Homepage Forum TABACCHI ITALIA Il tabacco più leggero

Il tabacco più leggero

Questo topic ha 65 risposte, 30 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 10 mesi fa da 1stChild.
  • Creatore
    Discussione
  • #3395

    1stChild
    Membro

    Ciao a tutti! Qual è il tabacco da rollare più leggero che avete mai provato?
    Per me fin’ora il più leggero è stato il Mac Baren Bianco. Ho provato anche il Drum Bianco ma era un po’ più forte.

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 65 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #16801

    1stChild
    Membro

    Anch’io consiglio il MB Bianco per primo ma anche il Black Devil Bianco che ha un’aroma più dolce.

    #16464

    Stefany
    Membro

    salvo0825 ha detto:

    Scusatemi tutti, ho ancora qualche dubbio e non vorrei spendere soldi inutilmente, per uno come me che fuma sigarette con valori 0,1-0,1-0,2 (Pall Mall bianche o Philips morris one) praticamente aria, tra questi tabacchi in elenco quale mi consigliate? Vorrei sentire molti pareri prima di fare la spesa e non credo valga la pena acquistarli tutti per poi doverli regalare:

    1.Drum Bianco
    2.Samson Bianco
    3.Old Holbourn Bianco
    4.Black Devil Bianco
    5.Senza Nome Bianco
    6.Mac baren bianco
    7.Senza Nome Bianco
    (Ma questo si chiama proprio così? cosa c’è scritto sul pacchetto, come lo riconosco?)
    8.CONSIGLIATE VOI.
     
    P.S. Tenete conto anche che devo usarli per riempire tubi vuoti, per ora ho gli Smoking neri che mi hanno regalato e devo consumare ma sono fortemente intenzionato ad acquistare i Mascotte x-long per avere il filtro di una sigaretta classica che tra l’atro mi sembra che siano gli unici reperibili del genere.
    Vorrei sentire molti pareri quindi rispondete tutti così ho la possibilita di fare una percentuale di gradimento.
    Conscete altri tubi decenti facilmente reperibili via web o in commercio che abbiano il filtro come quello di una sigaretta tradizinale a parte i Mascotte x-long che già conosco?

    scusa, ma 5-6-7 sono la stessa cosa….(se vai nel forum dove Christian ha fatto la recensione vedi com’è fatto il pacchetto…per il resto nelle pagine dietro hanno ampiamente dibattuto su quale sia il meno forte…
    Per quanto mi riguarda, mi sento di consigliarti il senza nome bianco, leggero, buono e corposo! l’Old è 1 tabacco particolare si è detto…il black devil secondo me non è così leggero, il drum io proprio nn lo riesco a fumare (ma è anch’esso molto leggero, se nn c’è il senza nome prova questo) e il samson nn lo ho mai provato perciò non saprei…
    Sui tubi non so aiutarti,  perchè non li ho mai usati…

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

    #16438

    salvo0825
    Membro

    Scusatemi tutti, ho ancora qualche dubbio e non vorrei spendere soldi inutilmente, per uno come me che fuma sigarette con valori 0,1-0,1-0,2 (Pall Mall bianche o Philips morris one) praticamente aria, tra questi tabacchi in elenco quale mi consigliate? Vorrei sentire molti pareri prima di fare la spesa e non credo valga la pena acquistarli tutti per poi doverli regalare:

    1.Drum Bianco
    2.Samson Bianco
    3.Old Holbourn Bianco
    4.Black Devil Bianco
    5.Senza Nome Bianco
    6.Mac baren bianco
    7.Senza Nome Bianco
    (Ma questo si chiama proprio così? cosa c’è scritto sul pacchetto, come lo riconosco?)
    8.CONSIGLIATE VOI.
     
    P.S. Tenete conto anche che devo usarli per riempire tubi vuoti, per ora ho gli Smoking neri che mi hanno regalato e devo consumare ma sono fortemente intenzionato ad acquistare i Mascotte x-long per avere il filtro di una sigaretta classica che tra l’atro mi sembra che siano gli unici reperibili del genere.
    Vorrei sentire molti pareri quindi rispondete tutti così ho la possibilita di fare una percentuale di gradimento.
    Conscete altri tubi decenti facilmente reperibili via web o in commercio che abbiano il filtro come quello di una sigaretta tradizinale a parte i Mascotte x-long che già conosco?

