Homepage Forum TABACCHI ITALIA Illumintemi!

Illumintemi!

Questo topic ha 10 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 8 mesi fa da bigmarco.
  • Creatore
    Discussione
  • #4278

    futuromodder
    Membro

    Ciao a tutti, scrivo perché ho bisogno di alcuni consigli!

    Per adesso ho fumato solo tabacchi umidi/semi umidi, che poi sono diventati secchi.. Ma questo è un altro discorso :P
    Volevo provare un tabacco secco, pero non capisco alcune cose:
    1) i secchi sono più “forti” degli umidi, perché ho letto di gente abituata al Macwhite passare all’origenes tranquillamente.. Io non amo tabacchi troppo forti, sopratutto ora che mi sono abituato al leggerissimo Mac white!
    2) se il tabacco è secco, perché bisogna umidificarlo?? Tanto è già secco!
    Grazie in anticipo per le risposte!
    Scusate se sembrano cose scontate ma per me i secchi sono un mondo a parte!

Stai vedendo 10 repliche - dal 1 al 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #15783

    bigmarco
    Moderatore

    Ma porcavacca Cuorenero!  Sei sempre il solito culandrone!  Io devo rompere le tegole del tetto e a te ti regalano le pietrine!  Ha ha ha ha…..bisogna dire che noi qui subiamo l’influenza della Liguria, ed abbiamo un po’ le braccine corte.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #15781

    Cuorenero
    Membro

    bigmarco ha detto:

    Bravo @futuromodder, anch’io faccio così. Le pietrine se le fanno pagare 1,5 euro, costano più di due tegole.  Ho preso quattro pezzi di vaso, li ho molati un po’ e li ho fatti bollire. Poi gli ho attaccato un velcro con l’adesivo ( come avevo letto da qualche parte, qui nel forum ) e l’altra parte del velcro l’ho attaccata all’interno del coperchio di un vasetto. Il tabacco da inumidire lo metto nel vasetto per il tempo che ci vuole. Buttare i soldi va bene, ma regalarli a loro mi dispiace!

    io da quando sto fumando solo trinciato non ho comprato neanche una pietra ^_^ ..
    la prima me la regalata il tabaccaio x il mio primo acquisto di trinciato  che feci , e altre due che ho una uscita con il  pueblo , e l’altra me la data un  amico che gli e uscita  dall’origenes ..cmq più di 1 euro e un furto per un pezzo di coccio ..
    cmq tornando al post la pietra si può mettere anche direttamente ha contatto con il tabacco se si mette in busta per una notte (va sempre asciugata esternamente) , se no si usa al posto della spugnetta sotto il tappo del barattolo , ce pure chi mette una sul fondo e una attaccata al tappo nel barattolo 

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

    #15554

    lele
    Membro

    Se ci fosse da consigliare un secco ti direi sempre il NAS original,perchè c’è anche l’Organic,l’unico difetto è quello dello sbriciolamento,cioè in un giorno o al massimo 36 ore ti ritrovi anzichè il tabacco le briciole! In questo periodo potresti prenderne una busta poichè non c’è neanche il bisogno della pietra ma con sto freddo,almeno a Verona,lo lasci 10 minuti all’aria aperta la mattina,così assorbirà l’umidità necessaria.Ottimo con cartine tipo B come rex bravo fini o ocb premium

    #15531

    bigmarco
    Moderatore

    Bravo @futuromodder, anch’io faccio così. Le pietrine se le fanno pagare 1,5 euro, costano più di due tegole.  Ho preso quattro pezzi di vaso, li ho molati un po’ e li ho fatti bollire. Poi gli ho attaccato un velcro con l’adesivo ( come avevo letto da qualche parte, qui nel forum ) e l’altra parte del velcro l’ho attaccata all’interno del coperchio di un vasetto. Il tabacco da inumidire lo metto nel vasetto per il tempo che ci vuole. Buttare i soldi va bene, ma regalarli a loro mi dispiace!

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #15518

    futuromodder
    Membro

    Preso!

    Dopo aver girato 4 tabacchini (tutti chiusi) ho preso l’orogenes, non male,
    Devo dire che lo trovo leggerissimo quesi come il MAC WHITE, copia fallata? Ahahahaah
    Poi non ho trovato la terra cotta.. Arrivato a casa ho trovato nello sgabuzzino un vaso in terra cotta rotto, preso un pezzo, bollito e messo nel Mac WHITE oramai secco allo sfinimento..
    In 3-4 ore è diventato più umido di quando lo comprai!

    #15443

    Cuorenero
    Membro

    prendi una busta che so Origenes ti fumi una sigaretta se la trovi troppo forte ci metti da subito la pietra , cmq la pietra io nei secchi la metto lo stesso xche spesso i secchi si sbriciolano e per evitarlo verso meta busta ce la metto …

    ad esempio io se la metto da subito la pietra la faccio stare meno di 1 minuto in acqua l’asciugo con della carta assorbente  e la metto nella busta , la fai stare 4-5 ore e controlli che non e diventato troppo umido…se poi lo vuoi ancora più umido ripeti l’operazione.. ciao buona fumata..

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

    #15442

    futuromodder
    Membro

    Noto solo ora l’errore nel titolo, scusate ma sono con l’iphone e ogni tanto sbaglio a scrivere!

    Comunque, penso che già domani potrei fare un salto dal tabacchino..

    #15441

    Se proprio devi prendere un secco, cerca la confezione da 20 grammi. Così spendi poco!

    Inoltre, fuma il secco così com’è, e poi da umido, E scegli il gusto migliore!

    Provalo sia con cartine B che con cartine A.

    #15439

    futuromodder
    Membro

    Potrei prendere una busta, umidificarla con la pietrina da alleviare dentro una notte, fumarlo da umido e poi fumarlo mentre si secca.. Che ve ne pare?

    Al massimo avrò buttato quei 4-5 euro

    #15435

    I secchi si fanno umidificare per renderli più leggeri. Se proprio vuoi provare qualche secco, metà busta la umidifichi, l’altra metà la lasci secca.

    Noterai la differenza! Il secco così com’è gratta la gola, lo si sente molto sui polmoni, a differenza del Mac Bianco.

Stai vedendo 10 repliche - dal 1 al 10 (di 10 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.