Homepage Forum TABACCHI ITALIA Mac Baren Senza Nome Verde

Mac Baren Senza Nome Verde

Questo topic ha 301 risposte, 84 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni, 2 mesi fa da Carry.
  • Creatore
    Discussione
  • #3388

    posalento
    Membro

    Salve sto fumando regolarmente mac baren green e devo dire che il sapore mi piace molto solo che dopo 10 buste di questo tabacco inizio ad assuofarmi per quanto rigurda il “corpo”, ho provato a farlo seccare per bene ma non ho raggiunto quello che volevo, allora mi chiedevo se fosse possibile tagliarlo con qualche tabacco un po più forte ma senza rovinare il gusto che questo tabacco ha….

    accetto volentieri vostri consigli.

    ciao e buna fumata a tutti…..

Stai vedendo 25 repliche - dal 276 al 300 (di 301 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #6607

    Andreuccio
    Membro

    Famedoro ha detto:

    mi avevan detto che qualcuno (spero non sia Andreuccio :P ) ha comprato le ultime buste di bianco e i rifornimenti arrivavano martedì

    ahahahaahahah nono, non sono stato io!
    Riguardo le tue impressioni sul Verde, con dispiacere in parte le confermo… Troppo “frizzante” troppo Virginia… Non mi da piacere fumarlo. C’è da dire che la Mac Baren riesce ad essere nella Top 5 di moltissimi fumatori almeno con uno dei suoi tabacchi.

    #6600

    Famedoro
    Membro

    Ho comprato oggi a P.Ta Venezia il Mac Verde perchè mi avevan detto che qualcuno (spero non sia Andreuccio :P ) ha comprato le ultime buste di bianco e i rifornimenti arrivavano martedì quindi ho dovuto per forza di cose scegliere e sono andato sul mac Verde. Ora ho fumato tutta sera questo tabacco e devo dire che mi ha sorpreso perchè credevo fosse più noioso ma ora inizio a sentirlo stucchevole più che altro. Spero sia magari la stanchezza o altro ma rimpiango il mio bel bianco.

    Sarà che non sono un amante del virginia (Odio il golden virginia ma probabilmente non c’ha niente a che fare col Mac) però…. Non mi soddisfa pienamente.

    #6551

    FumoNero
    Membro

    Arelok ha detto:

    FumoNero, come promesso sono andato a comprare una busta di Nero! :) Ho notato, se ti interessa, che ha anche il NAS organic! Comunque sia l’ho ripreso in mano ieri, devo dire che si conserva benissimo e mentre all’inizio lo consideravo un tabacco H24, devo dire che invece ha una sua particolarità!

    Bravo sono contento che tu l’abbia preso… e scusa sarà l’ora tarda ma non capisco quando dici che si conserva benissimo e che ha una sua particolarità ti riferisci all’Organic o al Senza Nome Nero?
    In ogni caso siamo OT quindi spiegamelo meglio nel topic del tabacco cui ti riferisci ;)
    Oltretutto ho delle domande sull’Organic che ti farò di la qualora le tue spiegazioni non mi diano già risposta
    #6548

    Arelok
    Membro

    FumoNero, come promesso sono andato a comprare una busta di Nero! :)
    Ho notato, se ti interessa, che ha anche il NAS organic!
    Comunque sia l’ho ripreso in mano ieri, devo dire che si conserva benissimo e mentre all’inizio lo consideravo un tabacco H24, devo dire che invece ha una sua particolarità!

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #6546

    FumoNero
    Membro

    Informazione di servizio fra qualche settimana alla Tabaccheria Zampieri “Club della Pipa” di Padova sarà disponibile il Senza Nome Verde (e così saranno disponibili tutti e tre).