    #16244

    Stefany
    Membro

    Io tra i tabacchi leggeri metterei anche il Golden Virginia Giallo sinceramente…Per il mio gusto personale una fumata di Mac Bianco è molto più soddisfacente di una di Gv giallo…

    "Qui siamo tutti matti, io sono matto, tu sei matta"
    "come sai che sono matta?"
    "Tu sei matta, altrimenti non saresti qui"

    #15370

    Cuorenero
    Membro

    il Drum bianco può sembrare leggero alla fumata ma e forte in sostanza confronto alle sigarette che fumi .. 

    poi la questione delle 12 sigarette sta molto nei filtri , io fumando con i tubi facendo in modo di avere un filtro della stessa lunghezza , mi sento meglio e non mi uccidono la gola come le confezionate , pero io fumavo sigarette del tipo Diana blu o rosse ..
    per me del Drum bianco e più leggero il Mac bianco o il verde ..
    il Manitou pink e diverso di molto da quelli che hai detto , poi e un puro Virginia e bello tosto(anche se più leggero fra i naturali), poi come hai detto i secchi sono più forti in gola , ad esempio se umidifichi un tabacco secco diventa più dolce e meno aggressivo ..
    come contenuto di nicotina e catrame ci sono tabacchi molto più forti alla fumata del drum bianco ma che hanno valori minori ..
    cmq prova anche il Peter che ti ha consigliato Daniele80 e secco ma leggero e come le stesse sigarette che confeziona la stessa marca , al max metti un filtro e mezzo x avere lo stesso grado di filtraggio delle industriali ..
    oppure prova il Mac verde e poco aggressivo e un corpo medio leggero … 

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

    #15355

    cattivik76
    Membro

    Ragazzi comunque io ho tratto una conclusione in questo periodo che ho avuto una laringo-tracheite … ed è il miglior test per capire la pesantezza del tabacco.
    In questo periodo ho fumato OH bianco … da subito ho avuto un gran feeling, sapore equilibrato ne caramelloso ne amaro e pesantezza giusta … forse un filo ancora troppo per i miei bronchi … però ci siamo… un tabacco per tutti i giorni.
    Bene, in questo periodo che ho avuto questa laringo-tracheite il tabaco sfuso mi ha massacrato.
    Tutte le sere tosse a go go sempre dalle 20 in poi.
    Poi ieri ero senza sigarette normali per cui ho fumato tutto il giorno OH credo una 10-12 sigarette…. lasera non ce la facevo più ed ho ripreso a fumare solo sigarette normali… li per li la sera pure ho avuto problemi di tosse ma ad esempio stasera e 24h di astinenza dal tabacco sfuso ho il 90% di tosse e stizza alla gola in meno.
    Insomma sto capendo che il tabacco sfuso è adatto per chi, beato lui, fuma 3/5 sigarette al giorno o magari anche 12 ma c’è la fa.
    Quindi sto pensando di provare il DRUM giallo sperando che sia più pesante del bianco, con lo stesso gusto dolce e comunque non eccessivamente pesante per “spezzare” dalle sigarette normali quando ho voglia di fumare per gusto invece che per vizio in maniera meccanica, ma fumare 12, 15 o 20 sigarette di tabacco sfuso secondo me è un suicidio … o meglio un suicidio accellerato :)
    Anche il DRUM bianco se fumate parecchie sigarette secondo me sfonda … è una palla sto fatto che appare leggero dipende solo da come lo trattano e da quanto è umido ma è sempre pesantissimo.
    Solo per curiosità per chi lo ha provato come gusto e pesantezza il MANITOU PINK a quale tabbacco si avvicina di più dei DRUM BIANCO, OLD HOLBORN BIANCO, E SENZA NOME BIANCO ???
    Lo chiedo perchè leggo che è leggero ma i tabacchi secchi sono sempre più pesanti inoltre alnche il MANITOU ha comunque più condensato e nicotina di una sigaretta industriale ONE.

    #15045

    Daniele80
    Membro

    @Cattivik forse potresti provare lo Stuyvesant gold io lo sto provando…..e’ un tantino leggero ma mai al pari del drum bianco….

