Homepage Forum TABACCHI ESTERO Lucky Strike Maduralef e Fireleaf

Lucky Strike Maduralef e Fireleaf

Questo topic ha 43 risposte, 14 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni, 10 mesi fa da Johnny Hooker.
  • Creatore
    Discussione
  • #3554

    danieledp
    Membro

    In che paesi trovo questi tabacchi Luckies? In Svizzera?

     

Stai vedendo 18 repliche - dal 26 al 43 (di 43 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #12866

    Carry
    Partecipante

    il fireleaf dovrebbe essere composto da virginia curato a fuoco e burley tostato..

    #12124

    gigibuzz
    Membro

    a me il lucky red non è piaciuto granchè.
    Moooolto meglio marlboro red e chesterfield red  e blue, x me non cè paragone

    #12115

    ao59
    Membro

    In questo post non si parla del Lucky Strike ” normale”, cioè l’original red. Eppure secondo me è uno dei migliori american blend in commercio ( non in italia al momento ).
    Qualcuno l’ha provato ? Io ho provato quello in vendita in Spagna ed in Germania e, in entrambi i casi, ho gustato un tabacco veramente ottimo, anche da tutti i giorni.
    Ho provato poi la versione “Volle Smaak”  olandese ( un mix tra american blend e Kentucky ), ed anche questo non mi ha deluso. Mi rimangono da provare il Fireleaf e lo Straight red ( naturale ), già approvigionati, ma sono sicuro che anche questi ultimi saranno all’altezza dei precedenti.
    Peccato che i Luckies non siano ancora sbarcati in Italia. Ci stiamo perdendo davvero degli ottimi tabacchi! :( :(

    When you ain't got nothin', you got nothin' to lose

    #7539

    gigibuzz
    Membro

    allora:

    il madura leaf è composto da tabacco coltivato sull’isola tropicale di madura, quindi un tabacco soggetto ad un clima molto particolare, molto diverso dal classico…credo.
    ho fatto una piccola ricerca e sembra che alla miscela venga aggiunta una piccola quantità di liquerizia e cacao in polvere; quindi è aromatizzato artificialmente.
    Lo paragono al nas (perique nel mio caso, gli altri non li ho assaggiati) per come corpo e robustezza; nel mio caso preferisco fumare questi tabacchi verso sera.
    Non lo paragonerei lontanamente al mac nero, piuttosto il fireleaf si….direi che come pesantezza siamo quasi a livello del nero.
    Il Fireleaf mi ha data una mazzata notevole, non è umido ma semi secco.
    Non so se christian lo abbia già assaggiato, ma da quello che posso intuire penso che gli piacerebbe, poi magari mi sbaglio :P
    entrambi trinciati abbastanza fini.
    Da quel che posso capire sono entrambi composti  da virginia e burley tostato.
    Credo cmq che l’odore simile se non quasi = al vannelle del fireleaf sia dovuto magari alla tostatura + che al tabacco di x sè stesso, il vannelle se non ricordo male viene “affumicato”, ho sbaglio? magari è x questo….
    spero di essere stato utile!

    #7533

    FumoNero
    Membro

    gigibuzz ha detto:

    ok, provati entrambi.

    Madura leaf: confermo pari pari la mini recensione presente sul sito, profumo di cioccolato e liquerizia direi, semi secco. ha un buon corpo e si fà sentire come potenza, lo paragonerei al nas. non è un tabacco da tutti i giorni sicuramente, ma la sera può soddisfare, x cambiare un pò.
    Voto personale=6,5..mi aspettavo di più
    Fireleaf: una bomba, mi ha fatto girare un pochino la testa, stile nas organic, ma + amabile.
    per quanto mi riguarda ha un profumo molto simile, se non uguale al vannelle: che a me non piace neanche in cartolina.
    voto personale=6,5 un pò deluso anche da questo.
    ciao!

    Finalmente qualcuno che li ha fumati!!!
    Allora intanto grazie mille gigibuzz per esser passato a dire come ti son sembrati… e mi nascono due domande…il Maduraleaf dici che ha un profumo di cioccolato e liquirizia… mi chiedevo, ma non è un tabacco aromatizzato vero? Lo paragoneresti al NAS nel senso della pesantezza o della secchezza… ? oltretutto molti qui dentro fumano quotidianamente NAS (anche io l’ho fatto per un periodo) e non mi sembra così pesante da doverlo fumare solo in determinate occasioni… o è pesante come il Senza Nome Nero?
    Per quanto riguarda invece il Fireleaf se ha un profumo che ti ricorda il Van Nelle significa che dentro c’è del Kentucky, puoi confermare? e è un umido o no? 
    scusa tutte ste domande ma mi incuriosiscono molto e siccome dovrei aver la possibilità di avere dei tabacchi crucchi sto valutando anche cosa farmi portare!
    #7528

    gigibuzz
    Membro

    ok, provati entrambi.

