Homepage Forum Off-Topic Latakia vs Paraguay

Latakia vs Paraguay

Questo topic ha 35 risposte, 8 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni fa da Stefany.
  • Creatore
    Discussione
  • #99451

    Stefany
    Membro

    Dopo potete anche chiudermi sto post, ma non sapevo dove postare la domanda…ho trovato googolando in giro che il Latakia è un tabacco dal gusto dolce e leggero, leggermente stucchevole inadatto ad essere fumato da solo… …ora a me pensando a latakia viene in mente tutto fuor che sta cosa a meno che non abbia capito un tubo (molto probabile)…

    Quindi è solo il paraguay che da il sapore e l’odore tipico zware? :O

    @___@

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 35 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #99618

    Stefany
    Membro

    Buona assai la mac farland! *__*….Cazzo Pier, complimenti…io sarei  in coma etilico sicuramente! xDDD

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

    #99617

    Johnny Hooker
    Moderatore

     

    Carry wrote:
    uuhhhh pier! quale sarebbe il tuo record?? eheh semo proprio veneti…

    ventitrè pedavena del centenario ed una mac farland doppio malto sulla distanza 10:00 – 17:00: un litro e mezzo scarso l’ora, di media. [/quote]

    Poi con un rutto hai sverniciato l’ auto?

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #99605

    pierato
    Moderatore

    uuhhhh pier! quale sarebbe il tuo record?? eheh semo proprio veneti…

    ventitrè pedavena del centenario ed una mac farland doppio malto sulla distanza 10:00 – 17:00: un litro e mezzo scarso l’ora, di media.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #99588

    Carry
    Partecipante

    uuhhhh pier! quale sarebbe il tuo record??eheh semo proprio veneti..

    sono d accordo con quanto dice pierato sul fatto del van nelle zware che alla lunga distanza puo stufare in quanto molto carico di aroma, mentre il gauloises penso potrei benissimo fumarlo per l eternita senza tanto esagerare..

    #99576

    ao59
    Membro

    Lo sapevo che avrei scatenato una sollevata di scudi, almeno da parte di voi tre, gli irriducibili del Gauloises, ma …tant’è !

    Rifatevi un po’ gli occhi…;-)

    Attachments:
    You must be logged in to view attached files.

    When you ain't got nothin', you got nothin' to lose

    #99575

    pierato
    Moderatore

    Addirittura…..per fumare il Turner Zware ti sei dovuto ubriacare, una specie di anestesìa

    ma anche no! a parte che per ubriacare il sottoscritto, seppur rimasto a digiuno di alcolici per sei anni, ci vorrebbe un carretto di roba (sono pur sempre detentore del record pedavena dal 2001 ;-)) quello che intendevo è che il turner è molto forte e strutturato seppur non aromatico come il van nelle zware, e me lo vedrei mooolto bene come tabacco da fine giornata, da consumarsi in pantofole sul divano in scioltezza e relax, alla stregua di un buon ammezzato, insomma, col relativo bicchierino della buonanotte.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #99573

    bigmarco
    Moderatore

    Addirittura…..per fumare il Turner Zware ti sei dovuto ubriacare, una specie di anestesìa 😀

    Ma è logico che il Van Nelle Zware piace parecchio anche a me, a chi mai potrebbe non piacere?’  In questo momento però preferirei avere una bella steccazza di Gauloises melange originàl, da fumare a diametro 9 con cartine di spessore esagerato senza filtro. 😉

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #99572

    pierato
    Moderatore

    è agra nonché ardua…ao59 mi ha massacrato due dei miei preferiti!

    avendoli fumati entrambi in successione e quantità durante le ferie posso ammettere che il mélange si presta bene come fumata 24/24 a differenza del van nelle zware che risulta, sulla lunga distanza, stucchevole e noioso in quanto l’abitudine porta a farmi perdere le sfumature di questa ottima miscela. il top sarebbe averli tutti e tre: mélange sempre, van nelle dopo i pasti, gli aperitivi…insomma ogni volta ci sia bisogno di un sapore extra e turner da meditazione magari con un buon grappino o distillato.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #99571

    Carry
    Partecipante

    noooooooo povero caporal 🙁 è cosi buonoooo…cosi come lo è il van nelle zware pero se devo scegliere scelgo il gauloises…de gustibus

    #99569

    ao59
    Membro

    Non vorrei deludervi ma, per me, il Paraguay lo potrebbero pure radiare dall’elenco dei tabacchi in circolazione. Lo so di essere in controtendenza ma la Melange Original non la sopporto più di tanto, il Turner Zware, che mi pare faccia coppia col suddetto, l’ho fumato a forza, non più di due sigarette al giorno, rigorosamente dopo i pasti serali e accompagnato da una buona grappa veneta, per disperazione.