    #14853

    Cuorenero
    Membro

    @cattivik un altro molto leggero , ma che cambia meno e il Samson bianco , sono anni che non lo fumo ma lo ricordo buono e leggerissimo …

    cmq per il tabacco secco , quoto Giorgio dipende cosa hai per porta tabacco , e cmq io ti consiglio di mettere sempre il contenuto di tutta la busta in un barattolo e  portarti solo lo stretto necessario, specialmente i drum o i mac baren che cambiano sapore e corpo seccandosi .. 

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

    #14851

    Giorgio
    Membro

    cattivik76 ha detto:

     p.s. ma per non fare seccare il tabacco nei portatabacco ?????

    Dipende che porta tabacco hai e dipende da quanto te ne porti dietro. Per mantenerlo umido puoi usare la “pietrina” o altri metodi tipo buccia di mela o di patata. Sulla pietrina trovi vari post e forse anche qualcosa su tips & tricks, sulle bucce varie non sò cosa dirti.

    La cosa più facile che io abbia mai fatto in vita mia è smettere di fumare: dovrei ben saperlo, perché l'ho fatto un migliaio di volte.

    #14847

    cattivik76
    Membro

    Ragazzi alla fine ho provato il Drum Bianco, OH bianco e senza nome bianco.
    Il drum bianco è veramente parecchio leggero (a me piace ricordare che io fumo winston one quindi leggero) … ed ha poca botta forse prende un pò di consistenza quando si inizia a seccare tipo 2/3 giorni.
    Il senza nome bianco … beh … inizialmente mi era sembrato un capolavoro … gusto interessante leggero e con un minimo di botta MA … poi mi sono ricreduto, il gusto è un pò troppo particolare alla lunga mi ha dato  …. udite udite … un pò di repulsione alla nicotina, sepensavo di doverlo rullare … mi passava la voglia di fumare… mah … misteri del tabacco. Leggero mo se si fa una tirata un pò più eccessiva, lameno per i miei parametri … esplide in gola inoltre, sempre in base ai miei parametri, quando si secca, ovvero già dopo un giorno e mezzo (mettendolo nela porta tabacco), è veramente troppo forte.
    L’ OH non l’ho capito … l’ho provato stasera è mi ha dato grande soddisfazione ma fa poco testo perchè sono raffreddato.
    APPARENTEMENTE, sembra un buon compromesso di gusto non troppo monotono ma neanche troppo dolce diciamo una sigaretta saporita… anche la botta c’è ma soprattutto mi sembra che sia più … come dire … omogeneo nella consistenza nel senso che risulta più o meno sempre equilibrato nella “pesantezza” anche se si fanno tirate un pò più lunghe … insomma come una sigaretta normale ma più saporito anche se purtroppo ancora un filo troppo pesante per i miei polmoni.
    C’è da dire, ma quì solo voi esperti potete darmi spiegazioni, che aprendolo il tabacco mi è sembrato ne troppo umido ne troppo secco … sembra un tabacco umido lasciato ad asciugare 24h … ma ovviamente non ho l’esperienza per capire se è proprio una caratteristica o semplicemente era sullo scaffale del tabaccaio già da parecchio tempo …
    Aspetto vostri commenti

    p.s. ma per non fare seccare il tabacco nei portatabacco ?????

    #14158

    Cuorenero
    Membro

    ma l’origenes e  nas sono forti e secchi si possono fumare insieme ma e meglio farli stare in un barattolo insieme un paio di giorni almeno prima di fumarli mixati x non avere problemi di combustione o di tirate differenti ..

    cmq i drum come vedi dalla confezioni variano come forza più si va verso dark kentachi il sapore cambia anche dal bianco al blu , io ti consiglio di provare l’azzurro e il più buono a mi parere e non troppo forte se poi lo senti eccessivo prendi il giallo …
    x l’ammoniaca devo dire con non mi e capitato, il senza nome bianco e un buon tabacco lo fumato molto appena sono passato ai trinciati xche più corposi o i virginia puri mi davano un po di capogiro all’inizio, poi ce da dire che dove viene prodotto ci son regole più dure  delle nostre  

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

    #14153

    waldorf
    Membro

    cattivik76 ha detto:

    Cuorenero ha detto:

    si il senza nome bianco e il migliore secondo me per te .. cmq provalo con un po di chestefield ryo water e ti da quel botta in più dopo caffe e dopo pranzo si legano molto bene insieme a mio parere..