    Madura leaf: confermo pari pari la mini recensione presente sul sito, profumo di cioccolato e liquerizia direi, semi secco. ha un buon corpo e si fà sentire come potenza, lo paragonerei al nas. non è un tabacco da tutti i giorni sicuramente, ma la sera può soddisfare, x cambiare un pò.
    Voto personale=6,5..mi aspettavo di più
    Fireleaf: una bomba, mi ha fatto girare un pochino la testa, stile nas organic, ma + amabile.
    per quanto mi riguarda ha un profumo molto simile, se non uguale al vannelle: che a me non piace neanche in cartolina.
    voto personale=6,5 un pò deluso anche da questo.
    ciao!

    #7244

    FumoNero
    Membro

    Ok mi sono letto le descrizioni tradotte, ma cerco il parere di qualcuno che l’ha fumato, perchè nessuno se non un fumatore sa dire bene o male di un tabacco e non riesco a capire le sensazioni che questi due tabacchi possano dare, leggendo solo le descrizioni, quindi se qualcuno di voi li ha fumati, si faccia sotto!

    Grazie!

    #6941

    gigibuzz
    Membro

    FumoNero ha detto:

    danieledp ha detto:

    del madura c’è una scheda in tabacchi estero, il fire puoi trovare qualcosa quì http://www.cigarre24.de/tabak/zigarettentabakl/luckystrikefireleaf.php

    a detta di molti il fire leaf è il lucky strike originale
    comunque non credo che un 3d debba essere a forza informativo, può essere tranquillamente di scambio

    Di scambio va benissimo, però bisogna scambiarsi informazioni se no che senso ha?  che poi le informazioni siano “pareri personali” “sensazioni” o quant’altro sempre scambio è!
    Cmq grazie ma non lo so il tedesco :P  !!

    vai su Google e seleziona “strumenti x le lingue” poi incolli il link dei siti da tradurre, in qualunque lingua essi siano,  e lui farà il lavoro sporco x te ;)
    prossimamente aprirò i suddetti tabacchi (attualmente sotto vuoto) e posterò le mie impressioni; per quanto io possa essere ancora un neofita in proposito almeno vi lascierò una “traccia” XD
    #6938

    FumoNero
    Membro

    danieledp ha detto:

    del madura c’è una scheda in tabacchi estero, il fire puoi trovare qualcosa quì http://www.cigarre24.de/tabak/zigarettentabakl/luckystrikefireleaf.php

    a detta di molti il fire leaf è il lucky strike originale
    comunque non credo che un 3d debba essere a forza informativo, può essere tranquillamente di scambio

    Di scambio va benissimo, però bisogna scambiarsi informazioni se no che senso ha?  che poi le informazioni siano “pareri personali” “sensazioni” o quant’altro sempre scambio è!
    Cmq grazie ma non lo so il tedesco :P  !!

    #6937

    danieledp
    Membro

    del madura c’è una scheda in tabacchi estero, il fire puoi trovare qualcosa quì http://www.cigarre24.de/tabak/zigarettentabakl/luckystrikefireleaf.php

    a detta di molti il fire leaf è il lucky strike originale
    comunque non credo che un 3d debba essere a forza informativo, può essere tranquillamente di scambio

    #6935

    FumoNero
    Membro

    Vediamo di traformare questo Thread in un qualcosa d’informativo… ad esempio chi mi spiega le differenze fra questi due tabacchi…?

    #6931

    gigibuzz
    Membro

    io li ho presi in germania

    #6930

    danieledp
    Membro

    nada, a ginevra non ci sono. in giro m’ hanno detto che non ci sono in tutta la svizzera

    #6767

    danieledp
    Membro

    ok, grazie.
    dovesse esserci qualcuno che è a conoscenza della vendita o meno a Ginevra me lo faccia sapere.
    Grazie

    #6766

    fregad
    Membro

    Esatto. Avevo postato il link solo per far vedere quali tabacchi sono in vendita in Germania.

    Tra l’altro una cosa che ho notato è che hanno tanti tabacchi che non si vendono in Italia ma non hanno i MacBaren chissà come mai.

    Anzi vi chiedo se sapete quali sono i tabacchi in vendita in Croazia (magari con un link ad uno shop online croato) visto che quest’estate dovrei andare a Dubrovnik.

    #6762

    Andreuccio
    Membro

    Come da regolamento, l’acquisto on-line di tabacco purtroppo è vietato dalla legge italiana. Chi lo fa infrange la legge. Credo che Fregad abbia linkato quel sito solo per far vedere che in Germania è in vendita.
    Vi chiedo di non parlare di acquisti on-line.

    #6758

    dmn917
    Membro

    Si potrebbe anche acquistare da questo sito?

    #6742

    fregad
    Membro
Stai vedendo 18 repliche - dal 26 al 43 (di 43 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.