Homepage Forum TABACCHI ITALIA Consiglio per newbie

Consiglio per newbie

Questo topic ha 16 risposte, 10 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 9 anni, 4 mesi fa da bracco958.
  • Creatore
    Discussione
  • #113880

    antony23
    Membro

    Ciao a tutti, innanzitutto un saluto a tutto lo staff ed agli utenti.

    Mi sto affacciando da poco al mondo trinciati, ad oggi ho fumati orgigenes virginia e nas original.
    Il primo, non va bene, gratta troppo la gola.
    Il secondo, gratta di meno ma lo sento forte.

    Mi potete consigliare un tabacco il più “sano” possibile (equivale a naturale al 100% ?) che però non gratti la gola? Purtroppo sono molto sensibile da questo punto di vista.
    Inoltre mi interessa che sia leggero, non leggerissimo, diciamo medio. 🙂

    Grazie mille.

     

Stai vedendo 16 repliche - dal 1 al 16 (di 16 totali)
  • Autore
    Repliche
  • #114053

    bracco958
    Membro

    Ciao Antony23, la mia opinione è che il fatto dei tabacchi naturali, così come tutto il biologico, sia una pura questione di marketing. Il tabacco fa male di per sè; inoltre ti sembra credibile che ci possa ancora essere un metro di terra non inquinata nel pianeta od acqua ed aria pure? Che poi nella lavorazione lo trattino diversamente cambia poco. Cerca un tabacco che ti piace e fumane meno, questo sì…

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #114043

    Johnny Hooker
    Moderatore

    Ciao Antony, innanzitutto benvenuto.

    Ho letto che hai provato l’origines “virginia” ma l’origines ab l’hai provato? Se sì, t’ha dato lo stesso fastidio? In generale i virginia danno noia, ad alcuni molto di più se sono umidi, ma è anche questione di abitudine, lo è per me almeno.

    Il mac baren verde, è ottimo, anche se leggero, è un 100% virgina, umido ma non naturale, per cui non è proprio quello che stai cercando, ma come hai intuito non è detto che sia meno nocivo e non è detto che tu debba fumare solo questo tipo di blend.

    I manitou hanno sempre avuto molti fan, ma non li ho mai fumati, mi sono fatto l’idea che il gold sia quello che “mi piacerebbe di più”.

    Goditi il forum e buone rollate.

     

    Non ho bisogno di alcun maestro. Il modo di tenerla ... di girarla ... me lo insegna la cartina stessa. Per omaggiare la bellissima firma de El Merendero.

    #114030

    tubelover
    Membro

    Io proverei i Manitù che sono più leggeri rispetto a Nas e Yuma oppure il Lucky Strike GA (rosso) è uscito anche il blu che dovrebbe essere più leggero (mai provato)

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #114025

    Carry
    Partecipante

    dipende se cerchi tabacchi leggeri o medio forti, particolarmente corposi e aromatici o qualcosa di meno sapido..difficile cosi da consigliarti

    #114024

    antony23
    Membro

    No, fumare controvoglia significa tornare alla bionde… non posso!!! Mi sono accorto che con il trinciato fumo molto di meno, non posso rientrare nel tunnel! 🙂

    Per cui ricapilatolando, i naturali senza additivi hanno questo effetto di grattre la gola, secccare la bocca e pizzicare la lingua. Tra questi ci sono i biologici (yuma e nas organic) che forse riducono un pò l’effetto alla gola ma sono più carichi di nicotina e condensato (questo lo posso confermare perchè un amico fuma nas organic ed a me fa girare la testa :p)

    H detto bene? Ho capito?

    Per cui ora vi chiedo, che alternative ai naturali potrebbero fare al caso mio?

    #114014

    Carry
    Partecipante

    @antony non sono i conservanti o umettanti a essere dannosi ma è il tabacco di per se..quella dei free adictive è uno specchietto per le allodole e per fortuna ci sono persone come tube e vizio(non solo loro chiaramente) che li fumano perche amano quel genere..se non sopporti tabacchi che grattano la gola be i naturali chi piu chi meno hanno questa caratteristica. inutile impuntarsi su un unica categoria di trinciati, si rischia di fumare senza gusto e controvoglia.