    Grazie a tutti per i suggermenti.Sono riuscito a trovare il senza nome bianco, veramente ottimo sembra un tabacco di buonissima qualità, è pesante quel tantinello in più rispettoal drum bianco da dare la bottarella alla gola giusto per farsi sentire ma senza esagerare, infatti anche aspirando di più la botta rimane sempre contenuta … non scoppia la gola in pratica.Il gusto è un pò più anonimo, non pizzica e non lascia particolari sapori dolciastri va un pò più sul noce, secondo me, peccato che manchi un pò di gusto in più.Se il drum bianco avesse la stessa botta per me sarebbe l’ideale perchè è anche abbastanza gustoso manon eccessivo … a meno che non ci siano altri drum lievemente più pesanti del bianco come ad esempio il giallo o il blu ma su questo mi dovete dire voi … c’è un drum che abbia la stessa consistenza del senza nome bianco ? Poi diciamocela tutta … le confezioni del drum con la clip a chiudere sono imbattibili :)

    P.S. il senza nome aspirando più volte ha fatto sentire anche un lievissimo sapore di amoniaca … vi è capitato per caso di avvertire lo stesso sapore che ho avvertito io?

    Premesso che anch’io penso che la confezione del Drum sia una spanna sopra le altre, e dovrebbe essere lo standard adottato da tutti i produttori che abbiano un minimo di buon senso, ti confermo che il drum blu ha piu’ spessore del mac bianco, ma credo che non sia la soluzione ideale, perche’ il gusto e’ molto differente. Se ti piace l’aroma del mac bianco, ma vorresti piu’ corpo, ti consiglierei (come ho gia’ provato io con buona soddisfazione) il mix con un tabacco naturale (magari Origenes al 50%, o Nas al 30%), che tra l’altro e’ anche un mix tra un umido e un secco. Solo la sperimentazione ti portera’ alla verita’!

    #14143

    cattivik76
    Membro

    Cuorenero ha detto:

    si il senza nome bianco e il migliore secondo me per te .. cmq provalo con un po di chestefield ryo water e ti da quel botta in più dopo caffe e dopo pranzo si legano molto bene insieme a mio parere..

    Grazie a tutti per i suggermenti.Sono riuscito a trovare il senza nome bianco, veramente ottimo sembra un tabacco di buonissima qualità, è pesante quel tantinello in più rispettoal drum bianco da dare la bottarella alla gola giusto per farsi sentire ma senza esagerare, infatti anche aspirando di più la botta rimane sempre contenuta … non scoppia la gola in pratica.Il gusto è un pò più anonimo, non pizzica e non lascia particolari sapori dolciastri va un pò più sul noce, secondo me, peccato che manchi un pò di gusto in più.Se il drum bianco avesse la stessa botta per me sarebbe l’ideale perchè è anche abbastanza gustoso manon eccessivo … a meno che non ci siano altri drum lievemente più pesanti del bianco come ad esempio il giallo o il blu ma su questo mi dovete dire voi … c’è un drum che abbia la stessa consistenza del senza nome bianco ? Poi diciamocela tutta … le confezioni del drum con la clip a chiudere sono imbattibili :)

    P.S. il senza nome aspirando più volte ha fatto sentire anche un lievissimo sapore di amoniaca … vi è capitato per caso di avvertire lo stesso sapore che ho avvertito io?

    #14126

    Cuorenero
    Membro

    si il senza nome bianco e il migliore secondo me per te .. cmq provalo con un po di chestefield ryo water e ti da quel botta in più dopo caffe e dopo pranzo si legano molto bene insieme a mio parere..

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

    #14111

    sandrone
    Membro

    cattivik76 ha detto:

    Ciao ragazzi,ho letto con attenzione questo post, io vengo dalle normali sigarette (winston one) e cercavo proprio un tabacco leggero.Ho provato il Fortuna blu … sarà che sono inesperto ma non l’ho trovato malvagio come molti dicono ma un pò pesantuccio.Ho provato il Chesterfield azzurro ma per me è veramente troppo pesante.Stasera ho preso il Drum bianco, abbastanza buono ma effettivamente manca qualcosa.Prima di tutto è veramente troppo leggero (e io fumo leggero !), un pò inconsistente e manca della botta in gola … quel minimo che basta e che è piacevole sentire soprattutto dopo il caffè o dopo pranzo … anche un pò più saporito non guasterebbe.Mi domandavo … partendo dal Drum e cercando un pò di consistenza in più, un pò di botta in più e un pò di sapore in più quale tabacco farebbe al caso mio … Senza nome bianco ? Oppure old holbrn o black davile bianco ???Aspetto consigli !