    Il Latakia, invece, e mi riferisco in particolare al Van Nelle Zware, miscela che inesorabilmente associo, almeno per il momento, al profumo/sapore di Latakia, rappresenta per me il Nirvana, la pace dei sensi, l’attimo fuggente e subliminale di estrema consolazione e di riconciliazione con tutte le brutture di questa valle di lacrime. Insomma, se vi ricordate la foto che avevo postato qualche tempo fa, che per la cronaca trattavasi di un’opera pubblicata sul sito di Deviant Art da un oscuro e sconosciuto fotografo olandese, e intitolata my favourite shag, essa è diventata la mia bandiera, nonchè lo sfondo del mio desktop. Enjoy it 😉

    Attachments:
    You must be logged in to view attached files.

    When you ain't got nothin', you got nothin' to lose

    #99568

    bigmarco
    Moderatore

    Per me pure, il Latakia è pure brutto da vedere! Se Latakia dev’essere lo accetto solo in piccolissima parte insieme al Paraguay + Kentucky, e che sia Latakia cipriota 😀 😀

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #99567

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Latakia – Paraguay 2-2 alla fine dei tempi supplementari, si va alla lotteria dei rigori.

    Per me vince il Paraguay..

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #99490

    Stefany
    Membro

    Ahahah…voi 2 siete 1 cosa…xDD sentitevi in colpa xk quando ho letto ste cose son scoppiata a ridere nel bel mezzo di 1 lezione…xDDD

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

    #99486

    bigmarco
    Moderatore

    memento…

    Attachments:


    petteroes-tobak.jpg

    Ahahahahah…….Forse hai sbagliato il titolo della discussione Stefany, doveva essere ” Fumatori di guavo Vs. fumatori di letame di cammello” 😀

    Grazie a tutti per le precise risposte, mi avete tolto una curiosità, c’è sempre da imparare.

    😉

     

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #99481

    pierato
    Moderatore

    Ah Pier sei stato chiarissimo! Quindi ricapitolando, il latakia è l’affumicato e incensoso, ma leggerino confronto al Paraguay che invece da quel gusto peso e ferroso alla fumata e infine arriva il Kentucky che è il puzzone della situazione…ho capito bene compari dell’esercito dello zware?

    il kentucky non è puzzoso, sté! comuque sì, è lui che sa di stallatico o, nel caso dei fermentati, di cuoio e legno.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #99479

    ao59
    Membro

    Insomma a quanto risulta il sapore ferroso deriva dal Paraguay, buono a sapersi. Il Caporal è il mio preferito… E ao59 preferisce fumare il letame di cammello….e va bè, ognuno….

    memento…

    Attachments:
    You must be logged in to view attached files.

    When you ain't got nothin', you got nothin' to lose

    #99477

    Stefany
    Membro

    Ah Pier sei stato chiarissimo! 😀

    Quindi ricapitolando, il latakia è l’affumicato e incensoso, ma leggerino confronto al Paraguay che invece da quel gusto peso e ferroso alla fumata e infine arriva il Kentucky che è il puzzone della situazione…ho capito bene compari dell’esercito dello zware? 😀 😀

    (Ao non sapevo ti piacesse la pupu di cammello :O )

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

    #99475

    bigmarco
    Moderatore

    Grazie El merendero, lo fanno proprio annerire con quel fumo resinoso, sembra liquirizia.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #99473

    El merendero
    Membro

    Contributo fotografico del latakia …

    … che sa di “fumo” proprio per il fatto che le foglie assorbono il fumo dal fuoco. Il latakia siriano è cmq molto più dolce di quello cipriota quindi occhio alle distinzioni, ma son cose sulle quali si passa sopra senza accorgersene. Per il resto hanno risposto gli altri.

     

    Attachments:
    You must be logged in to view attached files.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di brandirla ... di usarla ...
    me lo insegna la katana stessa.

