Homepage Forum SIGARI TOSCANI Humidor fai-da-te

Humidor fai-da-te

Questo topic ha 63 risposte, 9 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 anni, 5 mesi fa da tubelover.
  • Creatore
    Discussione
  • #114514

    christian
    Membro

    Vorrei realizzarmi un humidor fai da te, facendomelo fare da mio cognato che fa il falegname… ma in molti mi hanno detto che o si usa il legno di Mogano o quello di Cedro… tutto il resto del legno rischia di causare muffe.

    Posto di trovare questi due legni, quindi… sarebbe meglio fare la scatola “a incastro” o con viti… insomma senza colla, no?

    Per evitare odori…

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 63 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #115343

    tubelover
    Membro

    bene!

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #115324

    no odori particolari no…odora di legno umido mi sembra…niente puzza di muffa o odori di colla…appena ho tempo seguirò il consiglio di pierato

    #115323

    tubelover
    Membro

    Bel lavoro segui quello che ti ha detto Pierato foracchia i divisori per permettere la regolare circolazione dell’aria (e umidità) all’interno dell’humidor, ha qualche odore particolare il multistrato umido?

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #115307

    grazie tante caro johnny…anche a me il legno piace grezzo, infatti credo proprio che lo terrò così…

    intanto giusto per la cronaca ieri sera ho riempito l’humidor( riempito per dire…ho messo 13 TC e 2 1492)…umidità fino ad ora perfetta, oscilla tra 68 e 70 %…credo che sia dovuto principalmente ai polimeri acrilici che cedono e assorbono umidità in automatico…cmq visto il caldo boia che fa qui da me  per non sbagliare ho aggiunto anche la spugnetta da fioraio…e per ora ho avuto ragione!

    #115271

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Bravo sbringhillino che senza demordere ha risolto il problema, a me il legno grezzo piace per cui il mio consiglio è vernicialo solo se necessario.

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #115252

    grazie dave e pierato


    @pierato
    si le due cassettine sono amovibili…le ho create per dividere i vari sigari…non le ho forate perchè sono molto sottili come spessore, non pensavo che potessero creare problemi con l’u.r….cmq seguirò il tuo consiglio, grazie

    #115250

    pierato
    Moderatore

    carino, bel lavoretto!

    domandina: le due cassettine interne sono amovibili? toglile, almeno fino a completo assestamento dell’humidor pieno. è parecchio legno in più che va ad assorbire l’umidità e ad humidor chiuso creano due ambienti con poco collegamento col resto della vasca. dovresti, al limite, forarle di brutto per permettere all’aria di passare più liberamente. ok, ne passa anche da sopra ma l’aria calda e molto umida tende a stagnare. se guardi le foto delle cassettine extra degli humidor in commercio noterai che non sono scatolette chiuse proprio per permettere l’esposizione all’ambiente interno all’humidor.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #115245

    dave floyd
    Moderatore

    Complimenti!

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #115240

    grazie anche a te mortalito 🙂

    #115239

    mortalito
    Membro

    Veramente bello bravo!

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #115237

    grazie carry, si il legno è ancora grezzo, volevo rifinirlo ma ho iniziato a lavorare e non ho più il tempo per dedicarmici…ma credo che anche grezzo esteticamente non è malaccio!…adesso sto aspettando che si assesti per bene e poi lo riempio

    #115234

    Carry
    Partecipante

    grandissimo lavoro sbringhillino veramente!! si vede che ci sai fare con questo tipo di lavori.. è grezzo il legno ma il risultato è molto bello e spero per te sia anche funzionale cosa che non dubito affatto. 😉

     

    #115232

    humidor aperto

    Attachments:
    You must be logged in to view attached files.
    #115230

    ehm…mi sono appena accorto che il file supera i 2 mega…:-)

     

    Attachments:
    You must be logged in to view attached files.
    #115228

    humidor chiuso

    #115226

    scusate, ho usato imageshack…li posto direttamente

     

    #115225
    #115223

    mortalito
    Membro

    Bravo Sbringhillino , quindi ora ci fai vedere il tuo lavoro finito , che dici , sono curioso.
    Ho anche una domanda , hai detto di aver acquistato un igrometro digitale da un ottico, si trovano di prassi o è un eccezione particolare ?
    Vorrei prenderne uno anche io senza passare per forza dal web.

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

    #115222

    ragazzi ho trovato il bandolo…siccome sono un gran cretino pensavo che una tazzina d’acqua bastasse…e invece no! ho preso una bella mattonella di spugnetta da fioraio e l’ho messa dentro l’humidor…umidità schizzata subito a 80 e stabilizzata a 78…ora la sto facendo scendere(ho tolto l’oasis e messo quello a polimeri acrilici comprato ieri sera) e appena raggiungo l’u.r. tanto ambita si parte!

    #115187

    pierato
    Moderatore

    qui a padova non abbiamo 30 gradi in questi giorni ma l’umidità sballa parecchio. ho qualche problema a mantenerla stabile nel nuovo humidor…che è obiettivamente una gran ciofeca!

    se non avessi già in ballo altre spese tipo la rastrelliera per le pipe ed un telefono da guerra avrei già ordinato un altro adorini identico a quello che già ho…ma prima o poi lo faccio 😉

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #115175

    allora, ieri pomeriggio ho ripassato il panno nelle pareti interne, ho rimesso la tazzina col sale e inserito dentro un igrometro digitale che, tarandolo con la prova del sale, mi dava 73% di u.r….in questo momento si è stabilizzato a 65%, quindi considerando lo scarto siamo a circa 67/68% di u.r….quasi simile a quella segnalata dall’igrometro analogico(che segna 64%)…aspetto ancora un giorno e domani, appena torno dal lavoro, se segna ancora la stessa umidità inizio a riempirlo…cmq credo che il caldo che sta facendo qui a catania city influisca e parecchio sulla u.r. dell’humidor, quindi penso che sia normale il non avere 70%…in casa ho quasi 30 gradi !!!

    #115121

    @dave ci avevo pensato pure io…infatti mi sa che dovrò rivestirlo…purtroppo( beh, purtroppo relativamente) non so quando avrò il tempo di farlo, domani inizio a lavorare e ancora non so che turni farò

    #115120

    dave floyd
    Moderatore

    per ora sono fuori casa e non posso fare una foto…cmq è 30 x 20…e no, non l’ho verniciato, è ancora grezzo

    …e quanto è spesso il multistrato? Magari dico una caxxata ma non è che non essendo trattato l’esterno ‘respira’ e non mantiene l’umidità?

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

    #115111

    per ora sono fuori casa e non posso fare una foto…cmq è 30 x 20…e no, non l’ho verniciato, è ancora grezzo

    mi autoquoto e rettifico…30×24…scusate ma per la fretta avevo sbagliato

    #115109

    per ora sono fuori casa e non posso fare una foto…cmq è 30 x 20…e no, non l’ho verniciato, è ancora grezzo

Stai vedendo 25 repliche - dal 1 al 25 (di 63 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.