Homepage Forum FILTRI Filtri tenuti nel trinciato, è un errore?

Filtri tenuti nel trinciato, è un errore?

Questo argomento contiene 31 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  bigmarco 7 anni, 1 mese fa.
  • Creatore
    Topic
  • #98252

    Pasquale
    Membro

    Come da titolo, chiedo a voi esperti se la mia abitudine di inserire i filtri sciolti direttamente nel tabacco è errato oppure no.

    Faccio presente, inoltre, che da sempre inserisco una strisciolina di limone nella busta del tabacco e la lascio li sino a che diventa secca, se non finisco prima il tabacco.

     

     

Stai vedendo 9 repliche - dal 26 al 34 (di 34 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #98286

    zyxx
    Membro

    comprati un ma-va e con venti euro fai pure il figo con gli amici 🙂

    #98283

    Pasquale
    Membro

    Scusa Pasquale, ma scrivo da cellulare perché sono dalla mia compagna, domani pomeriggio rientro e ti posto una foto e ti spiego meglio. Ciao

    Troppo disturbo… mi dispiace. Sei molto gentile.

    #98282

    bigmarco
    Moderatore

    Scusa Pasquale, ma scrivo da cellulare perché sono dalla mia compagna, domani pomeriggio rientro e ti posto una foto e ti spiego meglio. Ciao

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #98276

    Pasquale
    Membro

    ciao, non credo sia un grosso errore, prima lo facevo anch’io, ma non sarebbe + como un portatabacchi che abbia lo scomparto per i filtrini, cosi da evitare qualsiasi problema. personalmente ho risolto in questo modo.. ciao

     

    Hai ragione, ho preso un pezzo di ecopelle e credo che ah breve cucirò un porta tabacchi. Poi posterò le foto… ho già qualche idea.

    #98275

    Carlo1
    Membro

    ciao, non credo sia un grosso errore, prima lo facevo anch’io, ma non sarebbe + como un portatabacchi che abbia lo scomparto per i filtrini, cosi da evitare qualsiasi problema. personalmente ho risolto in questo modo..

    ciao

    #98273

    Pasquale
    Membro

    marco perdonami, puoi spiegare meglio quello che hai fatto? Mi interessa capire bene, grazie e scusami.

    #98259

    bigmarco
    Moderatore

    Con tutti i portatabacco e i portabusta che ho io sono tornato alle origini e porto il tabacco nella sua busta, le cartine infilate nel bordo, e per i filtri ho preso un sacchettino in cellofan morbido, ci ho inserito un vecchio budge tagliato a metà per irrigidire il sacchetto, tiene 23 filtri da 8mm. ed essendo rigido lo inserisco tra il panetto del trinciato e la busta……non asciuga il tabacco e non devo ravanare per cercare i filtri, mi trovo bene.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #98254

    Mac_Ciccio
    Membro

    Diciamo che anche i filtri assorbono umidita’; per cui i filtri tenderanno ad inumidirsi “ostacolando” anche la fumata…il fumo percepito sara’ diverso. Sicuramente avrai notato la differenza di una rollata con filtro fuori dalla busta del tabacco….che e’ migliore.

    Mi hanno detto dal Tabaccaio che il "Senza nome della Mac Baren" è un tabacco da pipa, mi hanno detto una cavolata, vero?
    ovviamente…
    se sulla confezione c’è scritto “roll your own” ci sarà un motivo, chiedi al tabaccaio come si rolla una pipa. (Lux)

    #98253

    dave floyd
    Moderatore

    Mah, non credo che possa creare grossi problemi se tieni qualche filtro nel tabacco. L’unica cosa che mi viene in mente è che potrebbero assorbire parte dell’umidità del tabacco stesso. Certo che se è un secco neanche questa ipotesi è valida. Io prima di prendermi un portabusta li tenevo nel tabacco e la scocciatura più grossa era che se ne vagavano per la confezione  e dovevo ravanare  alla loro ricerca 🙂

    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (Woody Allen)

Stai vedendo 9 repliche - dal 26 al 34 (di 34 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.