    Musashi Miyamoto

    #99472

    Carry
    Partecipante

    carbone, ferro, ghisa si insomma il paraguay eheh…anche per me il caporal è quello che preferisco pero lo zware è quello che ha piu paletta aromatica a mio modo di vedere..quindi primo paraguay e suuubito dietro il kentucky poi il latakia

    #99471

    bigmarco
    Moderatore

    Insomma a quanto risulta il sapore ferroso deriva dal Paraguay, buono a sapersi. Il Caporal è il mio preferito…

    E ao59 preferisce fumare il letame di cammello….e va bè, ognuno…. 😀

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #99470

    pierato
    Moderatore

    allora: il latakia sa di affumicato ed il paraguay di ruggine, giusto per capirci.

    gli zware ne contengono in quantità variabile di entrambi i tipi proprio perchè sono tabacchi robusti quindi le parcentuali di virginia ed orientali tipiche degli halfzware sono sostituite con paraguay e latakia. quest’ultimo più che corpo dà aroma difatti anche nelle em da pipa le miscele con alte percentuali di latakia risultano di corpo medio-leggero come, ad esempio, il hh vintage syrian di mac baren che ne contiene per il 40% circa e forse più (dichiarato “un poco meno della metà”): l’aroma ed il profumo sono assolutamente fantastici, quasi stordenti (ad ao59 piacerebbe un sacco visto che adora il van nelle zware olandese) ma il quanto a forza fisiologica…beh è leggerino più dello squadron leader di sg, buono la mattina ma non dopo cena.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #99469

    Il Latakia non è assolutamente ferroso come sapore, al massimo qualcuno lo può definire “incensoso”, in maniera più generica possiamo definirlo affumicato.
    Il Latakia originale non è di Cipro ma bensì di…. Latakia :D, cittadina della Siria. A Cipro ne viene prodotta una qualità differente e relativamente moderna, dal sapore più rotondo e meno “brusco”.
    La variante cipriota è prodotta curando il tabacco di partenza (vari tipi di orientale) con fumi di piante da bacca, legni aromatici e sterpaglie varie.
    La versione originale siriana è prodotta affumicando il tabacco con escrementi di cammello (non scherzo).
    Il tabacco in questione ha un aroma e sapore assolutamente potenti e penetranti, ma la forza fisiologica è praticamente pari allo zero. Non può essere fumato da solo perché non avrebbe senso, a livello di forza sarebbe come fumare aria, anche se saporitissima. E’ il condimento per eccellenza (insieme al Perique, anche se raramente insieme).
    Negli Zware dubito che ce ne sia se non in dosi assolutamente omeopatiche.
    Basterebbe mezzo pizzico in una busta  da 50 grammi per dominare su tutto il resto.
    Se annusate una qualsiasi latta di miscela inglese per pipa quell’odore caratteristico che sentirete è il Latakia. Anche nelle miscele con la percentuale più bassa di questo tabacco (alcune ne dichiarano il 2%)  il suo odore spicca sempre su tutto.

    Sul Kentucky bisogna dire quello che si trova nel tabacco da rollo o in alcuni tabacchi da pipa non è lo stesso dei sigari toscani. Entrambi sono tabacchi già molto nicotinici di base e poi curati a fuoco, ma il tabacco toscano dopo tutto questo viene però bagnato e lasciato fermentare, sviluppando in questo modo aroma e forza più decisi, che sono difficili da ritrovare in altri tabacchi.

    Il Paraguay è l’altro grande tabacco utilizzato nelle zone mediterranee oltre al Kentucky.
    Diversamente dal Kentucky base è curato ad aria, ma similmente al tabacco del Toscano viene poi fermentato. Costituisce la base della quasi totalità dei tabacchi da pipa e da rollo tradizionali francesi e del belgio.
    In alcune sue varianti può essere senza dubbio definito ferroso.
    Anche in Italia viene coltivato, seppur in quantità di molto inferiori al Kentucky.

    #99468

    ao59
    Membro

    Comunque…my two cents :

    Kentucky = stallatico;

    Paraguay = stallatico + ferro ;

    Latakia = incenso.

    When you ain't got nothin', you got nothin' to lose

    #99466

    ao59
    Membro

    A me invece l’incenso  piace, e il Van Nelle Zware olandese, che è la massima espressione del tabacco che sa d’incenso, è diventato il mio preferito 😉

    When you ain't got nothin', you got nothin' to lose

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 35 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.