    La cosa bella in tutto questo è che se il Nero e il Bianco li ho dovuti ordinare con una certa insistenza, il Verde è stato ordinato dal tabaccaio stesso dopo che gli avevo fatto provare un paio di sigarette del Nero eheheh… oggi sono andato a prendermi le cartine e mi ha detto “Ehi ma ho visto che dei tabacchi che compri tu c’è anche il Verde, lo ordino subito sono buonissimi” ahahahha :D
    Comunque storiella a parte la cosa importante è che sarà disponibile in centro città ;)

    #5311

    Zangief
    Membro

    E’ arrivato finalmente il Mac Green dalle mie parti (un pacchetto nuovo finalmente)! Dunque la prima sigaretta fumata appena aperto non mi ha detto molto, se non riconoscerne ovviamente la qualità. E’ leggero, ha un gusto leggermente ‘frizzante’ [un ferrarelle diciamo :-) ] dovuto forse al fatto che si tratta di un Virginia. Però devo ancora capirlo come tabacco. Aspetterò che si asciughi con il passare dei giorni sperando acquisti un po’ più di personalità. Tra l’altro il tabaccaio mi ha avvertito che da domani il prezzo dei Mac Baren aumenterà di ben 10 centesimi!!

    #5280

    sihboh
    Membro

    uff penso di aver girato tutti i tabacchini della zona… e tra un “non so cosa sia” un “ce l’avevo ma non lo voleva nessuno” e un “dovrei ordinarlo si ma.. forse.. non so..” ormai ci ho perso le speranze.. che dire non mi resta che provare a convincere il mio tabacchino di fiducia ad ordinare pure questo… chissà… magari un giorno… 

    L'uomo più felice che io conosca ha un accendino e una moglie, ed entrambi funzionano. (Woody Allen)
    I tabacchi buoni da fumare, sono quelli che ti piacciono!
    Pallacanestro Treviso più di una fede!

    #4805

    Arelok
    Membro

    Forse è diventato troppo secco, prova a inumidirlo un po’ con la pietrina, andando a piccolissimi periodi (tipo controlla ogni 2 ore).
    Sei passato da un estremo all’altro! :)

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #4787

    Brasso
    Membro

    Beh l’ho lasciato asciugare un giorno su un piatto, l’avevo steso per bene, ora è già molto secco.

    Ci ha guadagnato parecchio in corpo, ora si sente eccome, però purtroppo il sapore per la mia bocca è decisamente peggiorato, è diventato molto più amaro e gratta parecchio in gola adesso.
    Niente, mi sa che questo tabacco non fa proprio per me ;)

    #4762

    Arelok
    Membro

    Sì, di test ne faccio abbastanza, più che altro perchè come detto nella sezione off-topic, nella discussione di come si valuta un tabacco, mi è sempre stato molto in culo che un tabacco inizialmente schifoso poi diventasse buono, e viceversa, perchè sarebbe un po’ come comprarsi un pacchetto di Marlboro che col tempo si trasformano in Diana, o viceversa…eh, capisci che mi dà un po’ fastidio! :)
    Quindi ho cercato di riprodurre per quanto possibile le modifiche che avvengono naturalmente nella busta, cercando solo di velocizzarle.
    La costante che ho notato è appunto il sapore di “tutto e niente” e la zaffata alcolica e dolciastra che c’è pure nel Drum Blue, un odore particolarissimo, neanche cattivo tra l’altro, ma che è evidentemente artificioso.
    Questo odore non c’è nel NAS, nell’Origenes, nel Pueblo, nel Manila e in tutti i secchi-semiumidi, mentre è assolutamente presente nel Golden Virginia, nel Drum Blue (molto meno nel White), nel Van Nelle, nel Mac Baren (non il Black), nell’Old Holborn (anche se l’odore di frutta lo copre) e in tutti gli umidi. Al che ho dedotto che fosse l’umettante, e mi sono azzardato a ipotizzare che fosse il glicerolo o il glicole propilenico, entrambi dotati di gruppi idrossile (o ossidrile che dir si voglia) che penso conferiscano l’odore alcolico e il sapore amarognolo durante la fumata.