    #114009

    viziosfizio
    Membro

    la logica suggerirebbe che meno sostanze chimiche ti fumi e più probabilità hai di ridurre i rischi per la salute ma anch’io, come @tube ho il sospetto che fumando naturali (magari anche bio) l’abbattimento del danno non sia poi cospicuo…ne farei più una questione di gusto, dei tre trinciati coltivati bio in commercio,guardacaso due sono i miei preferiti in assoluto (yuma e manitou-organic) mentre il terzo (Nas organic) li tallona di brutto,ne deriva che il mio palato gradisce quelli a prescindere da tutte le ipotetiche medaglie esibibili

    "I miei amici che facevano sport sono morti da tempo..." Giulio Andreotti.

    #114007

    tubelover
    Membro

    Yuma e Nas organic sono eccellenti il primo ha una qualità meno costante, il secondo è ottimo le differenze esistono fra i tipi di coltivazione organica e tradizionale, per esperienza qualche 50 buste do organic me le sono fumate è ottimo ma particolarmente carico a livello di nicotina e condensato

    Organico sì ma non meno nocivo eccellente appaga sia come sapore che come persistenza a me non dà fastidio il pizzicore alla lingua o non mi crea problemi alla gola….non siamo tutti uguali

    Per i naturali almeno si sà che non vengono aggiunti additivi in fase di lavorazione, umettanti, conservanti tutti più o meno innocui, conforta ma riduce di poco il rischio a mè personalmente piacciono limitatamente ai Nas e Lucky GA lo Yuma che da queste parti latita 😥 come anche  il Manitù consigliato da @bigmarco

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #114001

    antony23
    Membro

    Grazie a tutti per le risposte.

    In realtà io mi sono convinto che i naturali 100% facciano meno male, ed è anche per quello che ho smesso con le sigarette pre-confez.

    Voi dite che è tutta è una questione commerciale? Non esiste una reale differenza con i tabacchi non naturali 100%? Magari considerando anche quelli da coltivazione biologica… no?

    Poi vi vorrei chiedere come mai nessuno mi ha consigliato lo yuma, che tra i tabacchi ita del sito ha il punteggio maggiore e c’è riportato che gratta veramente poco. C’è un motivo?

     

     

    #113955

    Nicorollo
    Membro

    Ciao ! Di solito i naturali in circolazione sono spesso composti interamente da virginia , tabacco famoso per il fatto che gratta in gola e pizzica un pó la lingua. Visto che sono queste le caratteristiche che ti infastidiscono ti consiglio il gauloises ed il che . Sono entrami miscele american blend che non grattano eccessivamente. Anche il maya è leggero e naturale e non gratta eccessivamente (non ricordo llasua miscela)

    #113898

    bigmarco
    Moderatore

    Ciao antony23, benvenuto.  Un virginia naturale leggero che non ti scassa la gola è il Manitou Pink, è uscito da poco anche il Manitou Green (da coltivazione biologica) ma non l’ho ancora trovato.

    "era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti" P. Conte "boogie"

    #113895

    bracco958
    Membro

    Ciao Antony23, tu citi 2 virginia 100%; è difficile trovare un virginia che non gratti almeno un po’ in gola. Potresti provare il Mac Baren “senza nome” Verde…

    Tre cose non saranno mai credute: quella vera, quella probabile e quella logica. John Steinbeck

    #113890

    tubelover
    Membro

    Ciao benvenuto su RT

    -- Esistono 2 cose infinite, l'universo e la stupidità umana; e del primo non sono sicuro --
    Albert Einstein

    #113886

    Carry
    Partecipante

    benvenuto anche da parte mia.

    se vuoi rimanere nei tabacchi naturali(che fanno male tanto quanto gli altri giusto per chiarezza) oltre agli altri che ti hanno consigliato proverei il maya, abbastanza dolce, non gratta e non molto forte. busta inconfondibile multicolore a strisce orizzontali

    #113884

    pierato
    Moderatore

    ciao e benvenuto.

    come te anch’io soffro parecchio la grattugia in gola dei tabacchi senza addittivi ma potrei consigliarti di provare il domingo natural: rispetto ai due che hai menzionato a me dà molto meno fastidio, non è pesantissimo ed ha un retrogusto amarognolo tipo frutta secca che lo rende diverso, a me più piacevole.

    Il futuro c'é già stato, ora siamo in piena involuzione. §kinnyBoy

    #113881

    mortalito
    Membro

    Benvenuto Antony23
    Premesso che il tabacco sano non esiste e che come ho imparato qui il fatto che un trinciato sia 100% naturale influisce forse allo 0,01% , potresti provare i manitu’ , sopratutto il pink che dovrebbe essere il più leggero.
    Buone fumate

    señor por favor, puede abrir la cortina ?
    quiero mirar un poquito de cielo.

Stai vedendo 16 repliche - dal 1 al 16 (di 16 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.