    io fumavo camel silver,quindi medio-leggere,mi sono trovato benissimo con old holburn giallo e mac baren bianco (costa anche meno!).il primo molto rotondo e gustoso ma allo stesso tempo medio-leggero,il secondo un po meno rotondo ma ti dà quella botta in gola giusta che cerchi tù,senza però raschiare.quest’ultimo molto ,forse troppo blasonato sul forum,in parte merita,ma “il troppo struppia”. 

    #14110

    cattivik76
    Membro

    Ciao ragazzi,
    ho letto con attenzione questo post, io vengo dalle normali sigarette (winston one) e cercavo proprio un tabacco leggero.
    Ho provato il Fortuna blu … sarà che sono inesperto ma non l’ho trovato malvagio come molti dicono ma un pò pesantuccio.
    Ho provato il Chesterfield azzurro ma per me è veramente troppo pesante.
    Stasera ho preso il Drum bianco, abbastanza buono ma effettivamente manca qualcosa.
    Prima di tutto è veramente troppo leggero (e io fumo leggero !), un pò inconsistente e manca della botta in gola … quel minimo che basta e che è piacevole sentire soprattutto dopo il caffè o dopo pranzo … anche un pò più saporito non guasterebbe.
    Mi domandavo … partendo dal Drum e cercando un pò di consistenza in più, un pò di botta in più e un pò di sapore in più quale tabacco farebbe al caso mio … Senza nome bianco ? Oppure old holbrn o black davile bianco ???
    Aspetto consigli !

    #13934

    Cuorenero
    Membro

    i naturali sono tutti pesanti , prendi nas o lo yuma sono  molto forti ….

    fra i naturali non ti so dire uno leggero poi la maggior parte dei naturali sono tutti puri virginia come il chestefield ryo water ed e vero e il più leggero della categoria,
     il manitou forse non ti fa venire mal di testa xche e secco ma cmq e forte (parlando di leggeri come il senza nome bianco) 

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

    #13927

    niconi
    Membro

    grazie :) e quale mi consigli come tabacco naturale leggero? perchè il chesterfield ryo avevo capito fosse uno fra i naturali più leggeri ma mi sembra pesante a me… 

    #13909

    Cuorenero
    Membro

    niconi ha detto:

    scusatemi, ma per tabacco leggero si intende quello con meno valore di nicotina e condensato? 

    no xche vedi il drum bianco a valori alti ma alla fumata e leggerissimo al confronto di altri ..

    cmq il manitou non e leggerissimo ed essendo virginia x lo più gratta in gola

    Quello che si legge sul web non significa sia vero anche se lo detto io...
    Se non piace a me può piacere a te 🙂

    #13877

    niconi
    Membro

    il naturale più leggero è il manitou? perchè ora ho il chesterfield e a mezza sigaretta la butto perchè gira la testa…

    #10063

    1stChild
    Membro

    Io per leggero intendo un tabacco che è leggero in gola e nei polmoni che quindi non gratta e non ti fa venire la tosse.

    Gli altri non so…

    #10047

    niconi
    Membro

    scusatemi, ma per tabacco leggero si intende quello con meno valore di nicotina e condensato? 

    #9448

    nooberto
    Membro

    Il più leggero fra quelli che ho provato è il Golden Virginia giallo. Così leggero che manco lo sentivo

    #9320

    pierato
    Moderatore

    Lucifero ha detto:

    @Erikg97:Se raggiungi lo stordimento con il Golden Virginia Giallo, con il Mac baren Nero allora muori! :)

    parole sante!

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #9318

    Lucifero
    Membro

    @Erikg97:Se raggiungi lo stordimento con il Golden Virginia Giallo, con il Mac baren Nero allora muori! :)Cmq io i tabacchi personalmente li sento tutti leggeri apparte gli Halfzware. ( Parlando solo degli umidi )

    L'unica cosa sicura nella vita.. è la Morte.

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 65 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.