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #4760

    Brasso
    Membro

    Eh anche qui a milano non è che ci sia molto sole in questi giorni, più che altro piove :)

    Però leggendo proprio i commenti sul mac bianco avevo immaginato che funzionasse anche sul verde, purtroppo però non ho ancora provato.
    Ora che mi confermi, vedendendo che di test ne fai parecchi, proverò pure io a lascialo aperto in un piatto qualche giorno.
    A me poi che si sbricioli o meno non  interessa, tanto ci sono abituato col NAS, l’importante è che poi renda di più nella fumata ;)
    Grazie dei consigli 

    #4757

    Arelok
    Membro

    No no, così proprio non ci siamo: il Mac Baren Green ti confermo che nei primi tre giorni manca di “qualcosa”, come anche il Van Nelle, il Drum Blue, non parliamo poi del Mac Baren White, ma anche il Black Devil, l’Old Holborn, il Golden Virginia…insomma, tutti i tabacchi che vengono venduti umidi, abbastanza almeno da percepirlo con le dita, nei primi 2-3 giorni, ma anche 10 a volte, non rendono un granchè. Io addirittura ho identificato il sapore “tutto e niente” tipico dei tabacchi nuovi.
    A conferma di ciò ho fatto un esperimento: busta di MBG quasi finita (quando inizia la fase critica di bricioline impossibili da far su) e busta di MBG nuova di pacca, anche se già fatta asciugare per circa 2 ore. Ebbene, la busta vecchia mi dava una sigaretta con l’inconfondibile (per me) gusto del MBG, in cui io ci sento noce moscata, menta e sensazione di pineta, mentre con la busta nuova mi è arrivata una botta di roba amarognola, corposa ma non al meglio e solo in fondo, ma proprio in fondo, a fine espirazione sono riuscito a sentirci un po’ del “vero” MBG.

    Ti consiglio di fare così: comprati due buste. Una del tuo usuale tabacco, un’altra di MBG. Lascia il MBG aperto per tipo due giorni, anche tre, alla peggio lo inumidisci se si secca troppo (ma con ste giornate non credo proprio), e intanto va avanti col tuo solito tabacco. Mi raccomando, il tabacco stendilo bene, non lasciarlo impaccato come appena comprato. Se ci fai caso appena apri la busta ha una nota abbastanza decisa di roba simil-alcolica, ecco, quella nota deve sparire.
    Io a settembre per velocizzare la faccenda lo avevo messo su un piatto liscio e l’avevo lasciato 3 minuti di orologio al sole diretto, non più di 3 mi raccomando. Ora qui da me non è fattibile, quindi lascio la busta aperta, ma se da te c’è sole puoi provare. Rimettilo quindi nella busta, lascialo tipo mezz’ora e quindi riprovalo. :)

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #4756

    Brasso
    Membro

    Sarà la quinta volta che lo compro, e continua a non convincermi.

    Io adoro i virginia, infatti anche questo all’inizio mi sembrava un tabacco dal gran potenziale, il taglio è veramente tra i migliori, pochissime imperfezioni, aperta la busta mi piace l’odore e anche fumandolo il sapore non mi dispiace affatto.
    Il problema è che gli manca decisamente un po’ di corpo, finita la sigaretta non rimango affatto soddisfatto, alla fine mi tocca fumarmene un’altra dopo 5 minuti.
    Anche a  me pizzica un po’ la lingua, secca un poco la gola ma come quasi tutti i virginia d’altronde, la cosa cmq non la trovo così marcata da creare fastidio.
    Forse lasciandolo respirare qualche giorno migliorerebbe la situazione, è che purtroppo non sono un tipo paziente, in genere le buste anche da 40 grammi in 2-3 giorni le finisco, fumo parecchio :)

    #4744

    Arelok
    Membro

    gokuan ha detto:

    Più che semi-secchi direi semi-umidi, l’Origines l’ho fumato ma neanche mi ha convinto molto, il NAS non l’ho provato.

