisamente nell’isola di Mikonos. Ho avuto modo di provare degli ottimi tabacchi tra cui il camel essential, l’old holborn gold, e, soprattutto il Marlboro premium sia Rosso che Gold ( la confezione è diversa dal red cut venduto in Germania ).
    Che dire…, sicuramente è il miglior tabacco che mi sia capitato di fumare ( e ne ho provati molti ); grado di umidità medio, leggerezza e pesantezza medie, sapore ” giusto “. Nonostante abbia provato i più disparati tabacchi negli ultimi mesi, non ne ho ancora trovato uno così equilibrato e gradevole. Ad esempio, grazie ai suggerimenti letti sul forum, ho provato i vari mac baren ( per adesso solo il bianco ed il verde ) e li ho trovati veramente ottimi, sicuramente i migliori attualmente in vendita in Italia, ma a mio avviso non riescono a competere con i due marlboro greci.
    Per di più, sono riuscito a comprarne due stecche da 10 al duty free dell’aereoporto di mikonos al prezzo di 3,20 € al pacchetto da 25gr. – Avolte basta poco per sentirsi felici :) 

    When you ain't got nothin', you got nothin' to lose

Stai vedendo 1 repliche (di 1 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #101471

    ao59
    Membro

    Rispolvero questa discussione, che se non sbaglio rappresenta anche il mio primo intervento sul forum, per tentare di fare un raffronto tra i tabacchi Marlboro che vendevano in Grecia fino a un anno fa, quelli da me citati, e quelli che vendono attualmente.

    Innanzitutto, come avevo già scritto nella apposita discussione ( tabacchi in Grecia ), è cambiata la confezione : quella attualmente in uso è quella standard ( bianca e rossa per il red, Bianca per il Gold ), uguale quindi a quelle vendute negli altri paesi.

    Il Tabacco è sempre a taglio fine, ma meno filamentoso rispetto a prima, comunque non è come quello che vendono in Spagna o Germania, che si presenta con un taglio più grossolano, probabilmente pensato per l’utilizzo ( anche ) con i tubi.

    Anche il sapore è leggermente cambiato. Ora si avverte un sentore come di rum, simile a quello avvertito nella versione spagnola o tedesca, che nella versione premium non si avvertiva ( o almeno così ricordo ).

    In sintesi, un buon american blend soddisfacente ( in entrambe le versioni – Gold e Red ) che, a mio avviso tende un po’ a stufare a causa del suo aroma che sembra diventare più persistente con l’invecchiamento; oserei dire che tale caratteristica sembra derivare da aromi “aggiunti”, piuttosto che da caratteristiche intrinseche dei tabacchi, per cui è raccomandabile cercare di trovarlo fresco.

    Prezzo allineato con quelli italiani ( 3,40 € per 20 g. ).

     

    When you ain't got nothin', you got nothin' to lose

Stai vedendo 1 repliche (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.