    Ah ecco, vedi…molto probabilmente hai tipo un’intolleranza verso i Virginia, quindi vabbè, basta tenerlo presente e ti regoli di conseguenza! ;)

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #4706

    gokuan
    Membro

    Arelok ha detto:

    Comunque sia, considerando cosa ti piace, direi che sei un tipo da tabacchi semi-secchi e molto aromatici, a volte anche aromatizzati, quindi chiaramente non fa per te. Cosa mi dici di Origenes e Natural American Spirit? Ti piacciono? (giusto per vedere se ho inquadrato i tuoi gusti)

    Più che semi-secchi direi semi-umidi, l’Origines l’ho fumato ma neanche mi ha convinto molto, il NAS non l’ho provato.

    #4705

    Arelok
    Membro

    gokuan ha detto:

    Vediamo: non mi piace il sapore amarognolo, da quando sono passato al tabacco rollato cerco tutti i tabacchi che mi lasciano un bel sapore aromatico e pieno in bocca, in generale gli American Blend e poi l’Aromatic Shag, il Black Devil nero, saltuariamente l’Old Holborn (ma giusto una busta piccola ogni tanto, alternando blue e giallo). Inoltre mi da fastidio alla gola, se lo fumo in maniera esclusiva a fine giornata mi pizzica ed è secca.

    Mmmm…non sei il primo che mi dice sta cosa della gola…Comunque sia, considerando cosa ti piace, direi che sei un tipo da tabacchi semi-secchi e molto aromatici, a volte anche aromatizzati, quindi chiaramente non fa per te. Cosa mi dici di Origenes e Natural American Spirit? Ti piacciono? (giusto per vedere se ho inquadrato i tuoi gusti)

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #4694

    gokuan
    Membro

    Arelok ha detto:

    Precisamente cosa c’è che non ti convince e cosa ti piace di solito? 

    Vediamo: non mi piace il sapore amarognolo, da quando sono passato al tabacco rollato cerco tutti i tabacchi che mi lasciano un bel sapore aromatico e pieno in bocca, in generale gli American Blend e poi l’Aromatic Shag, il Black Devil nero, saltuariamente l’Old Holborn (ma giusto una busta piccola ogni tanto, alternando blue e giallo). Inoltre mi da fastidio alla gola, se lo fumo in maniera esclusiva a fine giornata mi pizzica ed è secca.

    #4693

    Arelok
    Membro

    1stChild ha detto: Sono molto curioso di provarlo perchè sono un fan dei tabacchi senza addittivi chimici, ma qua a Vicenza non so proprio dove trovarlo! Spero al più presto!

    Ciao

    Oh, chi si rivede, un altro del fu forum di HWUpgrade! ;)
    (mi scuso con i “nuovi” arrivati, ma alcuni utenti qui presenti arrivano da un altro forum che ha chiuso, ecco il perchè della confidenza).
    Tornando a noi: se cerchi il Mac Baren Green, l’ho fatto procurare vicino a casa mia, appena posso do a Chris l’indirizzo così aggiorna la gallery tabaccherie! ;)

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #4692

    Arelok
    Membro

    gokuan ha detto: Anche io sono un insoddisfatto di questo tabacco, mi ha stufato già a metà busta, sarà che non amo i virginia, ma pur riconoscendone la qualità lo trovo impersonale, preferisco il bianco, nonostante il fatto che sia piuttosto leggero.

    Precisamente cosa c’è che non ti convince e cosa ti piace di solito? Te lo chiedo per capire meglio, perchè io l’ho comprato due mesi fa circa, inizialmente non mi ha detto niente (prima cicca) poi l’ho seccato 3 minuti di orologio col sole di settembre, mettendolo ben aperto su un piatto, e ha acquistato una serie di sapori che spaziavano dalla noce moscata all’aroma “di bosco”, quel fresco mentolato che ricorda i pini e gli abeti…Un sapore molto particolare, assolutamente definito. Oggi ne ho comprato un’altra busta e devo dire che all’inizio non dà il meglio, anzi, è pure un po’ amarognolo. Io comunque lo fumo sempre con cartine Bravo, almeno all’inizio.

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #4691

    gokuan
    Membro

    Anche io sono un insoddisfatto di questo tabacco, mi ha stufato già a metà busta, sarà che non amo i virginia, ma pur riconoscendone la qualità lo trovo impersonale, preferisco il bianco, nonostante il fatto che sia piuttosto leggero.

    #4690

    Arelok
    Membro

    Andreuccio ha detto: Ciao a tuttiDevo dire che per questo tabacco ho avuto un grande entusiasmo iniziale, ma dopo una ventina di sigarette con le quali ho sperimentato più tipi di cartine e altrettanti filtri, mi ha stancato. Non voglio e non posso parlarne male perchè è senz’altro un tabacco di qualità, buon profumo, bell’aspetto… ma da me si fa fumare con…noia. Per quanto mi riguarda l’ho bocciato.Per far capire i miei gusti, sto fumando con vero piacere Origenes, Organic della NAS e Brookfield, con cartine sottili (Enjoy Freedom, Bravo e Pop filters) e filtri da 6mm (Rizla, Swan e OCB rivestiti). Ma questo Green proprio non mi piace, o meglio mi ha stancato molto presto. I prossimi da provare, quando andrò dalla mia tabaccaia di fiducia a rifornirmi entro sabato, saranno il White e l’American Spirit (non Organic).Questo Green lo regalerò a qualche amico rollatore, perchè per me è proprio sprecato ed è praticamente nuovo.Considerazione personale: è un buon tabacco ma deve piacere. 

    Ciao Andreuccio, da quel che vedo apprezzi molto i tabacchi Virginia secchi: chiaramente il Mac Baren Green è un’altra cosa, già come categoria per capirci… Posso capire che dopo un po’ il suo sapore “saturi”, in effetti è un tabacco valido, ma penso che non sia apprezzabile, o meglio godibile, da tutti. In ogni caso hai fatto bene a dire la tua opinione: aiuterà i nuovi lettori a crearsi un loro punto di vista. ;)

    "Smetterete di fumare solamente quando sarete capaci di smettere per il piacere di smettere."
    Dr. Giovanni Leanti La Rosa

    #4681

    1stChild
    Membro

    Ah ok, pensavo che fosse un tabacco natural XD
    Grazie dell’info!
    Ciao

    #4680

    Andreuccio
    Membro

    Per quanto ne so, non è affatto un tabacco senza addittivi!
    E’ “solo” un buon tabacco che deve piacere.

    #4675

    1stChild
    Membro

    Sono molto curioso di provarlo perchè sono un fan dei tabacchi senza addittivi chimici, ma qua a Vicenza non so proprio dove trovarlo! Spero al più presto!

    Ciao

    #4672

    Andreuccio
    Membro

    Ciao a tutti
    Devo dire che per questo tabacco ho avuto un grande entusiasmo iniziale, ma dopo una ventina di sigarette con le quali ho sperimentato più tipi di cartine e altrettanti filtri, mi ha stancato. Non voglio e non posso parlarne male perchè è senz’altro un tabacco di qualità, buon profumo, bell’aspetto… ma da me si fa fumare con…noia.
    Per quanto mi riguarda l’ho bocciato.
    Per far capire i miei gusti, sto fumando con vero piacere Origenes, Organic della NAS e Brookfield, con cartine sottili (Enjoy Freedom, Bravo e Pop filters) e filtri da 6mm (Rizla, Swan e OCB rivestiti). Ma questo Green proprio non mi piace, o meglio mi ha stancato molto presto.
    I prossimi da provare, quando andrò dalla mia tabaccaia di fiducia a rifornirmi entro sabato, saranno il White e l’American Spirit (non Organic).
    Questo Green lo regalerò a qualche amico rollatore, perchè per me è proprio sprecato ed è praticamente nuovo.
    Considerazione personale: è un buon tabacco ma deve piacere.

Stai vedendo 25 repliche - dal 276 al 300 (di 301 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.